Come preparare pollo in salsa di noci e yogurt

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Tra le tante ricette per preparare il pollo ce n'è una in particolare molto gustosa ed innovativa; infatti, si tratta di condirlo con una salsa fatta di noci e yogurt. La ricetta è molto semplice, economica, dietetica e soprattutto veloce. Gli ingredienti che saranno utilizzati per preparare tale delizia sono facilmente reperibili al supermercato, quindi non dovrete fare molto fatica per trovarli. Inoltre la preparazione non richiede particolari doti culinarie, bastano soltanto alcune conoscenze basilari. Vediamo insieme come fare il pollo in salsa di noci e yogurt.

26

Occorrente

  • Pollo intero disossato
  • 500 ml di yogurt magro
  • 20 noci
  • Noce moscato q.b
  • 80 gr di burro
  • Olio extravergine di oliva q.b
  • 200 ml di aceto
  • Una cipolla
36

Come prima cosa recatevi dal vostro macellaio di fiducia e fatevi tagliare a pezzi non troppo grandi il pollo, facendolo disossare a dovere. Dopo averlo lasciato per qualche ora all'interno di un po' di acqua e aceto, per stemperare il sapore dolciastro, lessatelo con acqua e sale per circa quindici minuti. Dopodiché scolatelo fatelo rosolare in una padella con l'aggiunta di cipolla finemente tritata, olio extravergine di oliva e una spruzzata di noce moscata. A questo punto, il pollo è praticamente pronto, per cui mettetelo un attimo da parte e dedicatevi invece alla preparazione della salsa per il condimento.

46

Innanzitutto aprite le noci e prelevatene il frutto, tagliandolo a piccoli pezzetti. Inserite questi ultimi in una tazzina con una noce di burro e un pizzico di pepe. Adesso prendete dello yogurt magro e versatelo in una padella con gran parte del sugo rilasciato dal pollo e le cipolle utilizzate per farlo rosolare. Fate bollire lo yogurt in padella, dopodiché aggiungete il composto contenente le noci. Sono sufficienti tre minuti di cottura prima di spegnere definitivamente la fiamma. Ultimata la preparazione del pollo prendete una teglia da forno di forma rettangolare e sul fondo stendete della carta argentata, su cui mettete ben posizionati tutti i singoli pezzi di pollo. Su ognuno di essi versate un buon quantitativo di salsa ottenuta con lo yogurt e le noci. Rimboccate quindi i lembi della carta, come se fosse una cottura al cartoccio.

Continua la lettura
56

A questo punto, con il forno precedentemente portato alla temperatura di 180 gradi, inserite la teglia, lasciandola per circa dieci minuti. Terminata la cottura, potete tranquillamente estrarre il pollo dal forno, rimuovendo la carta argentata. Dopo averlo fatto raffreddare posizionate su ogni singolo pezzetto dei ricciolini ricavati dal burro. Infine, servite il pollo accompagnato da una porzione di patate fritte, e corredato di una tazza con all'interno la restante salsa ricavata da yogurt e noci. Non mi resta che augurarvi buon appetito!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Dopo averlo fatto raffreddare posizionate su ogni singolo pezzetto dei ricciolini ricavati dal burro.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come cuocere la zucca al cartoccio

La zucca è un ortaggio tipicamente autunnale che si può preparare in molti modi: stufata per una minestra, in padella per un risotto, fritta per un contorno delizioso. Tuttavia, non molti sanno che si può cuocere la zucca al cartoccio, un tipo di cottura...
Antipasti

Triangoli di pasta fillo con feta e melanzane

La cucina straniera ci offre sempre delle buonissime alternative ai nostri piatti tradizionali. Possiamo sperimentare diverse ricette e reinventarle in base ai nostri gusti, magari aggiungendo elementi apparentemente contrastanti tra loro. Tra i vari...
Analcolici

Come preparare un cocktail alla rosa

Tra gli svariati cocktail esistenti, sicuramente tra i più particolari troviamo il cocktail alla rosa. È un drink tutto femminile, sia per il colore che per il gusto dolce e leggero. Ovviamente, questo viene dovuto per la presenza del suo grado alcolico...
Primi Piatti

Come preparare gli gnocchi alla zucca

Gli gnocchi sono una prelibatezza della cucina italiana e possono essere conditi con vari ingredienti. In questa guida vogliamo spiegare tutto il procedimento che riguarda la preparazione di una ricetta: gli gnocchi alla zucca, un piatto senza dubbio...
Cucina Etnica

Come preparare la salsa allo yogurt

A volte, uscendo la sera a mangiare fuori, nel menù del locale dove si decide di cenare è presente il kebab, una pietanza particolarmente diffusa da qualche anno a questa parte. All'interno del kebab, è presente una salsa, chiamata ''salsa allo yogurt''....
Antipasti

Ricetta: flan di topinambur

In questo articolo parleremo di una ricetta a base di topinambur. Con esso infatti possiamo preparare dei fantastici flan, deliziosi da mangiare e abbastanza semplici da cucinare. Ma cos'è il topinambur? Esso è un tubero quasi dimenticato, adatto a...
Dolci

Pan di limone: la ricetta

La ricetta del Pan di limone è davvero semplice e veloce. Anche se non siete particolarmente ferrate in cucina, riuscirete senza dubbio ad ottenere un ottimo risultato. La sua consistenza morbida e il sapore delicato rendono la torta perfetta sia per...
Dolci

Tiramisù di mela

Chi non si è mai cimentata nella preparazione del tiramisù? È un dolce saporito, apprezzato da tutti, e in più, la maggior parte delle volte, non richiede la cottura. Il tiramisù tradizionale è fatto con il caffè e con i savoiardi, ma ci sono alcune...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.