Come preparare un arrosto aromatizzato

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'arrosto è una delle classiche ricette da pranzo domenicale a casa della nonna ed è facile da preparare e fa fare sempre bella figura con eventuali ospiti. L'arrosto è un vero e proprio classico della cucina e, nonostante la preparazione sia lunga e richieda abbastanza tempo, i vari procedimenti non sono eccessivamente complicati. Sicuramente prepararlo e servirlo ad un pranzo tra amici o colleghi permette di soddisfare i gusti di tutti i commensali in quanto si tratta di un piatto abbastanza gustoso da piacere anche ai bambini e, allo stesso tempo, abbastanza raffinato da attirare l'attenzione e i complimenti di tutti gli ospiti. Nella seguente guida andremo a vedere come preparare un arrosto aromatizzato.

26

Occorrente

  • 800 gr di filetto di maiale
  • Prosciutto crudo
  • 50 gr di olive nere
  • Salvia
  • Rosmarino
  • Sale
  • Olio extravergine d'oliva
36

Il filetto di maiale è il vero protagonista di questo piatto e, prima di pensare a cuocerlo, bisogna aromatizzarlo per bene. Il filetto va tagliato in due in modo da creare una tasca in cui inserire tutti gli odori. Si possono utilizzare salvia, prezzemolo e altre erbe a scelta e creare un condimento con olive nere, prosciutto cotto o mortadella. Il ripieno è a discrezione del cuoco e può essere scelto in base ai gusti personali. Finita questa operazione, bisogna chiudere il filetto e sigillarlo con lo spago da cucina, in modo da evitare che il ripieno venga perso in cottura.

46

A questo punto prendete una pirofila da forno e al suo interno versate l'olio, il sale ed il pepe. Mescolate tutto e alla fine aggiungete qualche erba aromatica ben tritata che avete usato per il ripieno. Mescolate il tutto per creare una salsina e fare in modo che l'olio assorba l'aroma degli odori. Adagiate il filetto nella pirofila e con le mani massaggiate bene la carne con l'emulsione di olio. Quando avrete ben unto il filetto, potete mettere la pirofila nel forno preriscaldato a 200°C. Lasciate cuocere per circa 10 minuti. Passati dieci minuti abbassate la temperatura del forno a 180°C e lasciate cuocere per altri 30 minuti. A questo punto l'arrosto dovrebbe essere cotto. Se preferite una cottura meno al sangue potete decidere di lasciarlo qualche altro minuto in forno. Una volta tolto l'arrosto dal forno tagliate lo spago da cucina e tagliate a fettine l'arrosto nella stessa pirofila da forno. Infatti nella pirofila ancora calda ci sono ancora l'emulsione di olio ed odori insieme ai succhi della carne. Questi formeranno una salsa ottima per l'arrosto, rendendolo più succoso e profumato.

Continua la lettura
56

L'arrosto può essere cotto anche alla griglia e non al forno. In questo caso bisogna attrezzarsi con salsa preparata a base di olio e aceto per mantenere la carne umida durante la cottura. Cuocerlo a fiamma alta permette di creare una deliziosa e croccante crosta. Il filetto va necessariamente girato con le pinze in quanto l'utilizzo di un forchettone potrebbe causare la fuoriuscita del ripieno. L'abbinamento ideale per questo piatto è un vino rosso corposo e secco.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scegliete con cura il filetto.
  • Per aromatizzare l'arrosto potete utilizzare anche il timo, l'origano, il ginepro o qualche chiodo di garofano
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Arrosto di maiale alle mele e birra

Se vogliamo preparare un piatto raffinato ed originale, ecco la ricetta che fa per noi. Parliamo di un piatto molto succulento e sostanzioso: l'arrosto di maiale alle mele e birra. L'accostamento potrà sembrare bizzarro, ma il sapore e l'insieme di questi...
Pesce

Come cucinare l’arrosto di salmone

Se hai invitato un amico o un parente a cui tieni tanto ed intendi fargli assaggiare qualche pietanza particolare, allora puoi cucinare l'arrosto di salmone ovvero un piatto prelibato e con un'elaborazione diversa dal solito. A tale proposito nei passi...
Carne

10 errori che si commettono quando si prepara l'arrosto

Spesso tutti voi commettete degli errori quando cucinate. In particolare quando preparate l'arrosto. Infatti, senza esserne consapevoli magari sbagliate tipo di cottura o strumenti per la preparazione ottimale. Ecco quindi una lista semplice e veloce...
Carne

Filetto di maiale con la camicia

Eccovi una nuova guida gastronomica: la ricetta del filetto di maiale con la camicia. Si tratta di una ricetta molto interessante, una variante al solito arrosto che lo renderà più croccante e gustoso. Il maiale è senza dubbio un alimento molto versatile;...
Carne

Come preparare l'arrosto di maiale farcito alle pere

L'arrosto della domenica solitamente è quello che si prepara con calma dedicando a questo piatto tutto il tempo che serve per ottenere un perfetto risultato. A differenza dei piatti veloci che vengono preparati durante la settimana, quando si ha poco...
Carne

Come preparare l'arrosto di vitello al limone

Molte persone credono che cucinare un arrosto sia una cosa lenta e difficile. In realtà esistono molte ricette davvero golose e anche molto semplici per cucinare un buon arrosto. Se anche voi volete scoprire una di queste ricette siete nel posto giusto....
Carne

Come preparare il filetto di maiale con salsa di arance speziate

Un buon secondo da presentare agli amici è sicuramente il filetto di maiale. È un piatto che, se cucinato bene, sarà un ottimo pasto da presentare ai propri commensali. La ricetta proposta accompagna il filetto con una fantastica salsa di arance speziate,...
Carne

Ricetta: arrosto di vitello al latte

La ricetta di oggi riporta la nostra memoria alle domeniche mattina di una volta. Quando, in cucina, si trovavano la mamma o la nonna alle prese con la legatura dell'arrosto. Infatti, parleremo proprio di un secondo piatto tradizionale, senza tempo e...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.