Come preparare un ciambellone alle mandorle e carote

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare un ciambellone alle mandorle e carote
16

Introduzione

Il ciambellone è un dolce buonissimo e sofficissimo, apprezzato sia dai bambini che dagli adulti. A colazione, per merenda, con il tè, con il latte, dopo pranzo.. Lo si può gustare praticamente in ogni momento della giornata e insieme a qualsiasi tipo di bevanda. Prepararlo è molto semplice, sono sufficienti pochi ingredienti. Le varianti di questo dolce sono molteplici. In particolare in questa guida descriveremo come preparare il ciambellone alle mandorle e carote. Iniziamo dunque.

26

Occorrente

  • 250 gr di carote
  • 200 gr di zucchero
  • 200 gr di farina 00
  • 100 gr di farina di mandorle
  • Succo e scorza di un'arancia
  • Una bustina di lievito
  • Un pizzico di sale
  • 3 uova
  • 130 ml di olio di semi
  • zucchero a velo q.b.
36

La prima operazione che si dovrà effettuare, è quella di procurarsi tutti gli ingredienti necessari per la realizzazione della nostra deliziosa ricetta. In particolare: farina, zucchero, mandorle, arance, lievito, carote, un pizzico di sale, olio, uova e zucchero a velo per spolverare il ciambellone alla fine. Tali ingredienti, sono facilmente reperibili in qualsiasi supermercato, in particolare nel reparto dedicato ai dolci. A questo punto, lavate e sbucciate perfettamente le carote, tagliandole successivamente in modo molto sottile. Per evitare che l'impasto possa risultare liquido, dovrete setacciare accuratamente le vostre carote con un colino, prima di mescolarle con gli altri ingredienti.

46

Quindi, frullate le carote con l'olio di semi, per ottenere così una crema perfettamente morbida. In un'altra ciotola, dovrete montare piuttosto a lungo, le uova con lo zucchero aggiungendo anche un pizzico di sale. Non appena il vostro composto raggiungerà una consistenza abbastanza liscia e spumosa, potrete aggiungere ad esso anche le carote precedentemente frullate. A questo punto, mescolate accuratamente ed aggiungete anche il succo e se gradite la scorza di un'arancia. Continuate, quindi, a mescolare perfettamente il vostro composto per far amalgamare correttamente tutti gli ingredienti tra loro.

Continua la lettura
56

Giunti a questa precisa fase dell'operazione, potrete aggiungere al vostro composto anche la farina di mandorle, la farina 00 ed infine il lievito, avendo però l'accortezza d setacciare perfettamente le farine per evitare la formazione di fastidiosi grumi. Dunque, versate il composto in una tortiera precedentemente imburrata ed infornate a 180 gradi per circa quaranta minuti. Ricordatevi, però, di far riscaldare perfettamente il forno prima di infornare il ciambellone, per evitare che esso subisca variazioni di temperatura. Infine, una volta cotto, spolverizzate il dolce con dello zucchero a velo. Ed ecco pronto il vostro ciambellone. Buon appetito!!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Setacciate con molta attenzione le carote prima di frullarle con l'olio, per evitare che esse rilasciano il loro liquido all'interno dell'intero composto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ciambellone cioccolato e ruhm

Il ciambellone è un dolce classico e versatile, adatto per la merenda, la colazione, oppure come dessert da offrire agli ospiti dopo cena. Se volete stupire parenti ed amici con una ricetta semplice ma originale, provate a seguire questa guida che vi...
Dolci

Ciambellone di frolla con marmellata di albicocche e mele

All'interno di questa guida andremo a occuparci di cucina e, nello specifico, di dolci. Lo faremo in questo determinato caso, come avrete già compreso attraverso la lettura del titolo della guida, per spiegarvi come preparare il ciambellone di frolla...
Dolci

Come fare il ciambellone ripieno

Quando si ha voglia di realizzare un dessert che sia delizioso ma che non richieda troppo tempo nella preparazione si può optare senza dubbio per un buon ciambellone. Si tratta di una ricetta estremamente semplice da fare, che accontenta il palato di...
Dolci

Come fare il ciambellone alle mele

Esistono tantissime varianti della ricetta base del ciambellone, ognuna caratterizzata dall'aggiunta di un particolare ingrediente o aroma. In questa versione rivisitata sono le mele che arricchiscono l'impasto del ciambellone. Di solito protagoniste...
Dolci

Come conservare il ciambellone fatto in casa

Il ciambellone è un dolce tipico della cucina italiana. La sua morbidezza e il suo sapore gustoso riescono sempre a mettere d’accordo tutta la famiglia. Nel corso del tempo sono state sperimentate parecchie varianti, nonostante questo è rimasto uno...
Dolci

Come preparare il ciambellone americano

Preparare i dolci può essere un buon divertimento per chi ama stare dietro i fornelli, anche perché i dolci sono degli ottimi pasti da consumare a colazione o a merenda, soprattutto se fatti con le proprie mani, a discapito di quelle merendine acquistate...
Dolci

Ciambellone all'arancia light

Quasi tutte le ricette tradizionali prevedono tra gli ingredienti burro, latte e uova. Si può però preparare un buon ciambellone anche in versione light, senza aggiunta di grassi. Nella variante proposta l'arancia è protagonista assoluta del dolce....
Pizze e Focacce

Ciambellone di sfoglia con zucchine, curcuma e ricotta

Per un utilizzo alternativo della pasta sfoglia, preparate un ciambellone speziato alla curcuma. Il ciambellone con ripieno di zucchine, curcuma e ricotta è una torta salata dalla forma insolita, ideale per un aperitivo, un buffet o come piatto unico....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.