Come preparare un frullato di banana e pesca

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La frutta fresca com'è ormai scientificamente provato, è uno degli alimenti principali per stare bene in salute, tanto è vero che in quasi tutte le diete viene consigliata come integratore. Nello specifico quella frullata è considerata un vero toccasana, in qualsiasi periodo dell'anno ed ore del giorno. In riferimento a ciò, ecco una guida su come preparare un gustoso e nutriente frullato a base di banana e pesca.

25

Occorrente

  • Banane 2
  • Pesche 2
  • Zucchero q.b.
  • Latte 50 ml.
  • Limone 1
  • Frullatore
35

La ricetta seppur in apparenza molto semplice da elaborare, richiede tuttavia delle accortezze; infatti, è importante innanzitutto selezionarla poiché se particolarmente matura o prossima al deterioramento, potrebbe influenzare il buon esito del frullato. Premesso ciò, per iniziare prendiamo tutto l'occorrente a disposizione, tra cui un frullatore quest'ultimo elemento indispensabile per massimizzare il risultato.

45

Innanzitutto cominciamo con lo sbucciare le banane, eliminando tute le parti non commestibili soprattutto i torsoli alle due estremità. A questo punto con un coltello le tagliamo a rondelle, e le mettiamo in una ciotola. Fatto ciò, passiamo alle pesche che com'è noto sono di diversa natura; infatti, troviamo quelle morbide e particolarmente succose così come le cosiddette noci-pesca sicuramente più dure, ma ugualmente saporite ed ideali per aggregarle a dolci e bevande. Indipendentemente dalla scelta, le pesche vanno accuratamente lavate e poi sbucciate, dopodichè tagliate a fette allo stesso modo in cui si usa fare per le patate. Le pesche man mano si possono aggiungere nella ciotola dove in precedenza abbiamo riposto le banane, tagliandole a cubetti e aggiungendo anche un limone premuto, che serve principalmente ad evitare che la frutta si annerisca, e nel contempo per massimizzare il gusto e donare un bonus di vitamina C in più.

Continua la lettura
55

A questo punto entrambi i frutti sono pronti, per cui prendiamo il frullatore e li versiamo nell'apposito cestello aggiungendo anche del latte fresco, ed eventualmente dei cubetti di ghiaccio se l'elaborato intendiamo consumarlo in estate. Viceversa, del ghiaccio se ne può fare anche a meno se siamo in inverno, oppure se lo conserviamo in frigo per consumarlo nel corso della giornata. L'importante è controllare se i frutti si amalgamano alla perfezione tra loro, e soprattutto assumano un aspetto vellutato e senza grumi. Il frullato adesso è pronto, ed a seconda dei gusti personali può essere bevuto al naturale, con l'aggiunta di zucchero o di panna fresca.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Analcolici

Ricetta: frullato cocco e banane

Lo sanno specialmente le mamme quanto possa essere nutriente, fresco e gustoso un bellissimo frullato di frutta fresca. In cucina il frullatore viene infatti tenuto a portata di mano per preparare, in men che non si dica, questa bevanda dolce e tutta...
Dolci

Come fare un frullato senza latte

Un ottimo drink in grado di rinfrescare e di sfruttare la quantità di frutta presente durante il periodo estivo e non, è il frullato. Infatti, puoi berlo durante qualsiasi momento della giornata e grazie all'elevato contenuto energetico, è un perfetto...
Consigli di Cucina

Come preparare un frullato proteico in casa

In commercio ormai si trova di tutto e allora e facile acquistare frullati e beveroni vari per introdurre proteine o vitamine nel nostro organismo. Ma perché affidarsi a prodotti già pronti, spesso preparati con ingredienti che non hanno nulla di naturale,...
Dolci

5 ricette per frullati gustosi

In estate non c'è niente di meglio di un goloso frullato alla frutta. Rinfrescante e facile da preparare in casa, è un'ottima alternativa a dessert, merendine e colazione. Per preparare dei freschi e gustosi frullati, seleziona la frutta di tuo gradimento...
Dolci

Come fare il frullato alla Nutella

Le consuetudini dolciarie italiane hanno dato vita a dei veri e propri simboli del Paese, quindi a dei marchi e prodotti che sono oramai noti in tutto il mondo. Uno di questi è la Nutella, la crema spalmabile alla nocciola per antonomasia. Si tratta...
Dolci

Come scegliere banane naturali e sane

Le banane sono uno dei frutti più conosciuto e più diffuso sul mercato globale. Quando andiamo al supermercato siamo abituati a vedere e comprare solo banane verdi/gialle senza ammaccature o punti neri, perché siamo convinti che siano più sane. Ma...
Consigli di Cucina

Come preparare un frullato con lo yogurt greco

Ci vuole ogni tanto una fantastica bevanda che sia non solo fresca ma anche nutriente, ottima sia al mattino per dare una buona carica alla giornata, sia come merenda da dare ai bambini, ma anche ai grandi insieme magari a qualche biscotto da sgranocchiare....
Dolci

Come preparare il pane alla banana

Il pane alla banana è una variante del plumcake americano, ideale da mangiare sia per colazione che per merenda. Per fare questa ricetta non bisogna essere degli abili pasticcieri, ma avere almeno una certa manualità in modo da velocizzare i tempi per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.