Come preparare una ciambellina di caponata alle verdure

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La ciambellina di caponata alle verdure è un goloso antipasto da servire in tavola caldo assieme a un ottimo vino rosso preferibilmente frizzante e a temperatura ambiente. È abbastanza semplice da preparare ma, per ottenere un ottimo risultato finale, è indispensabile procurarsi ingredienti di prima scelta freschi. La ciambellina ha una consistenza soffice e un sapore delicato che ben si sposa a quello dei peperoni e delle olive nere. Se avete a portata di mano tutti gli ingredienti, mettetevi subito al lavoro. Leggendo attentamente la guida a seguire, non vi risulterà difficile comprendere come preparare una gustosa ciambellina di caponata alle verdure.

25

Occorrente

  • 2 coste di sedano
  • 2 carote
  • Una cipolla
  • Olio extravergine d’oliva
  • Un’arancia
  • 40 g di zucchero
  • Una melanzana
  • Un peperone
  • 10 pomodorini
  • 150 di olive nere
  • Un cucchiaio di capperi sott’aceto
  • 30 g di pinoli
  • Un mazzetto di basilico
  • Sale
  • Pepe
  • 300 g di pasta di pane lievitata
  • Olio extravergine d’oliva
35

Preparare le verdure

Per prima cosa prendete le coste di sedano e togliete i filamenti più duri tirandoli con le dita. Lavate e pelate le carote prima di tagliarle a dadini piccoli. Tagliate nello stesso modo anche il sedano poi scottateli per un paio di minuti in acqua bollente salata. Trascorso il tempo indicato scolate le verdure e lascai tele raffreddare. Intanto sbucciate la cipolla e poi tagliatella fette sottili. Mettete le fettine in una padella capiente e rosolatele a fiamma vivace assieme a un filo di olio extravergine d’oliva. Quando la cipolla inizierà a imbiondirsi unite il succo di un’arancia e lo zucchero semolato. Lasciate cuocere a fiamma moderata in modo tale da far asciugare bene il fondo do cottura.

45

Preparare la caponata

Pulite sia la melanzana che il peperone giallo o rosso e poi tagliate entrambi a dadini. Aggiungete la dadolata al contenuto della padella e mescolate. Lavate i pomodorini e, dopo averli asciugati e tagliati a metà, metteteli nella padella. A questo punto incorporate alla caponata in cottura anche il sedano precedentemente sbollentato, le carote, le olive nere denocciolate e tagliate a pezzetti, i capperi e i pinoli. Mescolate delicatamente e proseguite la cottura fino a quando le verdure non saranno cotte a sufficienza ma non troppo. Spegnete la fiamma, salate e pepate secondo i vostri gusti poi lasciate raffreddare.

Continua la lettura
55

Preparare la ciambellina

Stendete la pasta di pane già lievitata sopra un piano di lavoro fino a ridurla a uno spessore di circa un centimetro o poco più. Versateci sopra metà della caponata oramai fredda e arrotolate la pasta su se stessa creando un rotolo. Sigillate bene l’apertura premendola con le dita e poi ripiegate i salsicciotto su se stesso in modo da creare la ciambellina. Sistematela sopra una placca ricoperta con carta da forno e lasciatela lievitare per un’ora. Infornatela poi a 180°C in forno già caldo e cuocetela per un’ora.
A cottura ultimata sistematela sopra un vassoio rotondo sul quale avrete creato un letto con la caponata rimasta. Servite la vostra specialità in tavola prima che si raffreddi troppo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Ricetta: rotolini di pesce spada con caponata di verdure

È una squisitezza per chi adora le verdure, ma si potrebbe effettuare anche un'aggiunta di carne o pesce. Per la realizzazione dei rotolini di pesce spada con caponata di verdure, è il seguente. Innanzitutto accertatevi di avere tutti gli ingredienti...
Antipasti

Come preparare la caponata primaverile

La caponata primaverile è una versione più leggera della classica caponata di origini siciliane che si prepara nel periodo estivo. Quest'ultima prevede l'utilizzo di ortaggi come melanzane e peperoni, che fanno il loro ingresso sulle nostre tavole proprio...
Antipasti

Come preparare la caponata di patate

L'occhio sì vuole la sua parte, ma anche lo stomaco! La caponata fa sempre bella figura ed è sempre buonissima. La caponata di patate è la copia della celebre caponata siciliana, con le melanzane. Può essere servita come contorno, oppure può diventare...
Antipasti

Come preparare una caponata siciliana light

Tra le tante specialità della cucina tradizionale siciliana, una di quelle che sicuramente merita un posto in prima linea è la caponata, un piatto gustosissimo che consiste in un insieme di ortaggi fritti, conditi con sugo di pomodoro, sedano, cipolla,...
Carne

Ricetta: seitan con caponata cruda

Moltissimi amanti del cibo biologico ma anche moltissimi vegetariani e vegani, amano sostituire la classica carne con il famoso seitan. Il seitan non è altro che un impasto a base di glutine, di farro a di altre tipologie di farine, ha un altissimo contenuto...
Antipasti

La ricetta della caponata siciliana

La ricetta della caponata siciliana è uno dei grandi classici della cucina italiana. Ad oggi sono state censite quasi 40 differenti ricette di caponata soltanto nel siciliano. Per esempio a Palermo si mangia insieme ai moscardini infarinati e fritti...
Antipasti

Ricetta caponata piccante al cioccolato

La caponata piccante al cioccolato è un piatto piuttosto particolare e dal gusto forte e deciso; infatti, l'insolito accostamento fra alimenti così diversi tra loro, riesce a creare un mix veramente insolito, che saprà catturare anche i palati più...
Antipasti

Come preparare la caponata al forno

Se si vuole preparare per i propri ospiti un gustoso piatto a base di verdure è consigliabile la realizzazione di una caponata al forno. Questa è un'antica ricetta contadina che prevede l’utilizzo di prodotti freschi, sani e genuini. Inoltre, ha poche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.