Come preparare una pizza con provola e peperoni

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La pizza appartiene alla tradizione culinaria napoletana. Pietanza semplice, nutriente e veloce soddisfa con gusto i palati di grandi e piccini. Per ritenersi eccellente, la pasta deve rimanere sottile e fragrante. Talvolta, realizzarla in casa, non garantisce gli stessi risultati della pizzeria. Indubbiamente, il forno insieme all'acqua, alle dosi per l’impasto ed alla pazienza rappresentano i segreti per una buona riuscita. Un forno professionale e performante, assicura una pizza leggera e croccante, quasi come quella cotta nel forno a legna. Oltre alla classica margherita o capricciosa esistono tante altre varianti. Per un gusto alternativo, possiamo preparare una pizza con provola e peperoni. Ecco come procedere.

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • 1 kg di farina tipo "00"
  • un pezzetto di lievito di birra da 25 grammi
  • mezzo litro d'acqua
  • un pugno di sale
  • un cucchiaino di zucchero
  • 200 grammi di peperoni
  • una provola (meglio se affumicata!)
37

Preparazione della base

Per preparare una gustosa pizza con provola e peperoni, distribuisci su un piano perfettamente pulito la farina a fontana, con un varco al centro. In una tazza con dell'acqua tiepida (circa 29° C) fai sciogliere ed attivare il lievito di birra con lo zucchero per 5 minuti circa. Unisci alla farina ed aggiungi l'olio ed il sale. Impasta a mani nude, partendo dai lati, fino ad incorporare tutta la farina. Lavora bene l'impasto, finché non sarà liscio, morbido ed elastico. Trasferiscilo quindi in una ciotola molto grande ed unta con poco olio. Chiudi con la pellicola trasparente e lascia lievitare in un luogo tiepido (il forno spento, ad esempio), per almeno 3 ore. Una lievitazione lunga garantirà maggiore digeribilità alla pizza.

47

Preparazione del condimento

Trascorso il tempo indicato, prosegui il processo sotto un panno umido per un'altra mezz'ora. Nel frattempo puoi preparare gli ingredienti per la farcitura della tua pizza. In questo caso, lava accuratamente i peperoni. Asciugali con un panno e togli il torsolo, i semini ed i filamenti. Tagliali a listarelle e nel frattempo, scalda in una padella qualche cucchiaio d'olio extravergine d'oliva con un aglio intero. Versa i peperoni, rigirandoli spesso per non farli attaccare. Aggiusta di sale e pepe ed ultima la frittura. Taglia la provola a fette grandi. Il formaggio dovrebbe essere preferibilmente secco. In tal senso, non bagnerà troppo la pasta per la pizza. Puoi seccarlo lasciandolo una giornata in frigo senza alcuna busta e senz'acqua.

57

Guarda il video

Continua la lettura
67

Preparazione della pizza

Stendi l'impasto per la pizza su una teglia oleata. Distribuisci sulla superficie prima i peperoni e poi le fette tonde di provola. Se preferisci, aggiungi anche della passata di pomodoro. Versa dell'abbondante formaggio grattugiato ed inforna a 220° C per il forno ventilato, altrimenti 250° C per quello statico. Non aggiungere olio, poiché i peperoni lo rilasceranno con il calore. La pizza sarà pronta quando si staccherà dalla teglia. Il profumo non ti ingannerà! Puoi provare un'ulteriore variante con funghi chiodini trifolati e/o melanzane, nonché crocchette di patate o pomodorini interi. Non potrai resistere ad una pizza così squisita!

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se ti serve più impasto basta raddoppiare le dosi
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pizze e Focacce

Come preparare la pizza di melenzane e provola

Per allietare le serate con gli amici è sempre una buona idea quella di preparare un’ottima pizza, soprattutto se avete a disposizione in giardino ...
Pizze e Focacce

Farciture per il rotolo di pizza

La pizza, è uno degli alimenti preferiti da grandi e piccini. La pizza può essere preparata in svariati modi, con diverse farine, con diversi condimenti ...
Pizze e Focacce

Come fare la pizza rovesciata ai carciofi

La pizza, si sa, è uno dei cibi cardine della tradizione italiana. In tutto il mondo quando si dice "Italia" si dice "pizza"! Esistono moltissime ...
Pizze e Focacce

Ricette Bimby: pizza ai peperoni

La pizza è uno degli alimenti preferiti da grandi e piccini. Il sapore che rimanda all'Italia, ci ha reso famosi per questa prelibatezza. Pratica ...
Primi Piatti

Rotolo di pasta con melanzane e provola

Il rotolo di pasta con melanzane e provola è un rustico molto saporito che si può preparare in occasione di una festa tra amici, oppure ...
Pizze e Focacce

Ricetta: Pizza con verdure

La pizza con verdure è una ricetta ampiamente diffusa in tutto lo Stivale nelle sue diverse varianti. Piatto unico, saporito e fragrante, allieta le cene ...
Pizze e Focacce

Come preparare un calzone

Nella seguente guida vederemo come preparare un calzone, un alimento dal gusto unico e speciale, che molto spesso siamo soliti acquistare in alcune rosticceria, non ...
Pizze e Focacce

Come preparare la pizza alla cicoria

La pizza, si sa, da sempre è amata dagli italiani e in Italia siamo amanti e specialisti della pizza. In molte pizzerie non esiste più ...
Pizze e Focacce

Come preparare la pizza vegana senza glutine

Chi non ama gustare una buona pizza davanti alla televisione mentre trasmettono una partita di calcio? Per molti la pizza è una vera e propria ...
Pizze e Focacce

5 modi di condire la pizza

La pizza è una preparazione tipica italiana, della Campania, semplice da realizzare e piuttosto economica. Ne esistono tantissime varianti e l'impasto può essere preparato ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.