Come preparare una torta salata zucchine, speck e brie

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quando si vuole preparare una ricetta gustosa ed invitante, che stupisca gli ospiti e che sia anche piuttosto facile da preparare non c'è niente di meglio che realizzare una torta salata. Quest'ultima si presta a numerose varianti e può essere preparata in tantissimi modi differenti. Una ricetta molto particolare prevede tra gli ingredienti le zucchine, lo speck e il brie. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in pochi e semplici passaggi, come fare questa buonissima pietanza.

26

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • 250 grammi di pasta sfoglia o brisè oppure matta
  • 3 zucchine
  • 150 g di speck tagliato a cubetti
  • 150 g di brie
  • 1/2 cipolla
  • 2 cucchiai d' olio
  • 3 uova
  • 150 g di ricotta vaccina
  • Una padella antiaderente
  • Una tortiera, un foglio di carta forno
  • Mezzo bicchiere di vino bianco
  • Sale, pepe q.b.
36

Preparare la sfoglia

Per preparare una torta salata dovete procurarvi innanzitutto una confezione di pasta sfoglia già pronta. In alternativa, potete realizzare velocemente una porzione di pasta brisè oppure di pasta matta le quali sono senza dubbio più facili e veloci da preparare. Successivamente stendete l'impasto sulla spianatoia dandogli una forma circolare. Rivestite uno stampo per torta di venti centimetri di diametro con un foglio di carta forno. Adagiatevi la sfoglia e riponete in frigorifero, dopodiché accendete il forno a 200 gradi.

46

Preparare il ripieno

Nel frattempo, cominciate a preparare il ripieno. Tagliate a rondelle le zucchine e a cubetti il brie e lo speck. In una padella antiaderente, fate soffriggere la cipolla tritata con lo speck. Lasciate rosolare bene la carne e aggiungete le zucchine. Sfumate il soffritto con del vino bianco, poi aggiungete un pizzico di sale e di pepe macino. Proseguite la cottura fino all'evaporazione del liquido e lasciate raffreddare.

Continua la lettura
56

Lavorare il ripieno

A questo punto in una ciotola dovete versare la ricotta e in seguito dovete lavorarla a lungo utilizzando un cucchiaio di legno, finché non diventerà liscia e cremosa. Inserite le uova intere e infine il brie. Unite il soffritto di zucchine e speck alla crema di ricotta e mescolate. Lo speck è molto saporito, perciò non occorre aggiungere altro sale.

66

Terminare la preparazione

Rovesciate il ripieno di ricotta, zucchine, brie e speck sulla base di pasta cruda. Livellate bene con una spatola la superficie della torta salata. Successivamente distribuite alcune fettine sottili di brie sulla farcitura. A contatto con il calore del forno, queste si scioglieranno, creando uno strato cremoso. In seguito introducete la vostra torta salata nel forno preriscaldato e lasciate cuocere a 180 oppure 200 gradi per circa venticinque minuti. Lasciate intiepidire la torta salata di zucchine, speck e brie prima di rovesciarla su un piatto da portata. Servitela con del vino rosso leggero oppure con del vino rosato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare i fusilli con zucchine e speck

Non so se voi lettori e lettrici avete mai assaggiato questa ricetta, ma dovete sapere che fusilli zucchine e speck sono un piatto buonissimo, una ...
Antipasti

10 ricette per torte salate

Il termine "torta" rievoca un alimento prettamente dolce. Panna, crema pasticcera, cioccolato e cacao sono gli ingredienti più comuni utilizzati per i dolci. Eppure esistono ...
Primi Piatti

Come preparare il risotto speck e brie

Il risotto è un metodo di cottura del riso appartenente alla tradizione culinaria italiana. Esistono svariati modi e molteplici ingredienti per preparare un risotto. I ...
Consigli di Cucina

10 ricette stuzzicanti con le patate

Tra gli ingredienti più diffusi, utilizzati e buoni nell'ambito culinario, troviamo le patate. Esse possono essere servite come ben sapete sia fritte, sia al ...
Pizze e Focacce

Ciambellone di sfoglia con zucchine, curcuma e ricotta

Per un utilizzo alternativo della pasta sfoglia, preparate un ciambellone speziato alla curcuma. Il ciambellone con ripieno di zucchine, curcuma e ricotta è una torta ...
Pizze e Focacce

Come preparare una torta salata di patate

La torta salata di patate è un piatto molto appetitoso, appena uscita dal forno è un invitante antipasto, ma può essere anche un piatto unico ...
Antipasti

Come preparare dei muffin con speck e brie

I muffin salati sono una specialità davvero golosa, che piace ai più piccini come agli adulti. Sono davvero facilissimi da preparare e ne esistono tantissime ...
Antipasti

Ricette: torta con belga e brie

Per tutti gli appassionati di torte salate, è possibile reperire davvero tantissime ricette al riguardo, tutte molto gustose e di facile preparazione. Anche quella suggerita ...
Consigli di Cucina

Zucchine ripiene: 5 varianti

Le zucchine sono tra le verdure più versatili in cucina. Con questo ingrediente si possono infatti preparare deliziosi antipasti, rustici, si possono condire primi piatti ...
Consigli di Cucina

5 ricette con i formaggi

Qualsiasi tipologia di formaggio rappresenta un alimento che si presta a numerose combinazioni gastronomiche, grazie alle proprie innumerevoli varietà e ai suoi molteplici sapori: abbastanza ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.