Come prepararfe il filetto di vitello allo zafferano

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il filetto di vitello allo zafferano è una delle ricette più semplici e veloci da eseguire. I vostri commensali rimarranno sicuramente basiti dalle vostre abilità culinarie, quando in realtà solo voi saprete che effettivamente la ricetta si presta per una preparazione veloce ed agevole. Il piatto è un'ottima soluzione anche nei casi in cui dovrete preparare un ricetta in poco tempo, magari a causa di uno scarso preavviso o perché il vostro partner ha deciso all'ultimo minuto di invitare i suoi amici. Gli ingredienti riportati sono per quattro commensali. Vediamo insieme come prepararfe il filetto di vitello allo zafferano.

26

Occorrente

  • Filetti di vitello da 200 gr.; uno per ogni porzione
  • Pistilli di zafferano
  • Panna fresca da 250 ml (per 4 persone)
  • 50 gr. di burro
  • scalogno
  • olio, sale, pepe, alloro, aglio
  • asparagi o fagiolini
36

Massaggiate i filetti con sale e pepe

Come prima cosa riempite una tazzina da caffè con acqua bollente; immergete quindi 4 o 5 pistilli di zafferano per ogni persona (per quattro persone ce ne serviranno 16-20) e lasciateli in infusione per un paio d'ore. Se non disponete dei pistilli, potete sempre disciogliere una bustina di zafferano in polvere, in due cucchiai di acqua calda. Massaggiate i filetti con sale e pepe e lasciateli riposare in frigo. Dopo un'oretta scaldate, in una padella antiaderente, 2 cucchiai d'olio e fate rosolare i filetti (saranno sufficienti 3 minuti per ogni lato). Accendete il forno e fatelo riscaldare a 200° per una decina di minuti; ponete dunque il filetto in una teglia, rivestita da carta-forno e infornate per 10 minuti.

46

Mescolate il tutto per un minuto circa

Passate ora alla preparazione della salsa. Tagliate lo scalogno quanto più finemente possibile e fatelo appassire in padella con il burro fino ad imbrunire. Aggiungete ad esso la panna, il sale, il pepe e l'alloro e cucinate a fuoco medio finché la panna non avrà quasi raggiunto la temperatura di ebollizione. Aggiungete successivamente l'infuso di zafferano, precedentemente filtrato con un colino. Mescolate il tutto per un minuto circa, poi spegnete la fiamma e continuate ad amalgamare per un altro minuto, stando attenti a non far addensare troppo la panna.

Continua la lettura
56

Pulite accuratamente gli asparagi

Togliete i filetti dal forno e impiattate. Versate quindi la salsa allo zafferano sulla carne. Se desiderate arricchire il vostro piatto potete preparare a parte delle cime di asparagi (o in alternativa dei fagiolini), da disporre a lato del filetto. Pulite accuratamente gli asparagi, sciogliete un po' di burro in una padella su fuoco medio-alto e fate insaporire con uno spicchio d'aglio, senza che questo si colori troppo. Unite gli asparagi e aggiungete sale e pepe. Fateli cuocere per 10 minuti e infine adagiateli come contorno della carne.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se desiderate arricchire il vostro piatto potete preparare a parte delle cime di asparagi (o in alternativa dei fagiolini), da disporre a lato del filetto.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Come preparare il nasello allo zafferano

Se cercate una ricetta facile e veloce, che sia light ma che non abbandoni il sapore e il buon gusto potete optare per questa ricetta. Ecco come preparare il nasello allo zafferano. La ricetta non vi deluderà e sarà un ottimo secondo da servire a pranzo...
Carne

Scaloppine allo zafferano: come prepararle

Ci sono molte ricette disponibili su internet per la preparazione di moltissime pietanze e ogni volta non sappiamo mai cosa preparare per i nostri invitati. In questa guida, in particolare, vedremo come fare per riuscire a preparare le scaloppine allo...
Primi Piatti

Come preparare il risotto alla milanese

Per una cena davvero gustosa e allo stesso tempo contenuta nelle calorie non c'è niente di meglio di un buon risotto che conquisti il palato di tutti, sia grandi che bambini. In questa guida vi propongo una variante di questo piatto semplice da preparare...
Primi Piatti

Risotto alla milanese: la ricetta tradizionale

In cucina è sempre importante mettere un po' di se stessi all'interno dei piatti che stiamo realizzando. Qualche modifica ai tempi di cottura, una marinatura particolare o magari mediante l'aggiunta di spezie e aromi che diano un tocco in più alla preparazione...
Carne

Ricetta: filetto in crosta di nocciole

Una ricetta abbastanza semplice da preparare, ma che allo stesso tempo necessità di molta attenzione soprattutto nella fase della cottura, è il filetto in crosta di nocciole. Questa ricetta è adatta per essere servita durante pranzi e cene in famiglia...
Pesce

Ricetta: filetto di merluzzo alla mediterranea

Il merluzzo è un pesce marino appartenente alla famiglia dei Gadidi, molto presente sulle nostre tavole, sia per la facilità di preparazione che per la possibilità di reperirlo, sia fresco che surgelato. Le sue proprietà sono molteplici: è ricco...
Carne

Medaglioni di vitello in crosta

Se siete alla ricerca di un ottimo piatto per il pranzo domenicale, quello che fa al caso vostro è medaglioni di vitello in crosta. I medaglioni di vitello in crosta sono un secondo piatto davvero squisito. La sugosità della carne di vitello unita ad...
Primi Piatti

Come preparare il risotto con olive e spezzatino di vitello

In questo articolo vogliamo proporre la realizzazione di una nuova e gustosa ricetta, che prevede l’unione del classico riso con la carne. Nello specifico cercheremo d’imparare insieme come poter preparare il risotto con le olive e lo spezzatino di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.