Come riciclare i petti di pollo

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Molte volte non si ha molto tempo a disposizione da dedicare per la preparazione del pranzo o della cena. Così spesso ci ritroviamo a doverci accontentare di riscaldare qualche avanzo. Tuttavia possiamo restituire nuovo gusto anche agli avanzi. In questa guida vi darò qualche idea, su come riciclare i petti di pollo. Basta avere un po' di inventiva e in pochi minuti prepareremo dei piatti semplici, ma molto gustosi.

25

Insalata di pollo

Se è estate con i petti di pollo possiamo preparare una gustosissima insalata di pollo, sia che essi siano stati precedentemente grigliati, sia cotti in umido. Prendiamo i petti di pollo e tagliamoli a listarelle; aggiungiamo una bella insalata mista, scegliendo tra le verdure che più preferiamo: pomodori, lattuga, cetrioli, carote, mais, cipolla ecc. Regoliamo di sale, olio, limone e pepe nero macinato. Se vogliamo un piatto più abbondante possiamo aggiungere anche qualche formaggio a nostra scelta. Questa insalata si può preparare qualche ora prima di essere consumata, così sarà anche più saporita.

35

Polpette di pollo

Possiamo riciclare i petti di pollo preparando delle ottime polpette. Tritiamo la carne di pollo e versiamola in una ciotola; impastiamola con pane macinato, uova, un po' di latte, parmigiano grattugiato, sale, pepe nero e prezzemolo. Quando avremo ottenuto un composto omogeneo, iniziamo a preparare le polpette. Passiamole nel pane macinato e friggiamole in abbondante olio di oliva. Se vogliamo ottenere delle polpette più light, possiamo farle cuocere in del brodo vegetale. Quindi, dopo aver formato le polpette, basta immergerle nel brodo vegetale in ebollizione e lasciarle cuocere per circa 20 minuti.

Continua la lettura
45

Straccetti di pollo

Per riciclare i petti di pollo possiamo trasformarli in saporiti straccetti di carne. Dovremo semplicemente tagliare il pollo a listarelle e farlo rosolare in una padella con poco olio. Aggiungiamo un po' di rosmarino e sfumiamo con aceto bianco o birra. Il petto di pollo tagliato a straccetti può essere anche servito sotto forma di scaloppine, bisogna infarinarlo e farlo dorare in una padella con del burro. Sfumiamo con vino bianco e se sono di nostro gradimento aggiungiamo dei funghi trifolati. Volendo i petti di pollo si possono anche abbinare ad un'ottima salsa al curry. Se invece vogliamo una ricetta più classica, ci conviene puntare sulla inimitabile cotoletta alla milanese, accompagnata da patatine fritte. Insomma basta un po' di fantasia e i petti di pollo si adatteranno ai gusti di tutti.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Possiamo realizzare queste ricette anche con petti di pollo crudi. Ricordiamo comunque di cuocere a fondo la carne di pollo prima di consumarla.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Ricetta: petti di pollo con peperoni

Chi ama i piatti dai sapori semplici, troverà di suo gradimento la ricetta dei petti di pollo con peperoni, facile e veloce da eseguire. I peperoni dolci (Capsicum annuum), contengono l'intera gamma di sali minerali, alcune proteine e fibre ed una...
Carne

Come fare i petti di pollo alla menta

Quando avete voglia di un piatto leggero e sfizioso dal profumo e dal sapore aromatico, potete cucinare dei petti di pollo alla menta. >Si tratta di una preparazione veloce e di facile esecuzione, perfetta per i momenti in cui non avete molta voglia di...
Carne

Petto di pollo con asparagi e salsa al curry

Nella cucina italiana è molto apprezzata ed utilizzata la carne di pollo, sia per le sue proprietà nutritive sia per la facilità e i diversi modi di cottura. Il pollo può essere cucinato con diverse modalità di cottura: fritto, al forno, bollito,...
Carne

10 ricette per cucinare il petto di pollo

Il petto di pollo rappresenta un alimento sano, particolarmente leggero, magro e ricco di proprietà nutritive. Fa parte delle carni bianche, decisamente più salutari di quelle rosse. Il petto di pollo è anche estremamente versatile; non a caso esistono...
Carne

Come preparare i petti di pollo alle carote

Il petto di pollo è un alimento completo, ricco di proteine e vitamine ma povero di grassi. Apprezzato per la sua leggerezza, è ideale per le preparazioni dietetiche e per la prima infanzia. È molto versatile e si presta bene a diverse cotture, semplici...
Carne

Petti d'anatra con salsa di ribes nero

Il petto d'anatra è un alimento che si trova, ormai, con una certa facilità nell'ambito della grande distribuzione. Come le altri parti dell'anatra, è molto nutriente ed è, per questo motivo, consigliato in caso di anemia. Nella cucina italiana esistono...
Carne

Ricetta: petto di pollo in camicia

La cottura "in camicia" di un cibo indica di solito la sua immersione in un liquido mentre cuoce. I più famosi alimenti da preparare in camicia sono le uova. Da affogare nell'acqua bollente già prive di guscio. L'albume, condensandosi, ricopre il tuorlo...
Carne

Come cucinare la fagianella

Un tipo di carne non sempre apprezzata è quella relativa alla cacciagione. In realtà questo genere di carne, preparata nel modo e nella maniera più giusta, è piuttosto deliziosa. La fagianella è senza ombra di dubbio molto gustosa. Quest'ultima la...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.