Come sciogliere a bagnomaria il cioccolato

di Stefano Pollastri difficoltà: facile

Come sciogliere a bagnomaria il cioccolatoLeggi Quante volte ci è capitato di voler fare una bella cioccolata calda e di ritrovarci invece a combattere con un pentolino pieno di cioccolato ingestibile, tutto appiccicoso, pieno di grumi e tutt'altro che cremoso? Quante volte abbiamo dovuto buttare via tavolette intere di buonissimo fondente insieme ai pentolini per trovarci sconsolati a stomaco vuoto? Questa guida vuole svelarvi qualche trucco per non sacrificare altre tavolette di buon fondente e per insegnarvi come sciogliere a bagnomaria il cioccolato in maniera semplice e veloce.

1 Come sciogliere a bagnomaria il cioccolatoLeggi Innanzitutto qualche consiglio sulle cose da non fare assolutamente

Non esporre mai il cioccolato al calore diretto: per sciogliere il cioccolato utilizzare sempre il calore del vapore; non esporre il cioccolato alle alte temperature: fate sempre sciogliere il cioccolato in pezzi piccoli in modo da non esporlo troppo a lungo al calore; evitare assolutamente che il cioccolato entri a contatto con l'acqua: in pochi minuti vi ritrovereste con molti grumi e con cioccolato raddensato; non coprire il cioccolato durante lo scioglimento a bagnomaria: si formerebbero delle gocce d'acqua per condensa che cadrebbero nel cioccolato con effetti devastanti. Non mescolate con troppa forza il cioccolato: potrebbe incorporare aria e fare dei grumi

2 Come sciogliere a bagnomaria il cioccolatoLeggi Per sciogliere il cioccolato a bagnomaria
Prendere un pentolino e riempirlo di 3 dita d'acqua; poggiare sopra il pentolino una ciotola che non sia a contatto con l'acqua; mettere il cioccolato tagliato a pezzetti dentro la ciotola; accendere il fuoco e far riscaldare l'acqua; appena il cioccolato inizia a sciogliersi spegnere il fuoco continuando a mescolare. Quando tutto il cioccolato è sciolto togliere la ciotola dal pentolino e asciugarla con cura, il nostro cioccolato fuso è pronto!
Metodo alternativo con microonde: mettete la cioccolata in un contenitore di vetro, plastica o ceramica e poi nel microonde ad una potenza media; girate di tanto in tanto fino a sciogliere tutta la cioccolata.

Continua la lettura

3 Come sciogliere a bagnomaria il cioccolatoLeggi Può capitare che nonostante tutto si formino dei grumi: probabilmente il cioccolato è entrato in contatto con l'acqua o è stato riscaldato a temperatura troppo alta.  Niente paura, a tutto c'è rimedio:
prendete un po' di acqua bollente, versatela sul cioccolato raddensato, girate in maniera energica per qualche minuto Se tutto va bene, avrete salvato la vostra cioccolata, buon appetito!. 

Come fare il cioccolato in casa Come fare in casa l'uovo di cioccolato Come fare la fonduta di cioccolata con la frutta Ricetta: mousse ai tre cioccolati

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili