Come si cucina il manzo di Kobe

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Chi è amante della buona cucina avrà sicuramente sentito parlare del manzo di Kobe, un piatto particolare di carne che per la sua morbidezza e pregiatezza viene venduto anche ad un prezzo più elevato rispetto agli altri tipi di carne. Si tratta di una specialità di manzo proveniente dal Giappone, che è divenuta famosa in tutto il mondo soprattutto grazie alle sue particolari striature del grasso nella zona intramuscolare, distribuite in maniera totalmente omogenea. È proprio tale distribuzione di questo grasso che consente alle bistecche di essere così buone, dato che hanno la capacità di trattenere i liquidi con maggiore facilità. Per chi avesse intenzione di acquistare questo tipo di bistecca, è importante sapere come prepararla al meglio. In questa guida pertanto, si spiegherà brevemente come si cucina il manzo di Kobe, in modo da poterlo gustare nella maniera migliore.

24

Il manzo di Kobe essendo una specialità straniera, è abbastanza difficile da trovare nel nostro Paese, perché si può rischiare di essere truffati a causa del suo prezzo elevato. Tuttavia quando si riesce a trovarlo, proprio perché si è speso tanto, bisogna saperla cucinare e non rischiare di carbonizzarla. Va precisato che come per le altre tipologie di bistecche, anche quella di Kobe va mangiata al sangue, altrimenti rischia di perdere tutto il suo sapore e di diventare piuttosto secca e dura.

34

Passando ora alla fase operativa della cottura, si possono distinguere due modalità per la sua preparazione, ovvero quella in padella e sulla bistecchiera, oppure quella su grill che può essere a gas o a legna. Partendo dal primo caso, bisogna innanzitutto prendere la carne e scongelarla circa ventiquattro ore prima, facendo attenzione a non scongelarla utilizzando dell'acqua calda o il microonde. Una volta tolto il suo involucro di plastica, è necessario asciugare la carne con un panno da cucina per farla arrivare a temperatura ambiente, ed assorbire il sangue di troppo.

Continua la lettura
44

Dopo aver lasciato il manzo a riposo per circa sessanta minuti, si può utilizzare dell'olio per non far attaccare la carne alla padella: Dopodiché si può cuocere il manzo di Kobe per circa trenta secondi per ogni lato e lo si lascia riposare qualche minuto prima di servirlo. Per quanto riguarda la seconda modalità di cottura sul grill, il metodo di scongelamento e di cottura sarà il medesimo, l'unica cosa è che bisogna sistemare la griglia a circa dieci centimetri dalla fiamma ed alzare quest'ultima al massimo della temperatura.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Ricetta: bistecca di manzo al forno con patate

In questa guida ci occupiamo della carne ed in particolare della preparazione di una bistecca di manzo, che è possibile ottenerla davvero gustosa, cucendola al forno con le patate. Per fare questa ricetta, va bene il forno elettrico, a gas oppure a microonde....
Carne

Come preparare filetto di manzo, uova sode, olive, patate e pomodori

Il filetto di manzo è un taglio di carne prodotto dalla parte lombare del suino o del bovino. Esso viene molto spesso utilizzato in cucina per preparare arrosti e bistecche di vario tipo e rappresenta senza dubbio la parte più pregiata dell’animale....
Carne

Come intenerire una bistecca di manzo

Molte persone considerano la bistecca di manzo uno degli alimenti più pregiati in assoluto. Mangiare una bistecca è sicuramente un pasto salutare e saporito, ma se essa non viene preparata correttamente può diventare dura come la suola delle scarpe....
Carne

Come preparare il manzo farcito in umido

Se volete preparare un piatto a base di carne gustoso che possa piacere a grandi e piccini, ecco a voi il manzo farcito in umido. È una specialità ottima da servire sia in estate che in inverno e per ottenere un ottimo risultato finale non è necessario...
Carne

Come preparare i medaglioni di manzo alle mele

I medaglioni di manzo alle mele sono un gustoso secondo piatto da servire ben caldo in tavola. Questi medaglioni, se accompagnati con polenta, possono divenire un piatto unico perfetto per scaldare le fredde serate invernali. Assicuratevi di avere a portata...
Carne

Come preparare i tournedos di manzo con fichi e cipolle

Dovete organizzare una cena per i vostri amici e volete stupirli con un goloso secondo piatto? Provate a preparare questi deliziosi tournedos di manzo con fichi e cipolle: una vera delizia sia per il palato che per gli occhi. Potete servire in tavola...
Carne

Come preparare lo spezzatino di manzo ai funghi

Ecco una bella guida che vogliamo proporre a tutti voi, cari lettori, che magari desiderate preparare nella vostra cucina un ottimo e saporito, spezzatino di manzo ai funghi, che piacerà non solo ai vostri ospiti, ma anche ai vostri bambini, che finiranno...
Carne

Come preparare il filetto di manzo con la salsa al cioccolato

Oggi faremo una ricetta un tantino elaborata ma dal successo garantito: il filetto di manzo con salsa al cioccolato. Si tratta di un secondo piatto da servire caldo assieme ad un vino rosso corposo come il barolo. E’ perfetto da preparare per le grandi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.