Come usare i germogli di soia in cucina

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

I germogli di soia sono un ingrediente fondamentale nella preparazione dei piatti orientali. Sono utilizzati fin dall'antichità in queste culture e ultimamente il loro consumo si è molto diffuso anche nel mondo occidentale. Numerosi sono i loro benefici per il nostro organismo: permettono, infatti, di abbassare il colesterolo, liberano le arterie e hanno una funzione diuretica. Dal momento che hanno poche calorie, sono particolarmente consigliati per le diete ipocaloriche. Sono ricchi di vitamine, proteine e acqua e possono essere mangiati sia crudi che cotti. In questa guida vedremo come usare i germogli di soia in cucina.

24

Nell'insalata

Quando andiamo a fare la spesa di frequente notiamo in barattoli di vetro o in lattine, i germogli di soia conservati in un liquido bianco che è insapore, quindi non hanno qualità acetosa. Gli stessi germogli, che si presentano come filamenti bianchi con delle infiorescenze in cima, non hanno un sapore deciso, ma possono essere utilizzati in ricette saporite, sia etniche sia uniti a ingredienti più tradizionali. Dal momento che vengono consumti soprattutto come verdura il loro utilizzo principale è nell'insalata: uniti alla comune lattuga, con pomodorini, carote, rucola, sono ottimi come contorno; se aggiungiamo tonno, o mozzarelline, o qualche uovo sodo, rappresentano anche un sostanzioso piatto unico.

34

Negli involtini primavera

In una ricetta cinese i germogli vengono stufati e usati come ripieno degli involtini primavera. Per prepararli si possono acquistare fogli di pasta di riso e riempirli con delle verdure saltate in padella: cavolo, carote, funghi, bambù, cipolle, e i germogli di soia, conditi con salsa di soia salata. Può essere così un piatto vegetariano, ma si può mettere anche un po' di carne di maiale, di manzo o di pollo. Il composto va racchiuso nella pasta, creando una specie di involtino, e poi fritto. Altri piatti in cui sono utilizzati i germogli di soia sono i noodles, un tipico formato di pasta di riso acquistabile anche nei nostri supermercati, che vanno conditi con verdure saltate e i germogli di soia.

Continua la lettura
44

Nelle omelettes e come sugo per la pasta

Nella cucina italiana, i germogli di soia, uniti a pomodorini pachino tagliati a metà, possono essere un originale sugo per la pasta, specialmente quella di formato corto, come le pennette o i sedani rigati. Passati in padella con un filo di olio, costituiscono un ottimo contorno per carni magre e bianche, come il petto di pollo ai ferri; oppure si possono aggiungere a funghi misti, soprattutto quelli essiccati fatti rinvenire in acqua perché hanno una consistenza più spugnosa, per preparare il ripieno di veloci omelettes da servire calde con del parmigiano o con un pochino di salsa di soia, per dare un tocco orientale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come fare l'insalata ai germogli di soia

Quando arriva l'estate, è bene mangiare spesso le insalate; infatti, quelle fresche con un condimento piccante, con poco sale e un filo d’olio extravergine d’oliva rappresentano un modo per nutrirsi, non appesantirsi ed idratarsi in una stagione...
Primi Piatti

Ravioli ai germogli di soia

I ravioli fanno certamente parte della cultura culinaria italiana: si preparano in tutte le regioni d'Italia, e prevedono, di solito, lo stesso tipo di impasto. Il ripieno, invece, può variare ed essere a base di carne, pesce, verdure o formaggi. In...
Carne

Ricetta: pollo ai germogli di soia

A volte capita di voler ospitare a casa propria amici e parenti e di volerli stupire con una ricetta unica e particolare, che possa soddisfarli a pieno. Fortunatamente esistono numerosi piatti gustosi da preparare, come ad esempio le lasagne alla bolognese,...
Primi Piatti

Come preparare le tagliatelle ai funghi con germogli

Quando sopraggiunge la domenica, si pensa sempre a cosa preparare per pranzo. Soprattutto con i primi piatti c'è l'imbarazzo della scelta, perché si possono realizzare ricette con diversi tipi di pasta e numerosi condimenti. La pasta all'uovo, ad esempio,...
Cucina Etnica

Ricetta: noodles alla piastra

I noodles sono un tipo di pasta diffusissimo in Oriente e ormai conosciuto ed apprezzato in tutto il mondo. I noodles si distinguono dai nostri spaghetti per due elementi: la lavorazione ed il tipo di farina utilizzato. Circa le farine, infatti, la varietà...
Cucina Etnica

10 cibi etnici che tutti amano

La cucina etnica ha ormai stimolato la curiosità degli Italiani che si sono lasciati travolgere dall'onda del cibo etnico e orientale. Sembrava una moda passeggera, ma si è consolidata, e ormai le ricette dai sapori speziati hanno invaso la nostra cucina....
Primi Piatti

Le migliori 10 ricette di cucina orientale

Quando si pensa all'Oriente, non rimanere affascinati è impossibile. Dai raffinati abiti delle geishe giapponesi, passando ai dragoni, simbolo della Cina, fino ad arrivare ai colori e ai profumi della spirituali India. Ecco una guida con le migliori...
Consigli di Cucina

Come usare i germogli di bambù

I popoli asiatici ed in particolare i giapponesi, non rinunciano mai ai germogli di bambù, ovvero dei vegetali commestibili e simili agli asparagi, ideali per un contorno dal sapore particolare e vellutato. In riferimento a ciò, ecco una guida in...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.