Come utilizzare i fiocchi d'avena in cucina

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

I fiocchi d’avena sono un prodotto alimentare di origine vegetale, proveniente dalla lavorazione industriale dei semi della pianta Avena sativa. Sebbene in Italia il loro consumo sia ancora limitato, essa può apportare svariati benefici. Ad esempio, ha un limitato qualntitativo di grassi e ricca invece di fibre, abbonda di vitamina B1, ferro e fosforo. Non solo: contiene antiossidanti e, grazie al contenuto di beta-glucano, è un utile alleato per controllare la glicemia, anche nei soggetti con patologie alimentari. In più, è un’ottima fonte di amminoacidi essenziali e, se durante la lavorazione non viene contaminata da altri cereali, può essere consumata anche dai celiaci! Tra l’altro, è facilmente digeribile e contiene per lo più carboidrati a lento assorbimento, che danno un senso di sazietà, si rivela quindi utile per chi segue un regime alimentare controllato o semplicemente tiene a mantenere costante il proprio peso corporeo.
Di seguito, troverete alcuni esempi di come utilizzare i fiocchi d'avena in cucina. Buona lettura!

25

A colazione

I fiocchi d’avena, in Italia, sono consumati soprattutto a colazione. L'uso più comune è quello di accompagnarli, crudi, al latte o allo yogurt.
E’ tuttavia anche un ingrediente del muesli, facile da preparare: basta mettere in ammollo la sera prima i fiocchi d’avena in acqua o in un’altra bevanda come caffè o succhi di frutta, al mattino aggiungere quello che preferite, ad esempio frutta secca e frutta fresca, e poi consumare con il latte.

35

A pranzo o a cena

Una ricetta tipica dei paesi anglosassoni è invece il porridge: basta mettere in ammollo i fiocchi in acqua, come prima, poi cuocerli e aggiungere del latte a metà cottura, quindi mescolare finché non si rapprende; a questo punto si può aggiungere o meno del dolcificante, frutta, cioccolato o altri ingredienti a piacere.

Continua la lettura
45

Come antipasto

I fiocchi d’avena possono essere anche ingrediente di biscotti: una ricetta semplice e veloce prevede di frullare i fiocchi d’avena con farina di mandorle, olio, cacao, latte e lievito, far riposare l’impasto in frigo per 10 minuti, quindi appiattire, creare le forme desiderate e infornare in una teglia imburrata per un quarto d’ora a 180°C.

55

Insalate

Ancora, per la prima colazione o anche come spuntino di metà mattina o merenda è possibile preparare un plum cake: lavorare olio e zucchero, aggiungere farina di riso e di tapioca e anche del latte, lavorare ancora, aggiungere farina 00 e lievito e continuare a lavorare, quindi versare il composto in una teglia per plum cake imburrata e infornare a 200°C per 45 minuti. Naturalmente si può aggiungere della frutta secca o delle gocce di cioccolato per renderlo più gustoso.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Come preparare una colazione a base di avena

L'avena è un alimento versatile, ricco di fibre, molto sano e veramente gustoso, da assaggiare in tutte le sue varianti: dal classico cereale utile come base per le zuppe o come contorno per i vostri piatti, al delicato latte d'avena, fino ad arrivare...
Dolci

Come mangiare l'avena a colazione

Dall'avena si ricava un cereale che è un alimento ricco, completo, e in grado di apportare notevoli benefici all'organismo: aiuta a regolare la quantità di zucchero nel sangue e favorisce la naturale eliminazione delle tossine, contiene poi proteine,...
Dolci

Ricetta: pancake fiocchi d'avena e albumi

Il dolce è sempre stato considerato un alimento speciale, qualcosa che sin dall'infanzia ci ha diviso in ''buoni'' e ''cattivi'', una specie di cibo ''della domenica'', al contrario di quanto avviene nel resto dell'Europa, dove è giustamente apprezzato,...
Dolci

Ricetta: pancake con fiocchi d'avena

Al mattino è molto importante consumare una colazione ricca e nutriente. Che si sia amanti del dolce o del salato, la colazione deve fornire tutte le energie necessarie. Per arrivare al pranzo senza i morsi della fame bisogna preparare un pasto equilibrato....
Analcolici

Come preparare l'acqua di avena

L'avena sativa è una pianta annuale della famiglia delle Graminacee. Da essa si ricava una bevanda dalle molteplici proprietà: l'acqua di avena. Ottimo ricostituente, ricchissima di fibre e sostanze proteiche, questa bevanda è semplice da preparare...
Antipasti

Come preparare l'avena

L'avena è uno di quegli ingredienti che si presta per la preparazione di molti prodotti alimentari. I derivati, come la crusca o la farina, vengono utilizzati per la realizzazione del caratteristico porridge scozzese, di gallette salate o di prodotti...
Dolci

Come preparare l'overnight oats

L'overnight oats è un porridge alternativo a quello tradizionale ma altrettanto nutriente e salutare. Non occorre cuocere i fiocchi d'avena, ma è sufficiente tenerli in ammollo per una notte intera nel latte vegetale che si preferisce. Il latte migliore...
Antipasti

Ricetta: uova con crusca di avena

Alimento povero per eccellenza e in tempi antichi destinato ai ceti più poveri e al bestiame, la crusca di avena è oggi rivalutata e inserita nella nostra dieta. La crusca di avena è il rivestimento esterno dei semi dell'avena, solitamente scartata...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.