Come utilizzare il water roux

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Molti di voi avranno già imparato ad apprezzare le tante proprietà del water roux. Di cosa si tratta? Il water roux non è altro che uno starter, un pre-impasto che si utilizza per rendere il pane o altri prodotti molto più soffici e ricchi di sapore. Dunque non sarà solo utile imparare a preparare il water roux, ma anche scegliere che utilizzo farne. Perché le possibilità, in questo senso, sono davvero illimitate. In questa guida vogliamo dunque illustrarvi come utilizzare il water roux per avere pietanze sempre soffici e morbidissime. Date spazio a tutta la vostra fantasia in cucina e vediamo come occorre procedere.

26

Occorrente

  • Farina, acqua, pentola, lievito, zucchero, latte, burro, olio.
36

Mescolate la farina

Innanzitutto capiamo per prima cosa come preparare il water roux. Utilizziamo dell'acqua e mescoliamo dentro della farina. Accendete il fuoco e iniziate a mescolare con frequenza, fin quando l'acqua non si sarà scaldata e non avrete ottenuto una sostanza di una certa consistenza. Spegnete poi il fuoco e lasciate raffreddare il composto, proteggendolo con una pellicola. Eventualmente, potreste anche conservarlo in frigorifero, ma solo per 2-3 giorni.

46

Preparate il pane

Dopo aver imparato a preparare il water roux, dovrete quindi comprendere come utilizzarlo. Potreste usarlo, ad esempio, per la preparazione casalinga del pane, della pizza o di alcune gustose focacce. Procedete quindi come segue. Prendete il water roux precedentemente realizzato e aggiungetelo all'impasto per fare il pane. In questo caso vedrete che per raggiungere il giusto grado di amalgama, l'impasto ci metterà un po' di tempo in più. Questo si verifica in virtù proprio della presenza del water roux. Ma non vi dovrete assolutamente preoccupare per questo: sentirete, dopo averlo cotto, che sapore particolare e che morbidezza avrà il vostro pane!

Continua la lettura
56

Realizzate delle ciambelline

Ma questo non rappresenta il solo utilizzo che si può fare del water roux. Questo si può anche usare per realizzare gustosi dolci, come ad esempio delle ciambelle. Il procedimento da seguire è simile a quello illustrato per la preparazione del pane. Solamente vi basterà aggiungere il latte e dello zucchero. Preparate poi l'impasto, aggiungendo il water roux. Avrete ottenuto delle ciambelline morbide, fragranti e dal sapore davvero particolare. In più va detto che il water roux può consentire di ridurre l'utilizzo di dannosi grassi, come olio e burro. Quindi questo specialissimo pre-impasto è anche amico della vostra linea e della salute. Un motivo in più per utilizzarlo con grande frequenza o ogni volta che ne avrete voglia.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Usate il water roux per preparare il pane o gustose ciambelle dolci.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: vellutata di spinaci e carote

Fra tutte le verdure, le carote e gli spinaci sono due di quelle più facilmente reperibili durante tutto l'anno. Gli spinaci, nella fattispecie, sono disponibili anche surgelati. Si tratta di due verdure ricche di benefici, da non far mancare sulle nostre...
Consigli di Cucina

5 piatti con le carote

La carota è un ortaggio piuttosto comune, molto apprezzato e che si può gustare sulle nostre tavole più o meno durante tutto l'anno. Il suo consumo è molto raccomandato per le benefiche proprietà possedute, delle quali la vitamina A ed il betacarotene...
Carne

Come preparare la salsa Demi-Glace

La salsa spagnola, nota anche come "Salsa bruna", in ragione del suo caratteristico color brunito, è annoverata tra le salse principali della cucina classica internazionale. Dalla consistenza piuttosto densa, questa salsa presenta una straordinaria versatilità,...
Antipasti

Come preparare la salsa spagnola

La salsa spagnola è una salsa molto gustosa che sta alla base della cucina internazionale (insieme alla besciamella e alla maionese), infatti serve per preparare altre numerose salse. La salsa spagnola è conosciuta anche come salsa bruna: questo suo...
Antipasti

Come preparare la crema di parmigiano

La crema di parmigiano è una salsa deliziosa ed estremamente versatile, che potrà fungere da gustoso condimento per la pasta od essere utilizzata per accompagnare secondi di carne, nonché per realizzare sfiziosi antipasti: l'unico limite ai suoi possibili...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne al tarassaco con verdure

Il tarassaco è quel fiorellino giallo che si trova facilmente nei campi, rinomato per le sue proprietà depurative e diuretiche. Grazie all'azione benefica che svolge su fegato, reni e colesterolo, il tarassaco infatti viene molto utilizzato per preparare...
Antipasti

Ricetta: besciamella ai funghi porcini

La besciamella è una salsa di base nata in Toscana ed in seguito trasferita in Francia: essa, infatti, è utilizzata in molte cucine italiane e francesi. La besciamella è usata come ingrediente di partenza per i piatti più elaborati. Prepararla è...
Primi Piatti

Cannelloni con purè di piselli

I cannelloni sono un primo molto apprezzato; essi sono semplici da preparare e si possono gustare in numerose versioni. Questa ricetta al posto del consueto ripieno di carne tritata propone una farcitura a base di purè di piselli. Questi ultimi arricchiscono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.