Come utilizzare l'ortica in cucina

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Utilizzare l'ortica in cucina potrebbe sembrare davvero strano, in realtà le ricette che hanno l'ortica come ingrediente principale sono numerose. È possibile impiegarla come qualsiasi altra verdura. Le proprietà benefiche dell'ortica sono molto conosciute, infatti è molto utilizzata in erboristeria. In cui è possibile trovarla in forma essiccata oppure in capsule. La maggior parte della gente utilizza l'ortica per i suoi poteri drenanti, e per il buon funzionamento dei reni. Si ricorre all'ortica anche nel caso di anemia, dissenteria, diabete e osteoporosi. Naturalmente ogni patologia ha una posologia più o meno forte. E in cucina? Ecco come usare l'ortica tra i fornelli e preparare prelibate pietanze.

26

Occorrente

  • Ortiche raccolte nei campi.
  • Per la frittata: un mazzolino di ortiche, 2 uova, 50 gr. di parmigiano grattugiato, sale e pepe q.b., 30 gr. di burro.
36

Il lavaggio

Per capire meglio come utilizzare le ortiche in cucina ecco un'idea facile e gustosa: la frittata all'ortica. Dopo aver raccolto le ortiche migliori, sbollentatele come accennato in precedenza. Quindi scolatele e strizzatele bene per far uscire l'acqua in eccesso. Fate sciogliere una noce di burro in una padella e unite le ortiche. Nel frattempo sbattete le uova e aggiungete il formaggio grattugiato, il sale e il pepe. Unite il composto di uova alle ortiche ricoprendo tutto il fondo della padella. Coprite con il coperchio e fate cuocere per pochi minuti. Quindi girate la frittata e fatela cuocere ancora qualche minuto. Servite in tavola.

46

La caratteristica

La caratteristica dell'ortica, che la rende particolarmente antipatica ai più, è il suo potere urticante. Sia le foglie che il fusto sono ricoperti da peli che a contatto con la pelle, pungono e portano un fastidioso prurito. Ma è molto facile trovarla. Infatti essa cresce nella campagna e nei giardini. La si trova facilmente anche negli orti dietro casa e lungo le strade. È sempre meglio non scegliere le ortiche che campeggiano in strada. In quanto sono esposte all'inquinamento e al calpestamento dei passanti. Per non parlare del rischio di contaminazione delle feci animali. Scegliete sempre quella delle ampie campagne o del vostro orto. Prima di raccoglierle indossate sempre dei guanti.

Continua la lettura
56

I risotti

L'ortica può essere utilizzata per la preparazione di primi piatti come ad esempio, risotti, oppure per degli antipasti stuzzicanti. Ma la si può usare anche per secondi a base di carne e frittate. In ogni caso l'unica accortezza che bisogna effettuare per qualsiasi preparazione è quella di sbollentare l'ortica per qualche minuto nell'acqua calda. In questo modo perderà definitivamente il suo potere urticante. Potrà essere maneggiata con tranquillità e diventerà commestibile. Prima di sbollentarla, sempre con l'ausilio dei guanti, staccate tutte le foglie e, gettate via i fusti, che sono duri. Conservate l'acqua di cottura che potrebbe essere utile come decotto.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizzate sempre ortiche dall'aspetto giovane.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: polpette di ortiche

All'interno di questa guida, andremo a parlare di cucina, Nello specifico, andremo a vedere una ricetta singolare, che ha come ingrediente principale l'ortica. Andremo ad indicare i passaggi fondamentali della preparazione di questa ricetta: le polpette...
Primi Piatti

Ricetta: farfalle al pesto di ortiche

Prurito e irritazione sono con buone probabilità le prime parole che vi vengono in mente se pensate all'ortica, ma grazie alla gustosa ricetta che sto per proporvi scoprirete che non si tratta solo di una fastidiosa pianta da evitare durante le scampagnate...
Antipasti

Come preparare la salsa di ortiche

Se molto spesso i vostri amici e parenti decidono di auto-invitarsi a casa vostra, è tempo di sfoggiare le proprie armi. Specialmente quando due dei commensali sono i vostri suoceri! Per vostra fortuna esistono una vasta gamma di pietanze facilmente...
Primi Piatti

Ricetta: risotto alle ortiche

Se decidiamo di preparare qualcosa di particolare possiamo fare il risotto alle ortiche, ovvero una ricetta nuova e del tutto diversa dal normale. Il riso è un alimento ricco di sostanze nutritive, rinfrescante, ed ideale per essere cucinato nel periodo...
Primi Piatti

Ricetta: risotto alle ortiche e fragole

Molto probabilmente, nominando l'ortica, il primo pensiero che viene in mente è il vivo ricordo di un fastidioso prurito insistente, provocato dalla contatto accidentale della cute con le foglioline urticanti della pianta. L'ortica, perciò, ha cercato...
Primi Piatti

Come preparare l'orzo alle ortiche

L'orzo alle ortiche è un primo piatto sano, leggero e gustoso, ideale soprattutto, in questa stagione dell'anno, in quanto, è possibile beneficiare delle erbe selvatiche che la natura, spontaneamente ci offre. Inoltre, sia l'orzo che l'ortica sono...
Antipasti

Come fare le polpette con le ortiche

A meno che una persona non sia vegetariana, è davvero difficile conoscere qualche individuo a cui non piacciano le polpette. Queste squisite palline di carne sono tra i piatti preferiti dai bambini. Ovviamente, anche gli adulti ne vanno matti. Non è...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli all’ortica

L’ortica (Urtica dioica) è una pianta spontanea diffusa in gran parte del mondo; essa è ricca di ferro, sali minerali e vitamine. In cucina ad esempio può essere una gustosa alternativa agli spinaci. In questa ricetta l’ortica fa compagnia alla...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.