Come utilizzare la curcuma fresca

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Nelle nostre cucine, aumenta sempre più il consumo di spezie, anche di quelle meno conosciute. Oggi vi parliamo della Curcuma, una spezia di origine asiatica, ricca di proprietà benefiche. Questa spezia è un vero toccasana per la nostra salute, perché contiene vitamine B, vitamine K, E, J, oltre a molti sali minerali, e zuccheri naturali. La curcuma, inoltre, ha proprietà anti-tumorali, antinfiammatorie e antiossidanti. Generalmente della curcuma noi utilizziamo la radice di colore arancione. La radice della curcuma, può essere utilizzata fresca oppure essiccata, ed è una spezia dal sapore abbastanza forte. Vediamo insieme attraverso gli utili suggerimenti di questa guida come utilizzare la curcuma fresca.

27

Occorrente

  • Curcuma
  • grattuggia
  • guanti
  • barattolo vetro
37

Grattare bene la parte esterna della radice

La curcuma è una spezia che ben si abbina a diversi piatti, da quelli di pesce a quelli di carne. È ottima anche per i dolci o per aromatizzare olio e burro. Per trovare la curcuma fresca, dobbiamo recarci in un negozio di prodotti biologici. Per utilizzare la spezia fresca in cucina, meglio utilizzare dei guanti, per evitare di macchiarci. Poi prendiamo la radice, e laviamola bene sotto l'acqua corrente. Una volta che la radice è stata lavata, bisognerà grattare bene la parte esterna. Finito di grattugiare la spezia, possiamo mangiarla così com'è, oppure aggiungerla al piatto che abbiamo cucinato.

47

Consumare la curcuma cruda per mantenere inalterate le proprietà

Per mantenere inalterate le proprietà della curcuma, è consigliabile consumarla cruda, senza cucinarla. Per esempio aggiungendola ad un piatto d'insalata, a delle omelette, o ad un risotto alle verdure. Un altro metodo per usare la curcuma fresca è quello di affettarla, per ricette più sfiziose. Molti non sanno che i medici, o gli omeopati, consigliano di diluirla fresca anche nel latte, per una sana colazione. Altri consigliano di utilizzarla diluita con grassi come l'olio o il burro, per esaltare l'aroma di questa spezia.

Continua la lettura
57

Conservare bene la curcuma

Trovare la curcuma fresca non è facile, se non rivolgersi ad un supermercato ben fornito. Una volta trovata, dopo il primo utilizzo, è molto importante conservarla bene, per mantenere inalterate le sue proprietà. Potremo conservarla in un barattolo di vetro ben chiuso e poi, riporlo in un luogo fresco e asciutto, come il frigo. I cibi freschi come ben sappiamo vanno sempre consumati in tempi brevi, soprattutto se hanno un sapore abbastanza forte, come questa spezia. Una volta scoperto come poter utilizzare la curcuma fresca, non ci resta che inventare con questa spezia tante sfiziose ricette, per stupire i nostri amici.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per utilizzare la spezia fresca in cucina, meglio utilizzare dei guanti, per evitare di macchiarci.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

5 piatti a base di curcuma

La curcuma è una spezia che conferisce il colore giallo al piatto a cui viene utilizzato. Essa infatti viene paragonata allo zafferano, ma oltre ad avere un costo sicuramente più economico, conferisce al piatto una nota più speziata. Infatti si tratta...
Consigli di Cucina

5 utilizzi della curcuma in cucina

La curcuma è una delle spezie tra le più diffuse dell’Oriente, e viene utilizzata per condire i cibi grazie alle sue provate proprietà benefiche sull’organismo; infatti, tende a stimolare le funzioni epatiche, è un ottimo antiossidante, e serve...
Consigli di Cucina

5 modi di usare la curcuma

La curcuma è una spezia che proviene dalla lontana India. Per il suo colore molto pigmentato, la curcuma veniva utilizzata come tintura. Questo non è l'unico uso possibile, le sue proprietà benefiche hanno determinato il suo utilizzo anche per quanto...
Cucina Etnica

Come preparare le patate all'indiana con la curcuma

La curcuma è una spezia che come ben si sa proviene dalla cucina orientale, precisamente dalle indie. È utile nella preparazione di tantissime ricette ed oggi sta trovando posto anche nella cucina italiana. Bisogna inoltre considerare che la curcuma...
Primi Piatti

Ricetta: bulgur con funghi porcini e curcuma

A noi italiani deve essere riconosciuto un merito: fare nostri ingredienti utilizzanti in altri paesi personalizzandoli con ricette tradizionali. Se da una parte il bulgur è largamente usato nella cucina medio orientale, i funghi porcini sono il top...
Consigli di Cucina

Gli utilizzi della curcuma

La curcuma è una spezia di origine orientale di cui ultimamente se ne riconoscono ottimi utilizzi, non solo per quanto riguarda la cucina, ma anche per le sue ottime proprietà benefiche. In base agli studi scientifici si è potuto riscontrare che la...
Cucina Etnica

3 ricette a base di curcuma

Spesso si tende ad utilizzare in maniera esigua questa spezia, per l'incognita relativa al consumo e al suo utilizzo. Proprio per questo, la guida si propone di mostrare come poter utilizzare questa spezia in cucina, attraverso l'esplicazione di 3 ricette...
Primi Piatti

Spaghetti aglio e olio: la ricetta con peperoncino e curcuma

La classica ricetta che conosciamo tutti e che viene solitamente utilizzata anche per una veloce cena fra amici è spaghetti preparati con aglio, olio e peperoncino: un piatto molto apprezzato, gustoso e nutriente. Nei passi successivi troveremo una versione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.