Consigli per dei perfetti wurstel alla griglia

tramite: O2O
Difficoltà: media
Consigli per dei perfetti wurstel alla griglia
16

Introduzione

Per organizzare una grigliata tra amici, i wurstel sono uno degli alimenti più adatti, più gradevoli e più deliziosi amati da grandi e piccini.  Per non sbagliare a cuocere i wurtstel, esistono però dei trucchetti davvero efficaci per ottenere dei wurstel davvero unici e perfetti alla griglia.  Se volete alcuni consigli per non rischiare di fare figuracce al prossimo barbecue, leggete questi passi  e troverete degli utilissimi consigli.

26

Riscaldare sempre la griglia

Per preparare dei wurstel perfetti, succulenti, saporiti, morbidi e ben cotti, è sempre necessario far scaldare bene a griglia prima di cominciare a cuocerli. La griglia dovrà essere assolutamente ardente prima di poggiarci qualsiasi alimento, wurstel compresi.
Porre i wurstel su una griglia ancora fredda, li renderebbe gommosi, mal cotti e il sapore del grasso in bocca si sentirebbe eccessivamente.

36

Tagliuzzare i wurstel

Per una cottura omogenea sulla griglia calda, i wurstel necessitano di essere tagliuzzati. Fate dei tagli trasversali non troppo profondi su entrambi i lati del wurstel e poneteli sulla griglia ardente.  In questa maniera, il calore penetrerà all'interno dei wurstel e la cottura sarà perfettamente omogenea e ben distribuita.

Continua la lettura
46

Distanziare i wurstel dalla carne

Quando si cucinano molti alimenti sulla griglia, è necessario creare un certo spazio tra i wurstel e la carne per esempio, o tra i wurstel e le verdure varie, per permettere al calore di arrivare su ogni lato dell'alimento da cuocere. Non attaccate i wurstel tra loro o ad altri alimenti ma lasciate sempre qualche centimetro di distanza per ottenere una cottura perfetta.

56

Fare attenzione alla cottura

Ogni alimento cotto alla griglia, esige tempistiche di cottura differenti. Non trascurate mai i vostri wurstel sulla griglia perché rischiereste di bruciarli o di cuocerli male, solo su un lato o solo esternamente, bruciando la superficie. Una cottura non uniforme e troppo prolungata, favorisce la formazione di una crosticina fastidiosa sul wurstel, che spesso risulta amarognola e immangiabile. Poneteli sempre sulla griglia ardente e non teneteli mai più di sei o sette minuti per lato (anche meno se i wurstel sono molto piccoli).

66

Non condire i wurstel prima della cottura

I wurstel, a differenza di molte tipologie di carne o di pesce, non vanno mai fati marinare e non vanno mai conditi con alcuna salsa prima della cottura alla griglia. Soltanto dopo la cottura, i wurstel possono essere riempiti di senape, maionese, ketchup, salsa rosa e di tutti i condimenti che più vi piacciono e successivamente inseriti in dei morbidi panini.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare gli involtini di pasta sfoglia con wurstel

Gli involtini di pasta sfoglia con wurstel sono un semplice e gustoso piatto da offrire ai vostri ospiti. Si tratta di una pietanza facile da preparare, ottima come aperitivo o in aggiunta all'antipasto. Appartenenti alla categoria dei finger-food, questi...
Pizze e Focacce

Come preparare i wurstel ripieni

Per tutti gli appassionati dei famosi salsicciotti tedeschi i wurstel ripieni sono una vera golosità. Economici, saporiti, veloci da preparare, i wurstel sono i protagonisti indiscussi di antipasti, stuzzichini e hot dog. Disponibili in vari formati,...
Antipasti

Come preparare i rustici ai wurstel

I rustici sono degli stuzzichini facili da preparare. Adatti per qualsiasi occasione, i rustici possono allietare aperitivi o cene a buffet con amici e parenti. Ne esistono di svariati tipi e ripieni con di tutto e di più. In questa guida vedremo come...
Primi Piatti

Come preparare le penne ai wurstel

Chi ha detto che i wurstel vanno mangiati soltanto come le classiche salsicce tedesche, crude o cotte, e non possono essere adoperati anche per i primi piatti? Per chi vuole cucinare qualcosa di sfizioso ed originale, che non richieda troppo tempo per...
Antipasti

Bocconcini di wurstel e formaggio

Quando non sapete proprio che preparare per i vostri ospiti, basta dare un'occhiata su internet per trovare subito delle idee sfiziose e facili da realizzare. Spesso però le ricette riguardano primi e secondi piatti, più raramente riguardano antipasti...
Antipasti

Ricetta: rosa di sfoglia ai wurstel

Con la pasta sfoglia puoi realizzare infinite ricette, dolci oppure salate. Molto versatile e dal gusto accattivante, viene largamente impiegata da tutte le massaie ed i cuochi professionisti. La rosa di sfoglia ai wurstel è ideale per un antipasto o...
Antipasti

Crocchette di patate con ripieno di wurstel

Se avete amici a cena o dovete organizzare un aperitivo, questa guida è proprio quello che fa per voi. Vi spiegheremo come preparare le crocchette di patate con ripieno di wurstel. È una ricetta molto semplice, che richiede l'impiego di ingredienti...
Antipasti

Ricetta: salatini con wurstel

Nella vita possono capitare avvenimenti importanti, come il compleanno del proprio piccolo ometto, oppure la festa di laurea della propria figlia, o semplicemente si ha l'intenzione di organizzare un aperitivo tra amici. In tutti questi casi non si può...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.