Focaccia integrale con cipolle di tropea

tramite: O2O
Difficoltà: media
Focaccia integrale con cipolle di tropea
17

Introduzione

La focaccia è tra gli antipasti più classici della cucina italiana, la cui preparazione è sempre caratterizzata dalla presenza di un impasto salato, che fa da base o che racchiude una farcia. È molto gradita da tutti, grandi e piccini, e può essere consumata a qualsiasi ora del giorno, dalla colazione fino alla cena. La focaccia può essere farcita in vari modi: la classica con le olive, con origano e pomodorini, con formaggio, ecc. In questa guida parleremo di come preparare una focaccia integrale con cipolle di Tropea. L'utilizzo della farina integrale la rende più leggera ma non toglie nulla al sapore perché è molto gustosa specialmente se accoppiata con le cipolle rosse di Tropea, dal sapore dolce, inconfondibile che ormai troviamo in tutti i negozi di frutta e verdura. Fatta questa premessa, andiamo subito al passo successivo per scoprire tutti i segreti della preparazione.

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • 500 gr di farina integrale
  • 500 gr di farina manitoba
  • 10 gr di lievito
  • acqua
  • miele
  • olio extra vergine d'oliva
  • rosmarino
  • sale
  • 1 o 2 cipolle rosse di Tropea
37

Preparazione dell'impasto

Iniziamo subito con la preparazione dell'impasto della focaccia servendoci di due tipi di farine: quella integrale e di manitoba, molto impiegata nell'allestimento dei prodotti da forno. Prendiamo una ciotola e versiamo all'interno, setacciandola, la farina di manitoba a cui poi aggiungeremo quella integrale e il lievito di birra. Diamo una prima mescolata e successivamente aggiungiamo qualche cucchiaio di miele, l'acqua tiepida, il sale e l'olio e continuiamo a rimestare per qualche altro minuto.

47

Condimento della focaccia

Trascorso il tempo, trasferiamo il composto sopra il tavolo e continuiamo ad impastare fino a quando diventerà una palla compatta che porremo dentro una ciotola coperta da una pellicola. Introduciamola per la lievitazione dentro il forno spento per un paio d'ore e fino a quando il suo volume sarà raddoppiato. A questo punto poniamo l'amalgama dentro una teglia rettangolare ben oleata o coperta con carta forno e cominciamo ad allargare la pasta fino a quando occuperà tutto lo spazio necessario; con la punta delle dita, facciamo dei fossi sull'impasto che sono classici della focaccia, versiamo a filo un po' d'olio, aggiungiamo il sale e il rosmarino.

57

Guarda il video

Continua la lettura
67

Cottura della focaccia

Prendiamo poi uno o due cipolle rosse (a seconda della grandezza) e cominciamo a tagliarle sottilmente: quando avremo finito, distribuiamole sopra l'impasto della focaccia e lasciamo riposare per un po' di tempo in modo che riprenda la lievitazione. Successivamente poniamo la teglia dentro il forno già preriscaldato a 200°C per 30 minuti: quando la superficie della focaccia sarà leggermente dorata, estraiamola dal forno, poniamola in un vassoio rettangolare, tagliamola a quadrotti e serviamola calda o leggermente tiepida.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Possiamo anche aggiungere qualche pomodorino.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pizze e Focacce

Come fare la focaccia Locatelli

La focaccia Locatelli deve il suo nome allo chef Giorgio Locatelli, cuoco di fama internazionale. Nonostante il timore reverenziale che questa ricetta può suscitare, il ...
Pizze e Focacce

Come fare la focaccia con olive e acciughe

Per chi è alla continua ricerca di ricette dai gusti particolari ma allo stesso tempo semplici da realizzare proponiamo di seguito la lista degli ingredienti ...
Pizze e Focacce

Ricetta: focaccia integrale ai cereali

In questa nuova ricetta che stiamo per presentarvi, abbiamo deciso di preparare con voi un piatto veramente ottimo, ma allo stesso tempo unico, perché racchiude ...
Pizze e Focacce

Come preparare la focaccia con fave e parmigiano

Le focacce sono ottime per una cena improvvisata o per chi vuole, preparare un piatto veloce e sfizioso. Con un'unica base, la focaccia si ...
Pizze e Focacce

Come preparare la focaccia alle verdure

Uno degli alimenti più sani e gustosi che la cucina mediterranea prevede è sicuramente la focaccia di verdure, perché fatta di alimenti genuini prodotti dalle ...
Pizze e Focacce

Come preparare la focaccia di cipolle

Tipica della cucina genovese, la focaccia di cipolle è ormai amata e diffusa in tutta Italia. Adatta in qualsiasi occasione, ideale come antipasto o contorno ...
Pizze e Focacce

Focaccia al kamut: ricetta

La cucina è un meraviglioso mondo fatto di sapori, profumi e di ricette antiche o tutte da inventare! Sperimentare in cucina è un modo divertente ...
Pizze e Focacce

Ricetta: focaccia patate e pancetta

Visto che siamo sempre molto attenti e anche pronti e preparati a proporre delle nuovissime ed interessanti ricette, oggi vogliamo spiegarne una, ovvero la ricetta ...
Pizze e Focacce

Come preparare la focaccia al latte

Quante volte ti è capitato di preparare una cena ma ritrovarti senza il pane? E magari te ne sei accorta troppo tardi, quando tutti i ...
Pizze e Focacce

Come fare la focaccia messinese

Uno dei migliori piatti tipici della tradizione siciliana è la focaccia messinese. Come ci suggerisce il nome, questo goloso alimento è originario della città di ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.