Fregola con arselle al curry

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

La fregola con arselle al curry sono un piatto tipicamente sardo. Si tratta di frutti di mare chiamati arselle (un tipo particolare di vongola) e della fregola ovvero delle palline ricavate dalla pasta di semola di grano duro lavorata a mano. È un ottimo piatto unico che alcuni utilizzano come secondo aggiungendo degli anelli di calamaro o totano. Gli ingredienti non sono facilissimi da reperire perché tipici della Sardegna ma ci sono dei negozi di delicatessen dove, probabilmente, troverete la fregola. Vediamo come preparare la fregola con arselle al curry.

28

Occorrente

  • 1 kg di arselle, 250 gr di fregola, curry, sale, pepe, 100 gr di vino bianco, 200 gr di pomodori pelati, due cucchiai di prezzemolo, 200 gr di pane carasau, 100 gr di olio extravergine d'oliva
38

Preparazione

Le dosi indicate sono sufficienti per 4 persone, livello di difficoltà medio e tempi di preparazione circa 1 ora. Gli ingredienti devono essere freschissimi e il piatto si può preparare in tutte le stagioni. La prima cosa da fare è preparare le arselle per la cottura. Mettetele a mollo, scartando quelle rotte, e lasciatele per qualche ora per spurgare. Quest'operazione è necessaria per la buona riuscita del piatto e per eliminare le sostanze nocive dai molluschi. Intanto preparate una padella con olio e due spicchi d'aglio che toglierete prima di aggiungere le arselle.

48

Cottura delle arselle

Una volta che le arselle avranno trascorso qualche ora in acqua, sciacquatele e gettatele nella padella con l'olio, mettete a fuoco vivo, sfumate il vino e coprite. Lasciate cuocere per alcuni minuti e comunque fino a quando non si saranno aperte tutte le arselle.

Continua la lettura
58

Il condimento

Passate ora alla preparazione del condimento. In un capiente tegame o padella, versate dell'olio e altri spicchi d'aglio e iniziate a friggere dopodichè eliminate l'aglio e mettete il prezzemolo. Dopo circa un minuto aggiungete il pomodoro e aggiungete sale e pepe.

68

Scolatura delle arselle

Per ottenere un sugo gustoso, bisogna aggiungere il liquido di cottura delle arselle ma con le dovute precauzioni. Per eliminare le impurità, preparate un canovaccio e filtrate il brodo che poi aggiungerete al sugo precedentemente preparato dopo aver versato la fregola. Le vongole vanno aggiunte sgusciate quasi a fine cottura delle fregola e il brodo di cottura va aggiunto gradatamente. Alla fine della cottura, aggiungete un pizzico di curry in polvere ma assicuratevi che la spezia sia gradita agli ospiti.

78

Decorazione del piatto

Quando la pietanza sarà cotta, preparate i piatti adagiando sul fondo delle fette di pane carasau e versate direttamente le arselle e la fregola. Aggiungete del prezzemolo e se volete guarnite con un guscio di arsella. Servite ben caldo con un buon vino bianco.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Evitate le arselle surgelate

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Ricetta: arselle alla marinara

Le arselle, molluschi conosciuti anche come telline, sono buonissime e semplici da cucinare. Molto sane e gustose le arselle sono perfette per cucinare un ottimo sugo o un secondo ricco e gustoso. In questa ricetta scoprirete gli ingredienti e la preparazione...
Primi Piatti

Ricetta: tagliatelle con le arselle

Le arselle sono un mollusco marino molto simile alle vongole. Sin dall'antichità le arselle venivano utilizzate per condire dei primi piatti o mangiate crude. In questa guida vedremo come preparare una ricetta unica e gustosissima. Vi forniremo tutte...
Pesce

Come preparare la zuppa di arselle

La zuppa di arselle è una ricetta gustosissima e versatile. Si può presentare come antipasto o gustare come piatto unico. Leggera e delicata, è adatta anche a chi è attento alla propria forma. L'unica accortezza è quella di acquistare sempre pesce...
Primi Piatti

Spaghetti alle arselle

Le arselle, o più comunemente chiamate "telline", sono frutti di mare. Molti però erroneamente le confondono con le vongole. L'unica differenza è che le prime vivono a quindici metri di profondità sotto la sabbia e hanno una forma piatta e allungata...
Primi Piatti

Come preparare la fregola con la salsiccia

Volete preparare la fregola con la salsiccia? In questa guida vedremo come realizzare questo piatto passo passo. Questo piatto è abbastanza calorico data la natura dei suoi due ingredienti principali. È un ottimo primo da servire a cena o nelle giornate...
Primi Piatti

Come fare la fregola con broccolo romanesco

La fregola è una tipologia di pasta tipica della Sardegna, si presenta molto simile al cous cous ovvero come piccoli granelli di forma irregolare e non facile da trovare, soprattutto se prodotta artigianalmente. La ricetta tradizionale sarda vuole che...
Primi Piatti

Come preparare la fregola con le melanzane

La fregola con melanzane è un tipico piatto estivo. Con questo piatto si cerca di non rinunciare alla stagionalità di prodotti eccezionali come i pomodori e le melanzane. Inoltre rappresenta una specialità della gastronomia italiana buona, ma allo...
Primi Piatti

Ricetta: fregola con pesto alla siciliana e speck

Quando dovete preparare un pranzo speciale, la soluzione ideale è quella di scegliere delle ricette originali. Il primo è senza alcuni dubbio fondamentale e dovete selezionarlo sempre con attenzione. La soluzione ideale per stupire i ospiti è di fare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.