Gnocchi profumati al limone con pesto di rucola

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Gli gnocchi sono un delizioso tipo di pasta a base di farina e patate. Ideale per molti condimenti, consente di realizzare degli ottimi primi in grado di accontentare grandi e piccini, grazie alla loro bontà e morbidezza. Esistono innumerevoli ricette, sicuramente il condimento ideale è quello con il sugo, ma altre tipologie sono anche le creme oppure il pesto. Il pesto infatti può essere di diverse tipologie ed ingredienti: il più famoso è sicuramente quello alla genovese, ma vi è anche quello al pistacchio che è molto rinomato. Nella guida vedremo invece come preparare un delizioso piatto di gnocchi profumati al limone con pesto di rucola.

28

Occorrente

  • 1 kg di patate
  • 800 grazie di farina
  • 2 uova
  • 400 grazie di rucola
  • 1 spicchio di aglio
  • Sale grosso
  • 1 limone non trattato
  • Sale
  • Olio extravergine di oliva
38

Preparare la pasta

In un tegame mettere a lessare le patate così da preparare la pasta per gli gnocchi. Quindi, una volta morbide, scolarle, privarle delle buccia e passarle nello schiacciapatate. La purea ottenuta va mescolata insieme alla farina, le uova ed un pizzico di sale. Quindi mescolare per bene il tutto ed impastare fino a quando non si ottiene un composto liscio ed omogeneo. A questo punto lasciare riposare per una mezz'ora, avvolto da un canovaccio.

48

Preparare il pesto

Fatta la pasta preparare il pesto, quindi lavare accuratamente le foglie di rucola e metterle a sgocciolare. Nel mortaio iniziare a pestare l'aglio ed a seguire la rucola insieme a del sale grosso. Quest'ultimo ingrediente aiuterà a mantenere il colore verde delle foglie ed a facilitare la riduzione delle foglie in pesto. Aggiungere quindi la scorza di limone grattugiata, il parmigiano ed infine l'olio. Mescolare il tutto e mettere in frigo a riposare.

Continua la lettura
58

Preparare gli gnocchi

Trascorso il periodo di riposo procedere a preparare gli gnocchi: prendere una piccola porzione e formare un filamento spesso circa un centimetro. Con un coltello tagliare ad ogni centimetro e mettere gli gnocchetti da parte. Continuare allo stesso modo cosi da ultimare la pasta. Una volta finito si può passare alla cottura: in un tegame versare abbondante acqua ed una volta raggiunto il bollore aggiungere il sale e mettere gli gnocchi. Non appena arrivano a galla prenderli con una schiumarola e metterli in uno scolapasta, così da lasciarli sgocciolare. Proseguire allo stesso modo con gli altri sino a quando non si è completata la cottura.

68

Condire gli gnocchi

A questo punto bisogna condire gli gnocchi: in una padella metterli insieme al pesto di rucola e mescolarli ripetutamente a fuoco dolce. Se necessario, per amalgamare, aggiungere anche un po di acqua di cottura. Una volta finito dividere le varie porzioni e servire.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per raccogliere meglio il pesto ad ogni gnocco fare una leggera pressione con la forchetta sulla superficie così da ottenere delle righe
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: gnocchi pesto e pomodorini

Gi gnocchi sono un primo molto apprezzato da grandi e piccini: gustosi e morbidi rendono un qualsiasi piatto davvero eccezionale. La ricetta qui di seguito descritta mostra come questo tipo di pasta può essere abbinato ad un buon pesto alla genovese,...
Primi Piatti

Come preparare gli gnocchi di castagne al pesto

In Italia la cucina è un culto. E probabilmente è la più amata nel mondo. Nella guida "come preparare gli gnocchi di castagne al pesto" vedremo come accoppiare un primo piatto e un condimento completamente di origine tricolore. Il pesto è un condimento...
Primi Piatti

Gnocchi di patate al pesto con cozze e vongole

Se state cercando una ricetta tipicamente italiana che però vi consenta di ottenere un grandissimo successo in una cena speciale avete trovato la guida che fa per voi. Infatti nella guida che segue vi insegnerò come preparare gli gnocchi di patate al...
Primi Piatti

Gnocchi al pesto di nasturzio

Probabilmente non tutti hanno ancora fatto la piacevole conoscenza del timido e delicato nasturzio! Una pianta rampicante che produce bellissimi fiori rossi, gialli e arancioni e che è in grado di crescere anche da seme senza richiedere eccessive cure....
Primi Piatti

Come preparare gli gnocchi al pesto di mandorle

Gli gnocchi al pesto di mandorle sono il piatto ideale da servire agli ospiti durante una cena estiva. La ricetta ha un gusto fresco e particolare. Mentre, il condimento adoperato per guarnire gli gnocchi, rappresenta una variante del classico pesto....
Primi Piatti

Ricetta: gnocchi al pesto di zucchine con pistacchi

Primavera…voglia di sole, colori, scampagnate e libertà! Anche in cucina questa stagione esplode con il desiderio di ideare e proporre nuove ricette all’insegna della freschezza e della naturalità. La stagione ci regala prodotti ideali a questo...
Primi Piatti

Come preparare gli gnocchi di patate con funghi porcini

A chi non piacciono gli gnocchi di patate? Si tratta di un piatto tipico della tradizione culinaria italiana, che soddisfa il palato di grandi e piccini. Non sono difficili da preparare, anche se è necessario azzeccare la consistenza giusta. Le ricette...
Primi Piatti

Come preparare gli gnocchi con zafferano e rucola

I primi piatti sono portate irrinunciabili da mettere sulle nostre tavole, anche quando la stagione comincia ad essere più calda. Pasta, riso e gnocchi incontrano verdure grigliate o crude per condire tante squisite ricette. Gli gnocchi con zafferano...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.