I migliori ristoranti messicani di Roma

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Siete a Roma, è una bella serata e avete voglia di mangiare fuori. Questa volta, però, non vi va di fermarvi nella vostra trattoria di fiducia e farvi una bella scorpacciata di trippa e tonnarelli cacio e pepe. Stavolta "magnamo strano"... E "che se magnamo"? Messicano! Sì, ogni tanto bisogna cambiare, provare cose nuove, ma senza rinunciare al gusto. Per questo, vogliamo aiutarvi, proponendovi tre fra i migliori ristoranti messicani di Roma. Per mangiare bene, è importante scegliere i posti giusti.

26

Occorrente

  • Palato curioso, intraprendenza, navigatore o cartina di Roma
36

El Pueblo

Il primo dei tre locali, probabilmente il migliore, si trova nella zona di Valle Aurelia. Si tratta di "El Pueblo" - Via G. De Vecchi Pieralice, 34 - ed è aperto dal 1994. Il proprietario, Pasquale, iniziò preparando tortillas nella vecchia sede in zona Torrevecchia, aperta fino al 1988, e con il tempo, grazie all'arrivo di Adelaide, originaria di Città del Messico, è riuscito a realizzare il sogno di riscoprire la cucina maya e azteca, che oggi possiamo assaporare nel suo accogliente locale. Qui, il pezzo forte sono i nachos con guacamole, ma anche il mole poblano de Puebla, che non è nient'altro che uno spezzatino di tacchino, cucinato con del cacao. Da non farsi sfuggire nemmeno il dolce: l’arroz con leche (a base di riso e latte).

46

Bistro by Linda

Il secondo ristorante, è il "Bistro by Linda" - Via Eleonora d’Arborea, 15 – zona piazza Bologna. Presente a Roma dal 1990, propone una cucina messicana classica, preparata dalla stessa Linda, che ha imparato quest'arte culinaria durante la sua lunga permanenza negli Stati Uniti. L’atmosfera è gradevole e familiare, il servizio cortese e accurato e la spesa media non è eccessiva, considerati gli standard economici dei ristoranti etnici più validi (circa 30 € a persona). La lista dei vini è un po’ limitata ma si possono provare anche delle birre tipiche e le celebri tequilas. Il "Bistro by Linda" offre ai suoi avventori ottime fajitas di manzo e pollo: sono come delle piadine, composte principalmente da mais o addirittura da grano mesoamericano, farcite appunto con mais e pollo (ma sono possibili anche altre combinazioni).

Continua la lettura
56

La Cucaracha

Infine, questa brevissima rassegna dei migliori ristoranti messicani di Roma, si conclude con "La Cucaracha" - via Mocenigo, 106 – zona Cipro, locale gestito da personale messicano, a pochi passi dalle mura vaticane. Un mix di colori, profumi e sapori vi accoglierà in questo ristorante che, grazie alla presenza di veri messicani, è in grado di offrirvi uno dei più autentici menù Tex-mex della capitale. Tuttavia, non solo i cibi, accompagnati fra l'altro dalle bevande alcoliche tipiche di quelle zone, ma anche l'ambiente e il personale vi daranno la possibilità di immergervi in un'atmosfera tutta messicana.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Oltre a questi, ci sono altri ristoranti messicani molto validi a Roma (vedi link alla fine dell'articolo)
  • Se non ti piacciono i cibi piccanti o non puoi mangiarli, specificalo quando ordini
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: panzerotti messicani

In questo tutorial, vi proporrò una squisita ricetta messicana, un piatto semplice da preparare ma con ingredienti particolarmente forti, come vuole la tradizione messicana. Potranno presentarsi non solo come stuzzichini, ma anche come piatto completo...
Cucina Etnica

Come cucinare del cibo messicano

Chi di voi non ha mai provato a gustare le delizie della cucina messicana? Questa particolare cucina, presenta una grandissima varietà di piatti e sapori davvero differenti: salati, dolci, piccanti, pieni di frutta, ricchi di verdura, carne, pesce e...
Cucina Etnica

Come preparare i tamales messicani

I tamales messicani rappresentano un piatto nato e diffuso in Messico tantissimi anni fa. Appaiono come una sorta di panino, realizzato a base di pasta di mais, che viene successivamente cotta al vapore. All'interno di questi speciali "panini" ci si può...
Cucina Etnica

Ricetta: frijoles refritos

Nel 2015 si è conclusa l'Expo, esposizione universale che trattava il tema dell'alimentazione, molti si noi hanno potuto visitarla e assaggiare i piatti provenienti da diverse pareti del mondo. Tra i tanti padiglioni c'era quello del Messico, con tutti...
Cucina Etnica

Cosa mangiare in un ristorante messicano

Se volete trascorrere una speciale serata divertente all'insegna del cibo straniero in un nuovo ristorante messicano, ecco la guida che fa per voi. Il cibo messicano viene spesso confuso solo con cibo estremamente piccante, ma in realtà non si tratta...
Cucina Etnica

Ricetta: salsa enchilada

Chi ama la cucina etnica conoscerà di sicuro la salsa enchilada. Originaria del Messico questa salsa è ormai famosa ed apprezzata in tutto il mondo. È una tipica salsa piccante e deve il suo nome al fatto che è usata per condire le enchiladas, un...
Cucina Etnica

Ricetta israeliana: le huevos rancheros

Le "Huevos Rancheros" (in arabo "shakshuka", ovvero "miscuglio") sono un piatto tipico della cucina israeliana, che consiste in uova fritte servite con una particolare salsa di pomodoro, peperoni, cipolle e variate spezie. Il significato di "Huevos Rancheros"...
Cucina Etnica

Come organizzare una cena messicana

Al giorno d'oggi sono molti coloro che amano assaggiare piatti di cucine etniche, sperimentando gusti e accostamenti inusuali per il nostro palato. Se anche voi avete degli amici che non si spaventano davanti ad una ricetta che non sia il classico spaghetto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.