I migliori vini del Lazio

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il vino è un prodotto che viene ottenuto dalla fermentazione dell'uva. Questa ha una notevole importanza e il vino va preparato con molta attenzione. Infatti, durante i processi di vinificazione, per ogni genere di vino vanno rispettate delle regole fondamentali. Ovviamente, questi dipendono dalla caratteristica della materia prima. Per questo motivo i vini vengono classificati per pregio e denominazione. Questi si distinguono in vini a denominazione D. O. C. G e quella per origine controllata. Quest'ultimi vengono denominati con la sigla D. O. C. In Italia vengono prodotti vini pregiati e si distinguono per ogni regione. A queste si aggiunge anche il Lazio, che produce vini di ogni genere e pregio. Nella seguente lista indico i migliori vini del Lazio.

26

Terracina secco Hum

Il primo dei migliori vini del Lazio è il Terracina secco Hum. Il vino è un bianco dal colore giallo chiaro. La sua gradazione è di 14 vol. Questo vino viene confezionato in una bottiglia dalla forma classica dal colore verde scuro. Sigillato con un tappo scuro circondato da una scritta oro. Il vino è prodotto dalla cantina Sant'Andrea. È un piacevole vino dalle note di rosmarino e basilico. Queste vengono seguite da note di frutta tropicale. Il sapore è quasi sapido e vengono percepite alla fine i sapori della frutta.

36

Propizio Grechetto bio igp

Un altro dei migliori vini del Lazio è il Propizio Grechetto bio igp. Questo è un vino bianco dal colore giallo paglierino. Ha un profumo intenso, persistente e floreale. Genera importanti sensazioni olfattive, sopratutto fruttate. Al palato è fresco ed equilibrato. La sua gradazione è di 13,5% vol.

Continua la lettura
46

Sangiovese Trappolini Paterno

Il vino Sangiovese Trappolini Paterno è uno dei migliori del Lazio. Questo è un vino rosso dal colore intenso. Il suo profumo è intenso e duraturi di frutta rossa, come prugne, mirtilli e amarene. Arricchito di note aromatiche speziate. Ha un gusto equilibrato di strutturato e morbido. La sua gradazione è di 13,5% vol.

56

Cesanese del Piglio Riserva Superiore Romanico

Un altro dei migliori vini del Lazio è il Cesanese del Piglio Riserva Superiore Romanico. Questo è un vino considerato il migliore. Infatti, viene molto apprezzato per la sua corposità. È un vino rosso e secco. Ha profumi delicati di frutta rossa e la sua gradazione è di 15,5% vol. Il gusto rivela un vino importante e di notevole eleganza.

66

Cesanese di Olevano Romano Doc Cirsium

L'ultimo dei migliori vini del Lazio è il Cesanese di Olevano Romano Doc Cirsum. Questo è un vino rosso dal colore rubino. Le sue qualità vengono principalmente esaltate dai profumi persistenti. Questi provengono dalle note aromatiche dei frutti il rossi e alle note speziate del pepe, liquirizia e tabacco. Ha un gusto pieno e morbido, con leggere sensazioni piccanti. La sua gradazione è di 14 vol e il vino proviene dai vitigni di Cesanese.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Vino e Alcolici

Come servire e accompagnare il vino passito

I vini passiti e liquorosi, ideali al termine del pasto per accompagnare solitamente dolciumi e pasticceria secca, sono differenti dagli altri sia per la maggiore percentuale di alcool che per il sapore dolce e "fruttato" determinato dall'utilizzo di...
Vino e Alcolici

5 vini da abbinare al pesce

Idea molto diffusa è che il vino migliore da abbinare al pesce sia sempre un buon bianco d'annata.Questa convinzione, seppur diffusa nel passato, ha perso oggi molte posizioni nelle decisioni prese da cuochi e sommelier dei vari ristoranti o delle scuole...
Analcolici

Come fare un buon vino rosso

Il vino, si sa, è l'alcolico maggiormente apprezzato dagli italiani e, per questo, abbonda su ogni tavola, a prescindere dalla dislocazione geografica. Sono molte le cose importanti da considerare per realizzare un buon vino rosso: dal grappolo alla...
Vino e Alcolici

Come catalogare il vino

Se siete degli amanti del vino sicuramente vi piace avere sempre in casa una vasta scelta di vini buoni, pregiati e di alta qualità. Ovviamente si sa che il vino perché possa conservarsi bene ha bisogno di diverse circostanze atmosferiche, ad esempio...
Vino e Alcolici

Guida ai vini con bassi livelli di solfiti

I bassi livelli di solfiti naturalmente presenti nel vino sono frutto della fermentazione. Alcuni produttori di vino ne aggiungono ancora di più con lo scopo di migliorarne il sapore,. Invece, nella maggior parte dei paesi produttori, i vini devono riportare...
Vino e Alcolici

Come Scegliere Il Bicchiere Più Adatto Per Ogni Vino

Ogni enologo che si rispetta, saprà senza alcun ombra di dubbio, che per poter assaporare un vino appieno bisogna berlo da un bicchiere particolare. Per ogni tipologia di vino, esistono una quantità enorme di bicchieri, che servono per gustarsi in maniera...
Vino e Alcolici

Guida ai migliori vini italiani

Uno dei settori nei quali l'Italia può vantare una posizione di primato è indubbiamente quello della produzione vinicola. Molti vini godono, infatti, di una fama indescrivibile dovuta all'eccellenza del prodotto. La particolare posizione geografica,...
Vino e Alcolici

i 5 migliori vini rossi francesi

I vini francesi corrispondono a prodotti di pregevole fattura. Tutto il mondo li conosce per il loro gusto inconfondibile. Alcuni di questi vini provengono da chateau di altissimo livello. Alcune bottiglie, se battute all'asta, possono arrivare fino ad...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.