Impasti di base: pane e pizza

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Amate dilettarvi ai fornelli? Vi piace organizzare cene per i vostri amici e offrirgli gustosi manicaretti fatti apposta con le vostre mani? Allora non potete non conoscere come realizzare gli impasti di base come quelli del pane o della pizza. Infatti non c'è niente di più strabiliante che preparare un alimento semplice come il pane o sfizioso come la pizza nella cucina di casa propria. Sfornare un bel filone di pane o una pizza fragrante infatti non solo delizierà i palati dei vostri commensali ma regalerà a voi stessi enormi soddisfazioni! Vediamo insieme dunque come realizzare due impasti di base: pane e pizza. La pizza e il pane sono degli alimenti che stanno alla base dell'alimentazione mediterranea. Questi due alimenti hanno praticamente, alla base, gli stessi ingredienti. Spesso infatti la pizza viene anche trasformata in focaccia e quindi utilizzato come pane. Gli ingredienti sono variabili in base alla qualità e raffinazione, infatti si può fare sia con farina 00 che con farina 0 o ancora meno raffinate come quelle integrali. Vediamo come fare.

27

Occorrente

  • Per l'impasto base del pane: 300 ml acqua, 12 g lievito di birra fresco, 250 g farina 00, 50 g olio extra vergine di oliva, 1 cucchiaino zucchero, 8 g sale, 250 g farina di manitoba
  • Per l'impasto della pizza: 500 g farina 0, sale, acqua, 5 cucchiai olio extra vergine di oliva, 25 g lievito di birra, 1 cucchiaino zucchero
37

Iniziamo quindi con l'illustrare i vari passaggi per realizzare il primo degli impasti di base: quello del pane. Cominciate il primo degli impasti sciogliendo il lievito di birra in poca acqua tiepida con un cucchiaino di zucchero. Unite all'interno di una ciotola di grandi dimensioni le due tipologie di farine setacciate: quella 00 e quella di manitoba. Formate una fontana al centro delle farine e inseritevi dentro il lievito, lo zucchero e l'acqua. Nell'acqua rimanente invece aggiungete il sale e l'olio extra vergine di oliva. Versate l'acqua con olio e sale poco per volta sulla farina mescolando energicamente con una mano. Una volta impastato è bene assaggiare il tutto perché un eccesso di sale non è concesso, diversamente è possibile aggiungerlo.

47

Impastate tutti gli ingredienti per un bel po' di minuti, finché non arriverete a formare un impasto liscio e compatto. A questo punto passerete a impastare l'impasto del pane su una tavola di legno. Su un velo di farina lavorate energicamente l'impasto per almeno 5 minuti. Nel momento in cui sentirete l'impasto del pane sufficientemente elastico componete una palla e fatela riposare all'interno di una ciotola infarinata. Date la forma che preferite all'impasto del pane, a seconda che vogliate sfornare una pagnotta o un filone. Lasciate riposare la palla per un paio d'ore coperta da un panno morbido in un luogo tiepido. Per un impasto perfetto fate lievitare la palla di impasto di pane per altre due volte. Di solito per avere un prodotto finale perfetto sia dal punto estetico che nutrizionale, la lievitazione deve essere di 24 ore circa ad un temperatura mite. Questo vale sia per il pane che per la pizza. La lievitazione lenta è sempre un ottima scelta.

Continua la lettura
57

Per il secondo degli impasti di base, quello della pizza, procedete come segue. Sciogliete prima di tutto il lievito di birra e lo zucchero in 100 ml di acqua tiepida. Formate con la farina una fontana all'interno di una ciotola capiente e versatevi all'interno l'acqua con il lievito, l'olio e una presa di sale. Fate sì che la farina assorba il liquido. Lavorate all'inizio con una forchetta, dopodiché passate alle mani. Se vedete che l'impasto della pizza risulta troppo asciutto aggiungete acqua quanto basta. Impastate per circa 15 minuti, poi formate una palla e sistematela in una ciotola infarinata. Segnate il panetto di impasto di pizza con una croce e spennellatelo con poco olio. Fatelo lievitare per 2 ore coperto in un ambiente tiepido.
In questo link è presente una variante della ricetta, utilizzando la farina integrale. http://www.leitv.it/cambio-cuoco/ricette/pizza-con-farina-integrale/.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fate lievitare gli impasti diverse volte prima di cuocerli, otterrete una pasta più soffice!
  • Sbizzarritevi aggiungendo all'impasto del pane noci oppure olive!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pizze e Focacce

Come preparare e conservare l'impasto per la pizza

In questo articolo cercheremo di preparare insieme una nuova ricetta e cioè quella della classica e famosa pizza. Nello specifico cercheremo d’imparare come poter preparare e conservare l’impasto per la pizza. Avere sempre a portata di mano, un impasto...
Pizze e Focacce

Come far lievitare l'impasto per la pizza

Pizza, pane, brioches, ma anche plumcake, muffin e torte, cosa hanno in comune? Sono tutte paste lievitate. Acqua, farina e lievito sono alla base di queste preparazioni che, in relazione all'aggiunta di sale, zucchero, grassi e altri ingredienti, si...
Pizze e Focacce

5 farine alternative per la pizza

La pizza è l'alimento italiano per eccellenza: sono italiani i migliori pizzaioli non solo nel nostro paese, ma in tutta Europa e in tutto il mondo. Nel corso dei secoli e con l'enorme sviluppo della cucina e dell'arte gastronomica avvenuto negli ultimi...
Antipasti

Come fare la pizza con il Bimby

Buona, sfiziosa e dal gusto tutto italiano. Parliamo della pizza, quasi diventata l’emblema dell’italianità nel mondo. Nel caso possediate un Bimby, il famosissimo robot da cucina, oggi vi spiegherò come preparare la pizza utilizzandolo. Fra l'altro...
Pizze e Focacce

Impasti di base: pasta brisé

Tutti gli impasti di base hanno dei punti in comune. Gli impasti di base sono dei preparati versatili da utilizzare secondo la nostra necessità. Gli impasti base sono: pasta frolla, pasta sfoglia, pasta brisé, pan di spagna, impasto per pizza e così...
Pizze e Focacce

Le 10 pizze più strane del mondo

Qual è il cibo per eccellenza del nostro paese, quello per cui tutti al mondo ci invidiano? Naturalmente la pizza! Alta, bassa, fina, croccante, con pomodoro, senza pomodoro, con mozzarella, salsiccia, verdure grigliate e chi più ne ha più ne metta:...
Pizze e Focacce

Ricetta: pizza fredda con zucchine, pomodorini e scaglie di grana

La pizza è un piatto salato costituito da un impasto di farina ed acqua, che viene spianato e successivamente condito, in base al proprio gusto. Infatti esistono tantissime varietà di pizza, dalla pizza margherita, ovvero quella "classica", alla capricciosa...
Pizze e Focacce

Consigli su come utilizzare il lievito madre

Chi ama "l'arte bianca" è ben cosciente dell'importanza di un lievito di qualità. Chi si avvicina a questa tradizione impara presto a conoscere il lievito madre. Si tratta di un lievito che deriva dalla fermentazione lenta della farina. Questa subisce...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.