Impasto per pizza e focaccia con il Bimby

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Realizzare l'impasto per una pizza o per una focaccia non è difficile, ma diventa davvero semplicissimo e soprattutto veloce, se utilizziamo il Bimby. Questo insostituibile robot da cucina anno per anno sempre più funzionale, è infatti ideale per preparare il suddetto impasto, senza affaticarci per nulla. A tale proposito vediamo come avviene la procedura.

25

Occorrente

  • Sale 10 g
  • Zucchero10 g
  • Lievito di birra 20 g d
  • Olio extravergine d'oliva 20 ml
  • Acqua a temperatura ambiente 330 ml
  • Farina tipo 00 600 gr
  • Bimby
35

Iniziate col versare nel boccale del Bimby gli ingredienti seguendo questo ordine: acqua a temperatura ambiente, olio extravergine di oliva, zucchero, lievito di birra , farina di tipo 00 e un pizzico di sale fino. Assicuratevi poi di aver chiuso ermeticamente il coperchio quindi procedete e avviate la cosiddetta modalità impasto per circa tre minuti.

45

Adesso togliete il composto dal boccale e versatelo su un ripiano di legno o su una spianatoia, che avrete già precedentemente infarinato per evitare che la massa si attacchi. Lavorate ora per creare una palla. Successivamente ricoprite il tutto con un panno asciutto per ovviare all'eventuale contatto diretto con l'aria, che seccherebbe la superficie. A questo punto lasciate riposare e farlo lievitare per almeno un'ora in un luogo coperto e riparato oltre che lontano da fonti di calore. Per ottenere un risultato migliore ed una maggiore digeribilità dell'impasto specie se la pizza o la focaccia servono per una cena serale o caso mai ci fosse qualcuno in famiglia o tra i commensali che presentasse problemi di digestione, potrete prolungare i tempi di altre quattro ore, prima di condirlo ed infornarlo. Un altro consiglio per risparmiare del tempo prezioso è quello di preparare il composto antecedentemente e conservarlo magari in frigorifero. In tal caso la crescita avverrà ugualmente, ma risulterà molto più leggera. Basterà poi tenere il tutto almeno un'ora fuori dal frigo, prima di infornarlo.

Continua la lettura
55

Un'ottima variante alla ricetta appena elencata è quella di aggiungere del latte; infatti, in tal modo si può ottenere una morbida focaccia dolce adatta soprattutto per i bambini piccoli o per i più golosi. In sostanza si deve adottare lo stesso procedimento effettuando soltanto una piccola variazione su alcuni ingredienti; infatti, si dovranno aggiungere almeno 100 ml di latte, diminuire l'acqua a 180 ml e ridurre anche la farina a 500 grammi, oltre che incrementare di almeno 25 gr il dosaggio del lievito di birra. Anche questo impasto può essere preparato molto tempo prima e conservato in frigo fino al momento dell'uso.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pizze e Focacce

Ricette Bimby: pizza ai peperoni

La pizza è sicuramente uno di quei piatti della tradizione italiana che è capace di mettere d'accordo tutti, grandi e piccini. Amata in tutto il mondo, è da considerarsi, dal punto di vista nutrizionale, un piatto unico completo, adattissimo a fare...
Pizze e Focacce

Come preparare la focaccia ripiena

La focaccia ripiena è un ottimo pasto da realizzare in breve tempo e con molta semplicità: trattandosi di una pasta ripiena, conquisterà i palati di grandi e piccini. Le modalità per farcirla sono tantissime e variano in base ai propri gusti. Inoltre,...
Pizze e Focacce

Come fare la focaccia alla birra

In questo articolo vi spiegherò come fare la focaccia alla birra. Sono celebri in tutto il mondo alcune specialità italiane. Alcune specialità italiane famose sono la pizza e la focaccia.La focaccia, in particolare, era conosciuto nel passato come...
Pizze e Focacce

Ricetta: focaccia prosciutto e formaggio

Una focaccia ripiena di prosciutto cotto e formaggio rappresenta un classico piatto veramente delizioso. Questa pietanza è in grado di soddisfare anche quei palati più esigenti. La focaccia di questo tipo si può mangiare calda (appena sfornata) oppure...
Pizze e Focacce

Ricetta: focaccia ai 4 formaggi

Quando si tratta di cucina e ricette sfiziose, l'Italia può vantare una cultura senza pari. Il nostro grande orgoglio è certamente la pasta, una delizia capace di conquistare un po' tutti. E certamente siamo molto abili nell'arte bianca, cioè la panificazione....
Pizze e Focacce

Come preparare la focaccia alle verdure

Uno degli alimenti più sani e gustosi che la cucina mediterranea prevede è sicuramente la focaccia di verdure, perché fatta di alimenti genuini prodotti dalle nostre terre. Alimento principe soprattutto dei vegetariani, la focaccia di verdure può...
Pizze e Focacce

Come preparare una focaccia lievitata

Se intendete preparare in casa ed in modo veloce una focaccia lievitata, potete farlo seguendo le linee guida di seguito descritte. Si tratta di un'elaborazione culinaria che può ritornare utile sia come pane per accompagnare dei secondi piatti, oppure...
Pizze e Focacce

Come preparare la focaccia di cipolle

Tipica della cucina genovese, la focaccia di cipolle è ormai amata e diffusa in tutta Italia. Adatta in qualsiasi occasione, ideale come antipasto o contorno e superba da accompagnare agli stuzzichini dell'aperitivo. Non dobbiamo necessariamente andare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.