Manzo Kobe: consigli per riconoscerlo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il Manzo Kobe è un bovino da cui si ricava una particolarissima carne pregiata prodotta in Giappone. Questa carne deve avere delle caratteristiche ben precise per essere contraddistinta dalle altre qualità di carni. Quindi leggete questo articolo, prendete nota e diffidate dalle imitazioni o dalle truffe. Infatti, il Manzo Kobe non è un manzo comune, ma è reso tale da delle procedure ben specifiche e particolari. Quindi, iniziamo subito con cinque consigli per riconoscerlo.

26

Deve appartenere alla razza di Tajima

Il primo dei cinque consigli per riconoscere il Manzo Kobe riguarda la sua provenienza ed appartenenza. Infatti un vero manzo Kobe, cioè un vero bovino di quella razza deve appartenere alla razza denominata Tajima, collocata in Giappone sul monte più alto del paese.

36

Deve essere vergine

Il secondo dei cinque consigli per riconoscere il Manzo Kobe riguarda la sua verginità. Ebbene sì, un manzo, per essere riconosciuto come Kobe deve avere la seguente caratteristica: essere vergine. Pertanto non deve accoppiarsi con nessun essere vivente al mondo fino alla macellazione.

Continua la lettura
46

Deve essere macellato a Kakogawa

Quindi il terzo dei cinque consigli su come riconoscere il Manzo Kobe riguarda la sua macellazione. Il Manzo per essere di tipo Kobe deve essere macellato in una regione del Giappone situata a Kakogawa, vicino Nishinomiya. Lì sono presenti dei particolari strumenti che assicurano una macellazione selettiva di carni che daranno la nomina di Kobe al nostro manzo.

56

Deve essere marmorizzata al sesto livello

Il quarto dei cinque consigli per riconoscere il Manzo Kobe è sicuramente quello che riguarda la marmorizzazione. Per chi non sapesse cos'è la marmorizzazione è quel procedimento che serve a selezionare le carni migliore basandosi sul tipo di grasso presente nei tipi di manzo. In particolare, il Manzo Kobe è povero di grassi, ma ricco di proteine, quindi questo deve essere marmorizzato al sesto livello o livelli superiori, in modo tale da non avere alcun tipo di grasso.

66

Deve far parte della prefettura di Hyogo

Infine, il quinto e ultimo dei cinque consigli per riconoscere il Manzo Kobe è senza ombra di dubbio quello che riguarda l'appartenenza alla prefettura di Hyogo in provincia di Kyoto. Facendo parte di questa prefettura, il manzo potrà finalmente far parte di quella serie di Manzi Kobe caratteristici e prelibati, contraddistinguibili da ogni altro tipo di carne che sia di ovini o bovini. La sua carne pregiata viene distribuita direttamente dalla prefettura di Hyogo che è la più premiata e rinomata delle prefetture per carni pregiate e di qualità.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Come fare il filetto di manzo in crema di funghi

Il manzo è una delle carni più utilizzate per realizzare ricette gustosissime. Le sue carni compatte e succulente permettono tantissime tipi di cotture. Inoltre il manzo si abbina molto bene a tantissimi ingredienti e realizzazioni. Uno dei pezzi più...
Carne

Ricetta: manzo marinato al vino e coriandolo

La carne di manzo, tenera e grassa, ben si presta alla cottura alla griglia o alla brace. Tuttavia, le alte temperature ne disidratano le fibre rendendola particolarmente secca e stopposa. La marinatura risolve l'inconveniente ed è molto salutare. Secondo...
Carne

Ricetta: filetto di manzo al pepe verde

Il filetto è un taglio di carne della zona lombare di animali come i bovini, i suini, le selvaggine o (per analogia), i polli. In particolare, con il termine "manzo", si intende la carne di bovino domestico dell'età di tre/quattro anni, solitamente...
Carne

Come preparare lo spezzatino di manzo

Gli spezzatini appartengono alla famiglia degli "umidi" che, come si sa, richiedono una cottura prolungata e del sugo abbondante. Occorrono perciò delle carni adatte a questi scopi, cioè non troppo magre. Infatti, in questo tipo di preparazione culinaria,...
Pesce

Come preparare i bocconcini di manzo al pepe verde

Il pepe verde è una delle varietà più aromatiche di questa versatile spezia, caratterizzato da un sapore meno pungente rispetto al più famoso pepe nero. Usato in passato per favorire la conservazione degli alimenti, oggi il pepe verde va invece ad...
Carne

Come preparare i filetti di manzo in sfoglia

I filetti di manzo alla Wellington sono una celeberrima ricetta inglese spesso citata da Gordon Ramsey, famoso chef di fama internazionale. La preparazione originale tiene conto di determinati ingredienti e commistioni di sapori che non sono particolarmente...
Consigli di Cucina

Come affettare il filetto di manzo

Il filetto è la parte di carne più pregiata, dal sapore e dall'aroma davvero appetitosi. È il pezzo dell'animale più magro e povero di grassi, infatti è solitamente utilizzato per preparare ricette elaborate e che fanno spesso uso di creme, salse...
Carne

Come fare lo spezzatino di manzo al finocchietto

In cucina vengono preparati molti piatti gustosissimi. Infatti tra i vari pasti che si effettuano durante la giornata, possiamo fare molte ricette. Iniziando con la mattina, cioè con la colazione, prepariamo un buon caffè accompagnato ad una tazza di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.