Merluzzo in polenta con erbe fresche

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

In molte situazioni, come, una cena in famiglia, un pranzo col datore di lavoro, un pasto con gli amici... Ci si ritrova a dover cucinare la portata principale. L'intento è quello di stupire e di far in modo che, il piatto da voi cucinato sia gustoso e raffinato. Un piatto come, merluzzo in polenta con erbe fresche, sarebbe l'ideale, sia per adulti che per bambini. Questa ricetta è perfetta per la stagione invernale e per le giornate più fredde, ma può essere preparata tutto l'anno; poiché deliziosa. La preparazione non richiede grandi doti culinarie ed è a basso costo, essendo gli ingredienti pochi e di prezzo modesto. Vediamo quindi come fare il merluzzo in polenta con erbe fresche.

26

Occorrente

  • 4 filetti di merluzzo preferibilmente fresco
  • 4 cucchiai di farina di polenta
  • 1 manciata di erbe aromatiche
  • 2 cucchiai di farina tipo 00
  • acqua q.b.
  • olio extravergine d'oliva q.b.
  • sale q.b.
36

Procurarsi il necessario

Gli ingredienti necessari sono facilmente reperibili. Per coloro che non hanno la fortuna di avere delle piantine di erbe aromatiche in casa, possono comprarle fresche al mercato o in qualsiasi supermercato. In mancanza di erbe fresche è possibile anche anche comprarle secche, in quanto serviranno all'impanatura del pesce. Questa ricetta così creativa incuriosisce molto anche i bambini che spesso non vedono di buon occhio il pesce, cerchiamo quindi, di coinvolgerli nella preparazione.

46

La preparazione dell'impanatura e della pastella

Una volta che si hanno tutti gli ingredienti, disponete sul piano di lavoro gli ingredienti. Il merluzzo non è un pesce molto saporito ma grazie ad una crosta croccante ed aromatica acquisterà molto valore. Per prima cosa prepariamo l'impanatura. Prendiamo le erbe aromatiche e laviamole con molta cura, eliminando qualsiasi residuo di terra. Con una mezzaluna, oppure un coltello, tritiamole in maniera molto fine. Ora prendiamo un piatto abbastanza capiente e uniamo le erbe alla farina di polenta. In un'altra ciotola che servirà per la pastella, versiamo dentro la farina di tipo 00 e l'acqua. Mescoliamo il tutto fino ad ottenere una impasto molto consistente e non liquido.

Continua la lettura
56

La frittura del pesce

Passiamo, quindi, nella pastella i filetti di merluzzo e ad uno ad uno, andate a ricoprire entrambi i lati. Poi trasferiamoli nella ciotola dove è stata, da voi, preparata l'impanatura aromatizzata con differenti tipi di erbe aromatiche, coprendo totalmente i filetti di merluzzo. Nel frattempo mettiamo la padella con l'olio sui fornelli. Poniamo, dunque, i filetti in padella e lasciamoli sul fuoco per circa 5 minuti per lato. Terminata la cottura trasferiamoli sulla carta assorbente per eliminare l'olio in eccesso. Serviamo i filetti di merluzzo in polenta con erbe fresche ancora caldi accompagnati da un contorno, quale, insalata, patate...

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La pastella deve avere la giusta consistenza, non troppo densa ma neanche troppo liquida
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

10 secondi a base di tartufo

I tartufi sono una specie di funghi ipogei molto rari, perché la loro crescita è condizionata molto dal clima. Il maggior produttore mondiale ed esportatore di tartufi è l'Italia, che possiede tutte le specie di tartufo utilizzate in gastronomia. Il...
Pesce

Come fare il baccalà alla veneziana con polenta grigliata

Il baccalà alla veneziana è una portata appetitosa e, allo stesso tempo, raffinata. Il pregio di questa ricetta sta proprio nello stoccafisso. Il merluzzo appena pescato, viene lasciato essiccare all'aperto per diversi mesi. Questo tipo di lavorazione,...
Primi Piatti

Come fare la polenta bianca al baccalà

Qualsiasi piatti che arriva sulla nostra tavola ha un'origine e una storia ben precisa. Per quanto riguarda la polenta bianca al baccalà, parliamo di un piatto originario del Veneto, anche se è stata riprodotta in modo differente nelle diverse regioni...
Pesce

Come preparare i filetti di merluzzo in crosta

Il merluzzo è uno fra i pesci più facile da reperire, sia fresco che surgelato, dall'ottima resa e di gradevole gusto. I tagli di merluzzo più comuni sono i filetti che si prestano alla realizzazione di una moltitudine di ricette. Il consumo di merluzzo...
Pesce

Ricetta: filetti di merluzzo alla mugnaia

I filetti di merluzzo alla mugnaia sono un secondo piatto leggero e gustoso. La ricetta è davvero semplice da preparare e gli ingredienti facilissimi da reperire. I filetti di merluzzo alla mugnaia si possono cuocere in forno (per una ricetta più leggera)...
Pesce

Ricetta: filetti di merluzzo al pomodoro e olive

In cucina, il merluzzo si presta alla realizzazione di numerose preparazioni: bollito, al forno, gratinato, alla livornese e così via. D'altra parte, è piuttosto noto che di questo pesce non si getta via nulla. Già nel momento della sua pesca, lo si...
Pesce

Come preparare filetti di merluzzo ai porri e limone con erba cipollina

Nell'alimentazione di una persona non deve assolutamente mancare il pesce, in quanto è un alimento che fa molto bene alla salute. Questo perché contiene molto fosforo (utile per la memoria), tante vitamine e una quantità elevata di proteine.Le ricette...
Pesce

Filetti di merluzzo a vapore su crema di fave e menta

Mangiare sano e in modo equilibrato, non vuol dire dover rinunciare ad una ricca esperienza di sapori e profumi. Una ricerca più attenta su quello che ogni giorno scegliamo di portare in tavola, può farci in realtà scoprire degli abbinamenti sorprendenti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.