Petto di pollo con asparagi e salsa al curry

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Nella cucina italiana è molto apprezzata ed utilizzata la carne di pollo, sia per le sue proprietà nutritive sia per la facilità e i diversi modi di cottura. Il pollo può essere cucinato con diverse modalità di cottura: fritto, al forno, bollito, alla griglia, in umido ecc. In più è una portata molto facile da abbinare ad altri ingredienti. Tra questi abbiamo le patatine molto amate dai bambini, sia cotte al forno che fritte, insalata e ortaggi vari per preparare una bella insalata di pollo e via di seguito con tanti altri contorni. Ma, negli ultimi anni nella cucina italiana, si sta facendo sempre più strada l'uso del curry, una spezie di origine indiana, dal colore giallo-senape e particolarmente gustosa al palato. In questa semplice guida, voglio proporvi la ricetta del petto di pollo con gli asparagi e accompagnato da una profumata salsa al curry.

25

Occorrente

  • - 400 g di petto di pollo; -1 cipolla bianca; -250 g di asparagi; -sale q.b.; -farina q.b.; -curry q.b.; -olio d'oliva q.b.;
35

Sbollentare gli asparagi

Per prima cosa conviene sbollentare gli asparagi, sia se sono freschi, sia se sono surgelati. Nel caso degli asparagi freschi, ricordate di tenerli fino al momento del loro utilizzo, in un bicchiere con dell'acqua o chiusi ermeticamente in una scatola e conservati nel frigo. Dopo averli puliti, lavateli abbondantemente sotto l'acqua corrente fredda, in modo da eliminare tutte le eventuali tracce di terriccio. Mettete un pentolino con dell'acqua sul fuoco e portatela ad ebollizione. Appena l'acqua inizierà a bollire, versate gli asparagi ad eccezione delle punte e lasciateli sbollentare per qualche minuto. Versateli subito in uno scolapasta e lasciateli intiepidire. Questa operazione può essere effettuata anche prima di cucinare il pollo, l'importante è che una volta che gli asparagi saranno completamente freddi, li conservate nel frigo.

45

Cucinare il pollo

Una volta che gli asparagi saranno sbollentati, ci si può dedicare alla cottura dei petti di pollo. Si può decidere di lasciare i petti di pollo in fette intere, oppure tagliarli a straccetti o a bocconcini, meglio in questo caso se i petti di pollo saranno tagliati un po' più spessi. In qualsiasi modo decidiate di tagliare i vostri petti di pollo, non dovete mai dimenticare che più i pezzi di carne saranno piccoli e più diventeranno saporiti una volta cotti. Salate i petti di pollo, prendete un piatto e versate della farina, infarinate la carne e mettetela da parte. In una padella, tritate sottilmente una cipolla bianca, versate dell'olio d'oliva e lasciatela dorare, aggiungete i petti di pollo infarinati e lasciateli cuocere per un paio di minuti per parte. A questo punto, versate del vino bianco secco e lasciatelo evaporare. Una volta che il vino sarà evaporato, versate mezzo bicchiere d'acqua tiepida, aggiungete il curry e lasciate cuocere finché l'acqua non avrà formato una salsa.

Continua la lettura
55

Servire insieme

Pochi minuti prima del termine della cottura aggiungete gli asparagi che avete precedentemente sbollentato. Lasciateli insaporire e spegnete. Servite i petti di pollo con asparagi e salsa al curry adagiando su un bordo del piatto le cime degli asparagi, tenute da parte e una spolverata di curry.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Spezie ed erbe aromatiche da abbinare a ciascun ortaggio

Il mondo delle spezie e delle erbe aromatiche è variegato e affascinante, infatti più si scava nelle ere passate e più si capisce il vasto utilizzo di questi elementi. Nell' antichità fu usato l' aggettivo "aromatiche" per indicare quelle erbe che,...
Cucina Etnica

5 varianti del riso alla cantonese

Tra il migliori piatti della tradizione cinese è indispensabile senza dubbio elencare il famoso sorriso alla cantonese. Si tratta di un riso classico della cucina cinese, preparato attraverso l'utilizzo di pochissimi ingredienti base come i piselli,...
Antipasti

Frittata agli asparagi: 10 errori da non fare

Tra le tante ricette con gli asparagi, la frittata è sicuramente una delle più deliziose. Questi fantastici steli contengono vitamine, minerali e proprietà diuretiche. Possiamo preparare vellutate, zuppe, pasta e risotti e tante altre ricette. Il sapore...
Primi Piatti

Ricetta: lasagna con crema asparagi

In questa guida vedremo una ricetta molto originale: lasagna con crema asparagi. Gli asparagi, tipici della stagione primaverile, sono ideali per tanti tipi di ricette. Dal gusto molto particolare, si prestano bene per realizzare una crema morbida e delicata...
Antipasti

Ricetta: torta asparagi e ricotta

Le torte salate sono apprezzate per la loro facile e veloce preparazione. L'ideale quando si presentano ospiti all'ultimo minuti e vogliamo far assaporare qualcosa di delicato e allo stesso tempo gustoso. Possono essere condite con diversi ingredienti,...
Antipasti

Ricetta: crostata di riso e asparagi

La ricetta della crostata di riso e asparagi può essere fatta sia con la basta di pasta frolla e sia senza. Quella che stiamo per proporvi qui di seguito è la versione fatta senza la base. In questo modo anche chi ha un brutto rapporto con le calorie...
Carne

Come preparare le polpette di pollo agli asparagi

Se stasera hai impegni, non hai abbastanza tempo da dedicare in cucina, ma non vuoi rinunciare a un piatto appetitoso, allora questa ricetta è perfetta per te. Stiamo parlando di prelibate polpette di pollo farcite con gustosa crema agli asparagi, alternate...
Antipasti

Come fare gli asparagi strapazzati

Gli asparagi rientrano nella categoria delle verdure e degli ortaggi che possiedono ottime sostanze nutritive, ma non sono molto apprezzati a tavola a causa del loro gusto amarognolo. Infatti l'asparago è un alimento molto nutriente ma poco utilizzato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.