Pizza alla mela e cipolla

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Stasera avete invitato per cena dei vostri amici o parenti, che oramai non incontrate da molto anni e consumano soltanto alimenti della cucina vegetariana?? Non dovrete assolutamente perdervi d'animo, perché avrete l'opportunità di preparare una ricetta veloce e differente dal solito in grado di stupire e soddisfare tutti i palati.
Nella seguente dettagliata ed espositiva guida che vi consiglio di leggere nei passaggi successivi, vi proporrò la ricetta della pizza alla mela e cipolla: sicuramente questa associazione dei due ingredienti potrà sembrarvi abbastanza strana, ma potrebbe anche sorprendervi positivamente.

26

Occorrente

  • "200 gr" di semola
  • "200 gr" di semola rimacinata integrale
  • "100 gr" di okara secco
  • "150 gr" di pasta madre o "10 gr" di lievito di birra
  • "300 ml" circa d'acqua
  • 1 cucchiaio di malto d'orzo
  • "10 gr" di sale
  • 1 mela golden
  • 1 cipolla rossa
  • 2 rametti di timo
  • Lattuga
  • Olive nere
  • Olio extravergine d'oliva
  • Sale
36

Innanzitutto, dovete sapere che la seguente ricetta necessita di un ingrediente veramente particolare, ovvero l'okara secca: naturalmente, le persone che non sono vegetariane non sanno assolutamente cosa sia questo alimento.
L'okara rappresenta la polpa di soia, che presenta un colore bianco o giallastro e viene estratta dalle parti insolubili della soia: precisamente, essa viene ottenuta dalle rimanenze della preparazione del latte di soia oppure del tōfu, ma potrete tranquillamente trovarla su Internet oppure nei negozi tipici che vendono i prodotti vegetariani.

46

Le operazioni che dovrete compiere per iniziare la preparazione della ricetta sono le seguenti:
- prendere una ciotola molto grande e mischiarci le semole con l'okara, il sale, il malto e il lievito di birra o la pasta madre;
- impastare il tutto, ricoprendovi le mani con un po' di semola (affinché il composto non vi resti attaccato) e aggiungendo progressivamente l'acqua (per fare sciogliere bene le farine e non creare grumi);
- coprire la ciotola quando avrete ottenuto un impasto morbido che non aderisce alle mani e poi metterla a lievitare per 3/4 ore;
- sbucciare una mela golden in fette sottili e, dopo averla ritagliata a rondelle, passare la cipolla in padella con un po' di olio extravergine d'oliva;
- stendere il composto ben lievitato sopra una teglia ricoperta dalla carta forno.

Continua la lettura
56

Successivamente, il procedimento da seguire prevede l'esecuzione delle seguenti operazioni:
- farcire la pizza con le fette di mela e la cipolla, aggiungendo il timo o l'origano, il sale e il pepe;
- aspettare che il forno raggiunga la temperatura di 250°C e infornare per 15/20 minuti;
- abbassare la temperatura a 200°C e lasciare cuocere per ulteriori 20 minuti;
- condire una porzione della pizza mediante della lattuga tagliata e ripassata in padella con un po' di olio extravergine d'oliva e l'aglio;
- aggiungere anche delle olive nere;
- servire la ricetta pronta ai vostri amici o parenti vegetariani.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Regolatevi voi sulla quantità d'impasto da utilizzare, secondo se vi piace la pizza maggiormente sottile oppure spessa.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

5 ricette veloci per bambini

Talvolta i bambini, in ambito gastronomico, possono rivelarsi essere molto difficili da accontentare, anche se solitamente apprezzano i piatti semplici che sono abituati a consumare. Sfortunatamente hanno un'innata predilezione per il cosiddetto "junk...
Pizze e Focacce

Farciture per il rotolo di pizza

La pizza, è uno degli alimenti preferiti da grandi e piccini. La pizza può essere preparata in svariati modi, con diverse farine, con diversi condimenti e anche con forme differenti. Il rotolo di pizza, è una tipologia di pizza davvero sfiziosa, ottima...
Consigli di Cucina

Come fare la pizza con farina di mais

In questo tutorial vi spiegheremo come fare la pizza con farina di mais. La pizza è una pietanza classica della cucina italiana. Se voi oppure i vostri bambini sono intolleranti al glutine, la miglior soluzione a tal problema c'è: occorre infatti fare...
Pizze e Focacce

5 farine alternative per la pizza

La pizza è l'alimento italiano per eccellenza: sono italiani i migliori pizzaioli non solo nel nostro paese, ma in tutta Europa e in tutto il mondo. Nel corso dei secoli e con l'enorme sviluppo della cucina e dell'arte gastronomica avvenuto negli ultimi...
Pizze e Focacce

5 condimenti per un pizza crudista

Hai appena iniziato a seguire la dieta crudista, ma hai nostalgia di tanti piatti che prima mangiavi? Sei in cerca di idee per rendere i tuoi menù più interessanti? Se la risposta è sì, questo è il posto giusto. Oggi ti insegnerò a preparare una...
Pizze e Focacce

Come fare la pizza bianca ai wurstel e scarola

La pizza è una delle ricette più adorate da grandi e bambini in ogni Paese del mondo. Si inizia con un impasto di base, il quale viene farcito con diversi ingredienti (verdure, pesce, carne o salumi). Un componente presente sulla maggioranza delle pizze...
Pizze e Focacce

Come preparare la pizza rustica di carciofi

Il carciofo è una pianta erbacea perenne alta fino a 1,5 metri, provvista di un rizoma sotterraneo dalle cui gemme si sviluppano più fusti, che all'epoca della fioritura si sviluppano in altezza con una ramificazione dicotomica. Il fusto, come in tutte...
Pizze e Focacce

Come preparare la pizza alla cicoria

La pizza, si sa, da sempre è amata dagli italiani e in Italia siamo amanti e specialisti della pizza. In molte pizzerie non esiste più solo la classica pizza alla napoletana o la classica pizza margherita ma molte altre varianti. Ormai si fa la pizza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.