Pollo al limone, panna e funghi porcini

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Per una cena sfiziosa e veloce, perché non provare una ricetta che fonde la leggerezza delle carni bianche ad un condimento goloso? Il petto di pollo è perfetto per concederci un pasto sano e leggero, ma anche ottimo! Per esaltare la consistenza delicata del petto di pollo, usiamo la nota leggermente aspra del limone. Per dare vita ad una crema leggera e morbida utilizziamo la panna, profumandola di bosco con i funghi porcini. Andiamo allora a scoprire insieme come preparare il pollo al limone, panna e funghi porcini.

27

Occorrente

  • 4 petti di pollo
  • 1 limone bio
  • 30gr di funghi porcini secchi
  • 200 ml di panna da cucina
  • Sale e pepe q.b.
37

La preparazione del pollo al limone, panna e funghi porcini è molto semplice e veloce. L'importante è usare sempre ingredienti di buona qualità! Per iniziare la nostra ricetta ci occorreranno due fogli di carta forno. Andiamo quindi a sistemare i petti di pollo tra i fogli e battiamoli leggermente con il batticarne. In questo modo la carne acquisirà una consistenza più tenera. Procediamo quindi andando a porli in una pirofila. Ricordiamoci di sistemarli allineati e non sovrapponendoli. Ora andiamo a sciacquare sotto il getto dell'acqua corrente il limone. Quindi aiutandoci con un coltello affilato tagliamolo a metà e spremiamone il succo. Irroriamo con il succo di limone i petti di pollo adagiati nella pirofila e lasciamoli marinare per circa 30 minuti.

47

Mentre i petti di pollo riposano nella marinatura, andiamo a versare dell'acqua tiepida in una ciotola di vetro. Poniamo quindi in ammollo i funghi porcini per circa 10 minuti. Dopodiché risciacquiamoli sotto il rubinetto per pulirli dalla terra che resta. Filtriamo il liquido dei funghi e lasciamolo da parte. Ora, in una padella antiaderente, mettiamo a scaldare un filo d'olio evo. Appena sarà ben caldo incorporiamo delicatamente i petti di pollo, ormai insaporiti dal limone. Lasciamo dorare per almeno 5 minuti da entrambi i lati, quindi aggiustiamo di sale e pepe. Andiamo ora a riprendere il liquido filtrato dei funghi porcini e versiamolo sulla carne. Alziamo quindi la fiamma per altri 5 minuti, in modo da lasciare evaporare la parte liquida.

Continua la lettura
57

Aggiungiamo ora i funghi porcini tagliati a striscioline, un po' di prezzemolo fresco tritato e lasciamo cuocere a fuoco lento per 10 minuti circa. A cottura quasi ultimata, incorporiamo anche la panna da cucina. Mescoliamo e lasciamo rapprendere la salsa per qualche minuto. A questo punto possiamo spegnere il fuoco e andare ad impiattare il nostro profumato pollo al limone, panna e funghi porcini. Guarniamolo con una leggera spolverata di prezzemolo fresco e una fettina di limone.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per un tocco di sapore in più, aggiungiamo dello zenzero fresco grattugiato alla nostra ricetta
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: tonnarelli al tartufo nero e porcini

I tonnarelli al tartufo nero e porcini sono una tradizionale ricetta delle regioni centrali dell'Italia. Il tipo di pasta usata è quella che in genere chiamiamo spaghetti alla chitarra. Con questa trafila si ottengono questi fili di pasta, simili agli...
Primi Piatti

Come preparare le lasagne ai porcini

Le lasagne sono uno dei più tipici piatti della tradizione italiana. Le più classiche prevedono un mix di ragù alla bolognese con la besciamella, in cui affonda la pasta all'uovo. Ne esistono però tante varianti, e ancora ne possiamo inventare noi...
Primi Piatti

Come preparare i cannelloni di patate e porcini

Se siete alla ricerca di una ricetta autunnale da mettere in tavola con l'arrivo dell'autunno, questi cannelloni di patate e porcini fanno proprio al caso vostro. Si tratta di un primo piatto goloso e particolarmente aromatico. È ottimo da gustare appena...
Consigli di Cucina

Consigli per la conservazione dei funghi porcini

I funghi porcini, o boletus edulis, sono tra i più apprezzati in cucina. Hanno una consistenza carnosa e soda ed un sapore intenso e garbato. Prima di provvedere alla conservazione dei porcini, è necessario eseguire una corretta pulizia. Non dovete...
Consigli di Cucina

Funghi porcini: 5 modi per conservarli per tutto l'anno

Il fungo porcino è considerato il fungo per eccellenza. Bello visivamente, saporito e profumato, questo delizioso vegetale è molto utilizzato in cucina. È, infatti, utile per preparare: risotti, primi piatti, contorni di carne o di pesce o per arricchire...
Primi Piatti

Come preparare le tagliatelle porcini e zafferano

Se amate i sapori della cucina italiana, provate a preparare queste deliziose tagliatelle con porcini e zafferano. Anche i meno abili con i fornelli, riusciranno ad ottenere un eccellente risultato finale. I funghi porcini si trovano soprattutto nei sotto...
Antipasti

Come preparare patate e funghi porcini al forno

Tra i contorni più gustosi ed apprezzati in cucina vi è sicuramente quello che prevede la combinazione di patate e funghi porcini al forno. Si tratta di un piatto davvero semplice da realizzare, che può essere cucinato in qualsiasi periodo dell'anno...
Pesce

Ricetta: capesante con funghi porcini e salsa di prezzemolo

La ricetta delle capesante con funghi porcini e salsa di prezzemolo è un tipico esempio di piatto "mari e monti", in cui prodotti di origine molto diversa si abbinano perfettamente, al di là di quanto di creda, a sublimare i sapori di una pietanza di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.