Pollo con crema di anacardi

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il pollo fa parte della categoria delle carni bianche. Esso fornisce all'organismo il giusto apporto di proteine, se cucinato correttamente e con il giusto condimento. Molto spesso lo prepariamo nella classica versione arrosto con le patate al forno, ma avete mai provato a creare ricette un po' meno fedeli alla tradizione? Ebbene, a tal proposito voglio consigliarvi una variante che sicuramente apprezzerete.
Di certo avrete sentito parlare degli anacardi: si tratta di una sorta di noce (il cui albero si coltiva in Brasile), dalla forma oblunga e con una superficie liscia.
Se non avete mai sperimentato un connubio tra pollo e anacardi, allora i seguenti passi vi saranno utili. Difatti proseguendo con la lettura di questa breve guida di cucina, potrete scoprire come si fa a preparare il pollo con crema di anacardi.

27

Occorrente

  • 500 gr. di petto di pollo
  • 100 gr. di farina "00"
  • Olio extravergine di oliva
  • Succo di limone
  • 3-4 manciate di anacardi
  • 1 spicchio di aglio
  • Mezza cipolla
  • 1 bicchiere d'acqua
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.
37

Come primo step, occupiamoci della crema di anacardi. Preparatela aiutandovi con un mixer: al suo interno dovrete raccogliere lo spicchio d'aglio, la cipolla, gli anacardi e un bicchiere d'acqua. Frullate il tutto fino ad ottenere una crema dal colore giallo chiaro tendente al bianco. A questo punto trasferite la crema di anacardi in una ciotolina e procedete con la preparazione della carne.
Per realizzare questa ricetta, ci serviremo dei petti di pollo. La crema di anacardi aiuterà la carne a mantenere una certa morbidezza. Inoltre permetterà di attenuare quella consistenza un po' stoppacciosa che caratterizza la parte del petto.

47

La seconda fase prevede la cottura del pollo. In una padella antiaderente versate un filo d'olio e adagiatevi le fette di petto di pollo che avrete tagliato finemente con un coltello e infarinato leggermente. Lasciate cuocere a fiamma bassa per circa 15 minuti, rigirando di tanto in tanto per far rosolare entrambi i lati. Aggiungete un pizzico di sale e controllate che il pollo raggiunga il giusto grado di cottura anche al suo interno. Per fare ciò, infilzate la carne con una forchetta per vedere se fuoriescono i liquidi. Quando la cottura sta per volgere al termine, spruzzate un po' di succo di limone sul pollo ed infine spegnete il fuoco.

Continua la lettura
57

Vi ho suggerito di interrompere la cottura dei petti di pollo perché dovrete portarla a termine in quest'ultima fase, quando avrete aggiunto la crema sulla carne. Durante l'ultima fase della cottura, versate un quarto di bicchiere di acqua calda. In questo modo la crema diverrà un po' più liquida. Cuocete il tutto per altri due minuti, dopodiché preparatevi ad impiattare.
Dovrete attendere qualche minuto, per permettere alla crema di anacardi di "fissarsi" sulla superficie della carne. Trascorso questo breve intervallo di tempo, potete togliere i petti di pollo con crema di anacardi dalla padella. Adagiateli su di un piatto piano e servite con una lieve spolverata di pepe nero.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fate sempre in modo che la carne sia ben cotta al suo interno
  • Non eccedete con il sale per non stravolgere la sapidità di base della carne
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

Come fare il bulgur con pesto di rucola e anacardi

La grande varietà di prodotti alimentari a nostra disposizione consente di soddisfare qualsiasi esigenza a livello di gusto. Per ogni tipo di regime dietetico, esiste una vasta lista di golose e nutrienti ricette di cucina. I vegetariani sono piuttosto...
Cucina Etnica

Ricetta: riso fritto con ananas e anacardi

Se siete stanchi delle solite ricette e desiderate provare un piatto inconsueto, la pietanza che vi proponiamo oggi potrebbe fare al caso vostro. In questa guida, vi spiegheremo infatti come preparare il riso fritto con ananas e anacardi, un piatto tipico...
Primi Piatti

Riso saltato con gamberi e anacardi

Siete amanti della cucina orientale? Avete la passione per i fornelli? Non avete paura di sperimentare ricette nuove? Allora questa guida fa per voi! Esamineremo come preparare un tipico piatto thailandese: il riso saltato con gamberi e anacardi. Non...
Primi Piatti

Ricette: cous cous con anacardi e pollo

Non c'è alimento più versatile del cous cous. Per chi non lo conoscesse si tratta di un alimento tipico del Nordafrica e della Sicilia occidentale. È facile riconoscerlo perché è costituito da granelli di semola di frumento cotti a vapore. In realtà...
Antipasti

Insalata di quinoa con anacardi

L'insalata di quinoa con anacardi è un piatto estivo fresco, sfizioso, salutare e buono. Una pietanza completa, vegetariana, adatta a vegani e celiaci. Soddisfa il palato e sazia con gusto. L’insalata di quinoa con anacardi viene influenzata dai sapori...
Dolci

Come preparare un plumcake all'uvetta

Il plumcake all'uvetta è un dolciume tipico indiano (esattamente della regione del Kerala) che tradizionalmente viene offerto nel meraviglioso giorno di Natale.La ricetta è abbastanza laboriosa e vale assolutamente la pena prepararla: precisamente,...
Primi Piatti

Come preparare la carbonara vegan alle noci

Ecco a voi la ricetta italiana per eccellenza, rivisitata in chiave vegan. Perché vegan? Perché è lo stile di alimentazione più sano conosciuto fino ad ora. Infatti, basta nutrirsi di semplici vegetali che contengono le stesse sostanza nutrienti contenute...
Consigli di Cucina

Come abbinare la frutta secca

Imparare a combinare gli alimenti in maniera corretta, può cambiare in meglio il nostro rapporto con il cibo. Apprendere i segreti di alcuni abbinamenti di base, è infatti importantissimo per diverse ragioni. In primo luogo poiché ci permette di sperimentare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.