Ravioli con ricotta, prosciutto e mozzarella

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Vogliamo cercare di realizzare in questa semplice guida che vi proponiamo, un piatto davvero saporito e cioè i ravili con la ricotta, ma anche con il prosciutto e mozzarella. I ravioli con ricotta, prosciutto e mozzarella sono un piatto gustoso, semplice da preparare, ma che richiede, per le persone poco abili in cucina, anche un'ora e mezza di preparazione. Sono l' ideale, se si hanno ospiti a pranzo, perché si possono preparare durante la mattinata, e cuocere mentre si mangia l' antipasto. I buongustai, apprezzeranno di sicuro il semplice, ma saporito ripieno di questi ravioli. Ma vediamo insieme come prepararlo nello specifico.

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • 3 uova
  • 500 g di farina
  • sale
  • prosciutto
  • mozzarella
37

Il sapore dei ravioli, oltre che dal ripieno, dipende anche dalla pasta, quindi è fondamentale fare attenzione allo spessore delle sfoglie, con le quali verranno confezionati. Per preparare l' impasto, è necessario, munirsi di un appoggio, o di un tavolo in legno, su cui posizionare, 500 g di farina, facendo un foro al centro. All' interno di questo foro, versare 3 uova intere e un pizzico di sale, ed impastare il tutto. Se lavorando l' impasto, si percepisce al tatto, che l' impasto è un po' duro, si deve aggiungere una tazzina d' acqua. Lasciare riposare la pasta per circa 45 minuti, all' interno di un canovaccio umido.

47

Trascorso il tempo di riposto dell' impasto, prendere quest' ultimo e dividerlo in pezzi, di circa 5 cm di spessore. Prendere la macchina per la pasta, e programmarla sul formato per le sfoglie. A questo punto, bisogna inserire uno per volta, nella macchina, i pezzi di pasta, per ottenere delle sfoglie, di circa un millimetro, che verranno tagliate in rettangoli di 4-5 cm. Conclusa la prima parte di preparazione, bisogna passare a preparare il ripieno dei ravioli. Prendere la mozzarella, e tagliarla a dadini assieme al prosciutto, aggiungendo della noce moscata e un pizzico di sale. Con un cucchiaino, prendere il ripieno, e posizionarlo sulla sfoglia, ripiegando quest' ultima su se stessa, e chiudendola, schiacciando i bordi con una forchetta. Ripetere questo procedimento con tutte le altre sfoglie.

57

Guarda il video

Continua la lettura
67

Non resta che conservare i ravioli su di un piano infarinato ed in un luogo fresco, fino al momento della cottura in acqua bollente. Per condire i ravioli, è consigliato un sugo molto semplice, altrimenti il sapore del ripieno verrà coperto dagli altri condimenti. Quindi, peparare il classico sugo, pomodoro e basilico fresco, mettendo a soffriggere uno spicchio di aglio in padella con un filo di olio d' oliva, facendo attenzione a non bruciare l' aglio. Versare in padella la passata di pomodoro, e a metà cottura, unire del basilico tritato. Per concludere, condire i ravioli, e servirli con una spolverata di formaggio grattugiato. Ed ecco che mediante questa guida, semplice e veloce, anche noi saremo finalmente in grado di realizzare, con le nostre mani e con la nostra fantasia, questi buonissimi ravioli con ricotta, prosciutto e mozzarella! Una vera delizia per il palato, nostro e degli ospiti!

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • I ravioli si possono condire anche semplicemente con burro e salvia fresca
  • Se non si possiede una macchina per la pasta, si può stendere l' impasto anche con il matterello
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare i ravioli alle noci

Tra le tipologie di pasta più versatili, i ravioli, i cappelletti e i tortellini sono quelli che possono essere riempiti con qualsiasi ingrediente a base ...
Primi Piatti

Come preparare i ravioli di melanzane

Le melanzane sono ortaggi molto gustosi, che hanno il dono di poter essere preparati in tante ricette diverse. Se ci si volesse cimentare in qualcosa ...
Primi Piatti

Ravioli con ricotta, funghi e tartufo

Un piatto classico, da consumare la domenica a pranzo, sono senza dubbio i ravioli fatti in casa. Una delle specialità della cucina tradizionale italiana. I ...
Dolci

Ricetta ravioli dolci con ricotta

Forse non tutti lo sanno, ma il nome "ravioli" è un nome già usato nei tempi remoti per indicare le paste ripiene e significa "avvolgere ...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli ripieni di ricotta e nocciole

Le nocciole, come la maggior parte della frutta secca, si possono abbinare sia alle pietanze dolci che a quelle salate. Ricche di vitamina E, prevengono ...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli al salmone

In questo articolo vogliamo realizzare una nuova ricetta e cioè quella dei classici ravioli, ma questa volta li faremo al salmone. Proprio così cercheremo di ...
Primi Piatti

Come preparare i ravioli salmonati

Oggi parleremo in particolare dei Ravioli. Si tratta nella fattispecie di un tipo di pasta fresca con un gustoso ripieno, che potrà essere di carne ...
Primi Piatti

Come preparare i ravioli ai funghi porcini con fonduta di formaggi alle noci

I ravioli ai funghi porcini con fonduta di formaggi alle noci è un piatto tipico invernale non molto difficile da eseguire anche per chi è ...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli con salmone affumicato e crema di patate

Per un buon pranzo domenicale, la pasta ripiena è senza dubbio un'ottima scelta. Ravioli, tortelli e cappelletti fanno tutti parte di questa grande tradizione ...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli di zucca e ricotta

Per rievocare le atmosfere romantiche e il profumo dell'autunno, perché non provare a racchiudere l'essenza di questa stagione in uno scrigno delizioso? La ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.