Ricetta: agnello al forno con yogurt

tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: agnello al forno con yogurt
16

Introduzione

Chi adora sperimentare usanze gastronomiche diverse da quelle italiane, non di certo farsi scappare la ricetta dell'agnello al forno condito con yogurt, uova e burro. Si tratta sostanzialmente di un piatto tipico della cucina tradizionale albanese dal sapore davvero squisito e particolare. Questa ricetta può essere preparata in svariate occasioni: come secondo piatto ad un pranzo in famiglia, oppure come piatto unico per una cena con gli amici. Poiché l'agnello con yogurt risulta essere un piatto davvero molto calorico, è però consigliabile consumarlo come unica portata. Vediamo dunque in questa guida come preparare questa appetitosa pietanza.

26

Occorrente

  • 1,5 kg di agnello, sale, pepe, un panetto intero di burro, 1 kg di yogurt, 5 uova, 1 cucchiaio di farina
36

Per prima cosa dovete tagliare i parti uguali l'agnello e insaporirlo, se preferite, con sale o pepe. Disponete poi l'agnello in una teglia abbastanza capiente che avrete precedentemente imburrato. In questo modo la carne risulterà molto più tenera e saporita. Mettete in forno a 170 gradi e lasciate cuocere bene per almeno quaranta minuti. Ricordatevi di controllare di tanto in tanto che la carne non si bruci. Nel caso in cui l'agnello risulti troppo asciutto, potete aggiungere una certa quantità di acqua nella teglia. Quando finalmente la cottura sarà terminata, spegnete il forno e tirate fuori la teglia. A questo punto potete procedere con la preparazione della crema di yogurt con la quale condirete il vostro piatto.

46

Per fare la crema, versate lo yogurt in una ciotola ed aggiungete un pizzico di sale ed una spolverata di pepe. Incorporate le uova e mescolate bene, fino a quando non avrete ottenuto una salsa omogenea. Riponete la terrina nel frigorifero. Sciogliete poi un terzo del panetto di burro, ponendolo in una padella, a fuoco basso. Aggiungete la farina al burro. Amalgamate bene e cuocete la crema di burro finché non sarà diventata omogenea e sufficientemente densa.

Continua la lettura
56

Spegnete il fornello, estraete lo yogurt dal frigorifero e versatelo nella casseruola nella quale avete sciolto il burro. Mescolate bene e sinceratevi che la salsa abbia un bell'aspetto ed un colore omogeneo. In seguito, potete unire la crema all'agnello e mescolarla con il fondo di cottura della carne. Infornate nuovamente ed aspettate che si formi una crema molto densa e compatta. Estraete la vostra pietanza dal forno e distribuite la crema ancora bollente sui piatti, infine adagiatevi sopra i succulenti pezzi di agnello. Decorate con del prezzemolo fresco, spezzettato rigorosamente con le mani e servite in tavola.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Controllate che durante la cottura, la crema di yogurt e burro formi una sorta di crosticina sottile e che non bruci in superficie

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Ricette Bimby: agnello ai carciofi

Durante il periodo di Pasqua mangiare l'agnello rappresenta per molti una tradizione irrinunciabile ma questa carne vanta notevoli proprietà nutritive e può essere consumata durante tutto l'arco dell'anno. L' agnello è facilmente digeribile e, se privato...
Carne

Come preparare l'agnello con le castagne

L'agnello ha una carne facilmente digeribile. Generalmente si distinguono due tipi di agnello: agnello da latte o abbacchio, dalla carne tenerissima e delicata e, agnello bianco o maturo, dal gusto forte e deciso. Per tradizione, in Italia, l'agnello...
Carne

Ricetta: agnello alle mandorle e barbabietola

Se volete preparare una cena diversa dal solito, allora inserite nel vostro menù un secondo insolito. Utilizzando un tipo di carne come l'agnello e condendola con delle salse vegetali. La ricetta che vi suggerisco è l'agnello alle mandorle e barbabietola....
Carne

Ricetta: agnello al vino bianco

La carne di agnello è una carne rossa che possiede molti benefici per l'organismo umano. È ricca di sostanze nutritive, come proteine, vitamine B12, ferro che in particolare quello contenuto nell'agnello, viene assorbito più facilmente dal nostro corpo....
Carne

5 modi di cucinare l'agnello

Gli amanti della carne sanno che l'agnello è un ottimo alimento per preparare gustose ricette. Questo infatti si può cucinare in tanti modi diversi a seconda dei gusti. In genere l'agnello è un piatto tipicamente pasquale ma si può benissimo cucinare...
Carne

Ricetta: cosciotto d'agnello ripieno di prosciutto

L'Agnello è presente nella cucina regionale di molte zone d'Italia. Tante sono le ricette che si possono preparare con questo tipo di carne. È un conveniente secondo piatto, che si può farcire e accompagnare in svariati modi. Una delle ricette più...
Carne

Ricetta: agnello al vino rosso

L'agnello rappresenta senza dubbio un piatto classico nella tradizione culinaria italiana. Durante il periodo pasquale, quest'ultimo piatto risulta essere sempre presente sulle nostre tavole. Tuttavia, per gli amanti di questo tipo di carne attendere...
Carne

Come cucinare la corata di agnello

La corata di agnello rappresenta un secondo piatto a base di frattaglie ed interiora dell'animale (quinto quarto). Precisamente vengono adoperati i polmoni, il cuore, le budella, il fegato e la milza. La corata di agnello risulta piuttosto diffusa nel...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.