Ricetta: ananas flambè al rhum

tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: ananas flambè al rhum
17

Introduzione

La frutta è senza dubbio uno dei cibi più nutrienti, con cui possiamo creare delle gustosissime ricette capaci di soddisfare anche il palato più esigente. In prossimità dell'estate, in particolar modo, è possibile realizzare non solo gelati di frutta e granite artigianali, ma anche dei veri e propri flambè di ananas che posono essere gustati ancora caldi oppure freddi, dopo averli lasciati raffreddare per qualche minuto nel frigorifero. In questa guida vedremo la ricetta dell'ananas flambè al rhum. (Approfondimento sui benefici della frutta: http://salute.pourfemme.it/articolo/la-frutta-che-fa-bene-tutte-le-proprieta/15577/).

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • 1 ananas di piccole medie dimensioni
  • il succo di un limone
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 2dl di rum
  • 100-125g di cioccolato in scaglie
  • zucchero a velo 1-2 cucchiai
37

Per prima cosa, utilizzando un tagliere e un lungo coltello, è necessario pulire l' ananas, dopo averla lavata accuratamente sotto l'acqua fredda del rubinetto. Iniziamo con il tagliare il ciuffo del frutto, successivamente utilizzando un coltellino e prestando sempre la massima attenzione, verrà sbucciata del tutto. Nel caso rimangano dei rimasugli di buccia sul frutto, difficili da togliere, è possibile estrarli facilmente attraverso l'utilizzo di un piccolo coltello ben appuntito. Infine non resterà altro che rimuovere il duro torsolo, basterà tagliare l'ananas in quattro parti della stessa misura e rimuovere con un coltello il torsolo rimasto su ogni fetta.
http://m.mypersonaltrainer.it/Tv/Ricette/Preparazioni_di_Base/come-tagliare-ananas.html
.

47

A questo punto l'ananas va tagliata in piccoli cubetti che andranno messi in seguito all'interno di una piccola bacinella, aggiungere il succo del limone e lo zucchero e lasciare macerare per 20 minuti. Se lo si desidera al posto del limone può essere utilizzato anche il succo di un piccolo lime, che dona all' ananas un sapore un po' più speziato. Passato il tempo, l'ananas può essere messo all'interno di una padella di medie dimensioni per poi lasciarla cuocere a fiamma media per almeno una decina di minuti. Mescolare ogni tanto con un mestolo di legno per evitare che si attacchi. A questo punto va aggiunto il rhum lasciandolo cuocere per altri 5-10 minuti.
(Come scegliere un buon rhun: http://www.cocktailitalia.it/storia-del-rum/)
.

57

Guarda il video

Continua la lettura

Approfondimento

Ricetta: ananas caramellata
67

Una volta terminata la cottura, potete disporre l'ananas su un elegante vassoio o su un piatto di portata per poi cospargerla con un po' di zucchero a velo o con un cucchiaino o due di zucchero di canna. Se di vostro gradimento potete anche aggiungere sul frutto qualche scaglia di cioccolato, il suggerimento è quello di preferire il cioccolato bianco in quanto si sposa alla perfezione con il sapore dell'ananas. Infine si potrebbe aggiungere qualche cubetto di ananas per guarnire ed insaporire i nostri gelati, in particolare il gelato al gusto fior di latte e il gelato allo yogurt.

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come guarnire l'ananas

Se abbiamo voglia di stupire i nostri ospiti, dopo avere servito un buon pasto, possiamo realizzare un piatto a base di frutta sia buono che ...
Dolci

Come caramellare l'ananas

L'ananas, con il suo profumo zuccherino e la polpa a tratti acidula, porta sulle nostre tavole il sapore di terre lontane ed esotiche. Ricca ...
Dolci

Come riempire un ananas di gelato

L'ananas è un frutto tropicale molto consumato nel mondo. Ciò è dovuto, non solo alla sua bontà ma anche alle le sue proprietà benefiche ...
Dolci

Come presentare l'ananas a tavola

La presentazione dei cibi a tavola è importantissima, almeno quanto il gusto dei cibi che serviamo ai nostri ospiti. Non tutti però sanno farlo nel ...
Consigli di Cucina

10 idee per utilizzare l'ananas in cucina

L'ananas è un delizioso frutto esotico che cresce spontaneamente nelle foreste tropicali e subtropicali del Sudamerica. Ricca di principi nutritivi, l'ananas è famosa ...
Dolci

Come fare l'ananas caramellato

L'ananas è uno tra i frutti esotici più gustosi e apprezzati. Oltre ad essere buono, è anche consigliato per chi non vuole prendere peso ...
Dolci

3 dolci con l'ananas

Le ricette di dolci con l'ananas sono davvero tante; questo squisito frutto esotico, infatti, è molto utilizzato per il suo sapore fresco e dolce ...
Dolci

Come preparare l'ananas con crema di banana

Sono pochi i consigli sull'alimentazione di carattere "generale", ossia che si rivelino adatti alla gran parte delle persone. C'è una regola aurea, però ...
Dolci

Come sbucciare e tagliare l'ananas

L'ananas è un frutto tropicale che amiamo gustare anche noi europei. Possiede molte proprietà benefiche utili per il nostro organismo. Inoltre, costituisce un valido ...
Dolci

Come pulire e affettare l'ananas

Per combattere il caldo estivo, o per terminare un pasto abbondante, l'ananas è uno dei frutti più amati. La sua dolcezza, venata da un ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.