Ricetta: anatra al pepe verde

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Tutti abbiamo bisogno di un cavallo di battaglia in cucina, un piatto che ci renda fieri di portarlo in tavola, e che possiamo preparare anche nelle grandi occasioni per lasciare a bocca aperta gli ospiti. La tentazione di optare per qualcosa di elaborato e dalla lunga preparazione è grande, ma bisogna essere realisti per evitare di ottenere l'effetto contrario, ovvero ritrovarsi a combattere inutilmente con un piatto troppo difficile: proprio per questo motivo scopriremo ora la ricetta dell'anatra al pepe verde, una gustosa pietanza dal gusto inconfondibile e dall'innegabile eleganza, la cui preparazione, a dispetto di quello che si potrebbe credere, è alla portata di tutti.

25

Occorrente

  • Anatra da 2 chili
  • 2 cucchiai di olio d'oliva
  • una cipolla grande
  • una costa di sedano
  • 2 carote medie
  • 4 spicchi d'aglio
  • vino rosso secco
  • un rametto di timo
  • qualche foglia di alloro
  • 1 dl di brodo di carne
  • 2 cucchiai di passata di pomodoro
  • 2 cucchiai di pepe verde
35

Pulire e cuocere l'anatra

Laviamo l'anatra sotto l'acqua corrente fredda, pulire attentamente tutte le parti, terminato il lavaggio asciughiamola con carta assorbente da cucina. Prima di continuare la preparazione preriscaldiamo il forno a 250°. Con l'apposito forchettone da arrosto, punzecchiamo la pelle dell'anatra in vari punti. Mettiamola ora all'interno di una teglia capiente, sistemandola a dovere condiamo con abbondante sale e pepe. L'anatra deve cuocere per più di un'ora: è nostra premura, circa ogni trenta minuti, controllare lo stato di cottura e scolare l'eventuale grasso in eccesso.

45

Prepare le verdure e gli aromi

Tagliamo le carote e la cipolla a pezzetti piccolissimi. In una padella capiente, versiamo l'olio d'oliva e a fuoco moderato facciamolo riscaldare. Una volta raggiunta una buona temperatura, aggiungiamo le verdure e stemperiamole con del buon vino bianco, girando lentamente in modo che il tutto si insaporisca. Completiamo mettendo in padella il sedano, che avremmo tritato in piccoli pezzi in precedenza, il rametto di timo fresco, l'alloro in foglie e un cucchiaio abbondante di pepe verde in polvere.

Continua la lettura
55

Preparare la salsa e servire

Quando l'anatra sarà cotta, togliamola dal forno e lasciamola riposare per circa 20 minuti adagiando sulla teglia un foglio d'alluminio. Torniamo quindi ad occuparci della padella con le verdure e le erbe aromatiche, con una ramina, eliminiamo completamente tutte le parti solide al suo interno lasciando solo il brodo e il fondo di cottura. Se il liquido rimasto è meno di una tazza, allora aggiungiamo un bicchiere di acqua calda, mescoliamo. In totale dovremmo trovarci con a nostra disposizione due tazze di liquido. Nel frattempo prendiamo una ciotola mettiamo al suo interno la farina, aggiungiamo il burro e mescoliamo fino ad ottenere una crema liscia e omogenea. Versiamo ora il nostro composto all'interno della padella, mescoliamo e continuiamo la cottura per circa 2 o 3 minuti fino a quando cioè non si è addensato a sufficienza. Aggiungiamo nuovamente due cucchiai di pepe verde. Prendiamo ora l'anatra, tagliamola a pezzi, disponiamoli su di un piatto da portata e condiamoli con la salsa appena preparata.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Come preparare il petto d'anatra alle amarene

Esistono numerose versioni in cucina nell'arte culinaria dell'anatra e ciascuna di esse consente di esaltare il sapore della carne in modo completo e profumato: ciò dipenderà dalla scelta dell'anatra da cucinare, dall'esperienza e dalla passione che...
Primi Piatti

Come preparare le trofie con sugo d'anatra

Le trofie sono perfette con il pesto, come suggerisce la tradizione ligure. Tuttavia, esistono anche altre varianti che rendono questa pasta decisamente interessante. Qui vedremo come preparare le trofie con sugo d'anatra. Il primo piatto è perfetto...
Carne

Come preparare i bocconcini di anatra

I bocconcini di anatra sono spesso insaporiti con l'arancia. È un grande classico della cucina cinese. Sicuramente anche voi li avete gustati così. Ma ci sono molti modi diversi di preparare i bocconcini. I bocconcini d'anatra possono essere piccanti,...
Carne

Come preparare il petto d'anatra al tè rosso

Quando si hanno degli ospiti a cena, non è di certo facile comporre una ricetta prelibata, che possa contenere ingredienti delicati ma nello stesso tempo saporiti e piacevoli per tutti gli ospiti. Molti sono i cibi che possono essere preparati per le...
Carne

Come preparare un'anatra ripiena

L'anatra ripiena è una preparazione tipica delle feste. Le sue origini sono ancora incerte (francesi oppure cinesi), ma è ormai parte integrante della tradizionale cucina veneta, in particolare di Venezia e Padova. Ogni regione dello stivale porta in...
Carne

Come preparare l'anatra domestica arrosto

Se siamo alle prime armi con il mondo della cucina, la cottura dei vari tipi di carne può rappresentare sicuramente un problema. Infatti pur comprando dei prodotti di qualità, ma cuocendoli male, non riusciremmo ad ottenere dei risultati soddisfacenti....
Carne

Come preparare l'anatra alla cacciatora

L'anatra, si sa, è uno dei prodotti più fortemente radicati nella tradizione della cucina italiana, e può essere preparata nei modi più diversi: al forno, alla grigia o allo spiedo, anche se molto probabilmente la pietanza più famosa che prevede...
Carne

Ricetta: anatra alla birra

Tra gli animali da cortile, l'anatra si presta alla preparazione di numerosi piatti specie in abbinamento con altri alimenti. Nella guida che segue illustreremo gli ingredienti ed i passi da seguire per la preparazione dell'Anatra alla birra. Anche se...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.