Ricetta: arrosto con piselli e pancetta

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Vi sarà sicuramente capitato quando dovete preparare l'arrosto di non sapere come prepararlo e vi ritrovate a farlo sempre nello stesso modo. A me è venuta un'idea un po' particolare, ma vi assicuro che l'arrosto cucinato in questo modo è ottimo e piace sempre a tutti. La mia ricetta prevede di prepararlo con piselli e pancetta! A questo tipo di preparazione si adattano tutti i tipi di arrosto tra l'altro, sia l'arrosto di tacchino, che quello di maiale e quello di vitello. Io tuttavia preferisco l'arrosto di vitello perché è il tipo di carne che con una cottura lenta e lunga viene meglio. Vediamo insieme come preparare l'arrosto di vitello con piselli e pancetta.

25

Occorrente

  • 1,2 kg di arrosto di vitello
  • 500 gr di pisellini
  • 2 confezioni di pancetta affumicata a cubetti
  • una cipolla
  • 2 coste di sedano
  • una carota grande
  • 2 spicchi di aglio
  • rosmarino
  • olio
  • vino bianco
  • sale
35

Marinate l'arrosto

La prima cosa da fare con molta attenzione è la marinatura della carne. In un recipiente abbastanza capiente versate olio extravergine di oliva (circa un bicchiere), un bicchiere di vino bianco, due spicchi d'aglio privi di buccia e schiacciati, due ramoscelli di rosmarino e sale. Lasciate riposare la carne per un paio di ore, girandola ogni mezz'ora su ciascun lato.

45

Preparate il sugo di piselli e pancetta

Dopo aver marinato la carne dovrete preparare il sugo di piselli e pancetta, nel quale poi potrete cuocerla. Fate scolare l'olio ed il vino bianco in cui avete marinato la carne in una casseruola, tagliate a pezzetti una cipolla, una carota grande e due costine di sedano e fatele soffriggere. Quando saranno appassite, aggiungete due confezioni di pancetta affumicata a cubetti e mezzo chilo di piselli (io preferisco quelli di dimensioni molto piccole perché sono i più teneri e dolci). Fate rosolare la pancetta.

Continua la lettura
55

Fate cuocere la carne

Quando carota, sedano e cipolla saranno appassiti e la pancetta sarà rosolata, aggiungete la carne. Fatela colorire su tutti i lati e aggiungete poi l'acqua necessaria per coprire sia la carne che i piselli. La carne richiede una cottura molto lenta ed abbastanza lunga affinché venga tenera e saporita. Io di solito la faccio cuocere per circa due ore e mezza, ma dipende molto dal tipo di carne. Fatela cuocere per almeno un paio d'ore in ogni caso e fate asciugare l'acqua, facendo restare i piselli non troppo asciutti. Quando sarà cotta, togliete la carne dal condimento e pulitela intorno, lasciandola prima raffreddare un po', poi mettendola in frigorifero per una mezz'ora. In questo modo riuscirete ad affettarla senza che si sfaldi tutta. Dopo che l'avrete tagliata a fettine più o meno sottili, in base alle vostre preferenze, disponetela nella pentola con il condimento e fatela scaldare prima di servirla. Di sicuro tutti apprezzeranno questa preparazione!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Ricetta: spiedini di polpo arrosto al rosmarino con pancetta e pane

Quando si cucina il pesce, è possibile sbizzarrirsi in vari modi per non cadere sempre nelle solite classiche ricette viste e riviste. Molto spesso ci si può inventare davvero di tutto ed è possibile, creare delle meraviglie molto saporite da servire...
Carne

Come preparare l'arrosto al passito

L’arrosto al passito è un goloso secondo piatto da preparare in occasioni speciali o quando si vuol riunire tutta la famiglia interno a una tavola imbandita. Non è molto difficile da preparare e il risultato finale è sempre garantito. Per preparare...
Carne

Dieci ricette con la carne di maiale

Arista alla birra, arista piccante, arrosto all'arancia, arrosto alla salsa di caffè, bistecca ai capperi, braciola al vino, lonza all'aglio, pancetta farcita, braciole con le mele e zampone con le lenticchie. Se la lista vi stuzzica e vi piace il maiale,...
Primi Piatti

Ricetta: rigatoni con carciofi panna piselli e pancetta

Per un primo piatto capace di evocare i sentori autunnali, lasciamoci ispirare da una ricetta cremosa come i rigatoni con carciofi, panna, piselli e pancetta. Una preparazione dal gusto robusto e intenso, perfetta per portare in tavola un piatto completo...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchetti sardi con pancetta e piselli

Gli gnocchetti sardi sono un formato di pasta corta perfetto per trattenere tutti i sapori di un sugo ricco e saporito come quello di questa ricetta. Gli ingredienti principali con cui condiremo gli gnocchetti sono due: la pancetta, possibilmente affumicata,...
Carne

Come preparare l'arrosto di maiale alla birra

La birra, oltre a essere una deliziosa bevanda, viene utilizzata spesso anche in cucina sia per la preparazione di primi stuzzicanti come i risotti, sia come aromatizzante dei secondi di carne, a cui conferisce un particolare sapore molto gradito ai commensali....
Primi Piatti

Ricetta: timballo di riso con pancetta e piselli

L'obiettivo in cucina è sempre lo stesso: far provare un gusto speciale ai vostri commensali. Questo è un obiettivo molto difficile e che vi procura preoccupazioni e angosce poiché ci tenete a far felici le persone a voi care. Per questo motivo, veniamo...
Antipasti

Ricetta: frittata piselli e pancetta

La frittata di piselli e pancetta non è soltanto un secondo piatto ma anche uno sfizioso antipasto; a tal proposito potete servirla con fiducia in occasione di buffet, aperitivi o cene all'aperto. Il consiglio è quello di prepararla in anticipo e presentarla...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.