Ricetta: biscotti fichi e noci

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I biscotti fichi e noci sono un dolce tipico della cucina italiana e risultano essere piuttosto facili da preparare, oltre ad essere adatti a grandi e piccini. Questa ricetta prevede ingredienti semplici e naturali che si possono trovare in ogni cucina. Spesso vengono associati alle feste natalizie. Tradizione vuole che vengano preparati nel periodo invernale. Ottimi da gustare accompagnati con un buon bicchiere di vino bianco, questi dolcetti vi faranno impazzire grazie al suo gusto rustico. Vediamo quindi, nella guida che segue, come preparare la ricetta dei biscotti fichi e noci.

26

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • 40 g di burro
  • 250 g di farina
  • 80 g di zucchero
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaino di lievito
  • Latte
  • Sale
  • 200 g di fichi secchi
  • 50 g di noci
  • 1 cucchiaino di miele
  • 100 ml di acqua
  • 1 cucchiaino di rum
36

Eliminate dai fichi secchi il picciolo

Come prima cosa sbriciolate il burro nella farina setacciata precedentemente. Aggiungete lo zucchero semolato, un pizzico di sale e il lievito per dolci. Amalgamate insieme tutti gli ingredienti aiutandovi con un cucchiaio di legno o una frusta da cucina. Aggiungete l'uovo ed il latte, molto lentamente. Lavorate bene il tutto, cercando di ottenere un panetto compatto e sodo. Nel frattempo eliminate dai fichi secchi il picciolo e tagliateli in quattro parti sopra un tagliere. Adagiateli in una casseruola abbastanza capiente bagnandoli con l'acqua e il rum precedentemente miscelati. Lasciateli macerare per almeno una decina di minuti e, trascorso questo tempo, aggiungete anche il miele nel composto.

46

Formate dei piccoli cuori di ripieno sulla pasta

Ponete la casseruola su fiamma media e fate bollire per qualche minuto. Non appena il composto sarà diventato un po' denso, fatelo raffreddare a temperatura ambiente. Utilizzando un mixer sbriciolate finemente le noci unendole poi al preparato di fichi, mescolando bene per amalgamare il tutto. A questo punto stendete l'impasto con un matterello infarinato fino a raggiungere lo spessore di mezzo centimetro circa. Aiutandovi con due cucchiaini formate dei piccoli cuori di ripieno sulla pasta. Procedete con questa operazione fino ad esaurimento del composto. Richiudete il tutto come un libro e ricavate dei piccoli quadratini.

Continua la lettura
56

Riscaldate il forno alla temperatura di 200°

Per questa procedura potete utilizzare una formina oppure, in mancanza di questa, anche un semplicissimo coltello. Riscaldate il forno alla temperatura di 200° in modalità ventilata ed infornate le vostre delizie disponendole sopra una teglia ricoperta di carta da forno. Saranno necessari circa venti minuti prima che i vostri dolcetti siano definitivamente pronti. Quando i biscotti avranno assunto un bel colore dorato, spegnete il forno ed estraeteli. Una volta sfornati fate raffreddare i biscotti a temperatura ambiente. Serviteli accompagnandoli con un'abbondante spolverata di zucchero a velo oppure di cannella, che li renderà ancora più gustosi.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Una volta sfornati fate raffreddare i biscotti a temperatura ambiente.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: crostata fichi e noci

Le noci e i fichi sono degli ingredienti estremamente versatili, molte ricette cercano di sposarli insieme e i risultati sono nella maggior parte dei casi ...
Dolci

Come preparare la bavarese ai fichi

La bavarese ai fichi è una squisita ricetta da preparare e gustare in estate, che è proprio la stagione della maturazione di questi dolcissimi frutti ...
Dolci

Ricetta: torta di ricotta e fichi

La torta di ricotta e fichi è un buonissimo dolce che si tramanda di generazione in generazione. Una volta compariva abitualmente nei banchetti dei battesimi ...
Dolci

Come preparare la ciambella ripiena ai fichi

L'Autunno è una delle stagioni migliori per gustare una torta preparata con frutta di stagione. Cachi, castagne e fichi sono i protagonisti di questo ...
Dolci

Come preparare la ciambella ripiena ai fichi

L'Autunno è una delle stagioni migliori per gustare una torta preparata con frutta di stagione. Cachi, castagne e fichi sono i protagonisti di questo ...
Cucina Etnica

Come preparare un antipasto con i fichi

La guida che vi proporremo a breve si occuperà di cucina. Vi daremo delle informazioni utili per la preparazione di una ricetta, ovvero di un ...
Vino e Alcolici

Come preparare il vino cotto di fichi

I fichi sono i frutti della pianta del fico, un albero molto amato fin dai tempi antichi soprattutto dai greci e dai romani.
I fichi ...
Dolci

Ricetta: crostata fichi e mandorle

I fichi freschi sono di gran lunga superiori a quelli secchi. Compaiono da giugno all'inizio dell'autunno, se sono acerbi tendono ad ammorbidirsi, ma ...
Dolci

Ricetta: cantucci ai fichi

I cantucci sono dei biscotti tipici della tradizione dolciaria toscana. Buoni e croccanti questi biscotti sono perfetti per essere gustati con un caffè, per la ...
Dolci

Ricetta: torta di ricotta e fichi

La torta di ricotta e fichi è un buonissimo dolce che si tramanda di generazione in generazione. Una volta compariva abitualmente nei banchetti dei battesimi ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.