Ricetta: bocconcini di tacchino al curry con riso

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

In questa guida vi spiegherò passo dopo passo come realizzare una ricetta di origini orientali. Si tratta dei cosiddetti bocconcini di tacchino al curry con riso. Dai tratti orientali, questa ricetta dai sapori variegati sarà una totale goduria per il vostro palato. Oltre ad avere tanti sapori, possiede tante sostanze nutrienti. Infatti, possiede le proteine del tacchino, i carboidrati del riso e i principi attivi del curry. Quest'ultimo possiede delle caratteristiche curative. Insomma, questa ricetta potrebbe definirsi a tutti gli effetti un piatto unico.  

25

Occorrente

  • 1 dozzina di bocconcini di tacchino
  • 1 tazza di cipolla
  • 1/2 cucchiaio di olio di oliva
  • 2 cucchiai di farina
  • 1 cucchiaio di curry in polvere
  • 1/2 tazza di latte
  • 300 gr di riso
35

Soffriggete gli ingredienti

Innanzitutto prendete un tacchino e tagliatelo a pezzi. A questo punto prendete una padella e versate un filo d’olio. Quindi mettete sulla padella i bocconcini di tacchino. Saltate i bocconcini di tacchino di terra fino ad ottenere un colorito uniformemente marrone. Quindi scaricate il grasso e mettere da parte. In un’altra padella grassate la superficie. Successivamente salate la mela e la cipolla a fuoco medio. Quindi mescolate frequentemente, finché la cipolla diventa traslucida. Accantonate gli ingredienti. Riducete il calore a bassa temperatura e riscaldate l'olio d'oliva. Mescolate un po’ di polvere di farina insieme al curry finché la farina inizia a bollire. Combinate i granuli di grano, il latte e il latte secco. A questo punto sbattere fino al combinazione totale degli ingredienti. I granuli del composto si devono dissolvere quando vengono riscaldati nella salsa.

45

Cucinate il riso

Aggiungete gradualmente la miscela di latte alla miscela di curry. Continuate così mescolando a fuoco medio-basso fino a quando la miscela si addensa. Quando la miscela è spessa, aggiungete il tacchino e la miscela di mele. Mescolate bene e scaldate. A questo punto bisogna servire i bocconcini di tacchino al curry con del riso basmati. Ecco come fare. In una grande padella tostate 1 tazza di riso crudo a fuoco medio con dell’acqua, mescolando frequentemente. Il riso in questione rosolato in padella deve diventare marrone. L'aspetto sporco è auspicabile.

Continua la lettura
55

Ultimate il piatto

Successivamente aggiungete i bocconcini di tacchino al curry in padella e mescolate col riso. Se volete potete aggiungere un goccio di salsa di soia per salare il piatto. Dunque continuate a mescolare con un cucchiaio di legno, assaggiando regolarmente. Infine, portate a bollire e successivamente riducete il calore. Coprite la padella e cuocete per 25 minuti o fino a quando l’acqua non viene assorbita.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Tacchino al curry rosso con patate e verdure

Per stupire i vostri ospiti con qualcosa di speciale, dal sapore piuttosto deciso, abbiamo pensato di proporre la seguente ricetta: tacchino al curry rosso con patate e verdure. Si tratta di un piatto da servire prevalentemente come secondo, oppure, come...
Carne

Come cucinare i bocconcini di tacchino

La stagione estiva vi fa venire il desiderio di assaggiare dei sapori nuovi? In questo caso, vi consiglio di iniziare a preparare delle ricette fresche e leggere da consumare anche in spiaggia. Quest'ultime vi lasceranno sazi, ma senza appesantirvi troppo....
Carne

Ricetta: petto di tacchino in umido con piselli

La carne di tacchino è una carne magra e leggera ideale per i bambini e per chi è a dieta. Cucinare il tacchino è semplice e veloce e non richiede particolari attenzioni. Il tacchino è una carne molto asciutta quindi adatta per brasati e spezzatini,...
Primi Piatti

Come condire gli shirataki

Gli shirataki sono degli spaghetti molto particolari, usati negli soprattutto stati orientali. Questi spaghetti, vengono ricavati da una radice, chiamata konjac, sono di colore bianco quasi trasparente e proprio da questo prendono il nome. Gli shirataki,...
Antipasti

Come preparare dei bocconcini di tacchino all'ananas

Se si vuole stupire i propri commensali con un buon piatto di carne allora si può pensare ad un pasto proteico ed ipocalorico a base di carne bianca come il tacchino. Questo piatto trova ottimi abbinamenti con moltissime ricette, ma in questa guida vedremo...
Carne

Bocconcini di tacchino al Moscato e uva nera

La carne bianca del tacchino è abbastanza consistente e poco delicata. Essa però è altamente digeribile, economica, ipocalorica e molto nutriente. Contiene vitamine, proteine nobili e sali minerali, quali zinco e ferro. È adatta per la preparazione...
Carne

Bocconcini di tacchino con broccoli, uvetta e zafferano

La carne bianca e le verdure sono fra gli ingredienti maggiormente leggeri, nutritivi e genuini che è possibile adoperare nelle ricette di cucina, senza la paura di accumulare chilogrammi in eccesso e assicurandovi l'esatto apporto di nutrienti essenziali...
Carne

Ricetta: bocconcini di tacchino con pancetta e marsala

Quando si hanno degli ospiti a cena vi sono tante soluzioni per preparare dei deliziosi piatti. La ricetta che viene descritta di seguito presenta un buon secondo piatto, che, in base alle dosi ed alla presentazione, può divenire anche un fantastico...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.