Ricetta: braciole alla livornese

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Nei momenti di noia è sempre bene impiegare il proprio tempo in maniera utile e produttiva. In cucina, ad esempio, esistono tantissime ricette che si possono preparare. Basta solo un po' di creatività e soprattutto tanta pazienza. Il risultato, comunque, sarà veramente appagante. Poiché dopo tante ore di fatica riusciremo a gustare qualcosa di delizioso fatto con le nostre mani. Tra le tante ricette disponibili possiamo scegliere quella delle braciole alla livornese. Esse sono un piatto tipico della cucina toscana. Sono particolarmente saporite e gustose. Molto indicate nei casi in cui vi avanza della carne e non sapete come cucinarla. Oppure se avete intenzione di preparare un pranzo per molte persone. Esso è, infatti, un piatto molto economico. Sebbene non siano eccessivamente difficili da preparare, necessitano comunque di cura e attenzione nel seguire la ricetta. Vediamo, quindi, attraverso questa semplice guida, come preparare in maniera genuina le braciole alla livornese.

27

Occorrente

  • 3 fette di vitello
  • 300 g di patate
  • Pan grattato
  • 2 uova
  • Passata di pomodoro
  • Prezzemolo
  • Sale
  • Agio
  • Pepe
  • Olio
37

Pelare e tagliare a spicchi le patate

Per prima cosa pelare le patate e tagliarle grossolanamente a spicchi, friggerle in una padella con abbondante olio d'oliva. Terminata la cottura, quando cioè avranno assunto un bel colore giallo scuro, asciugarle con della carta gialla o assorbente dall'olio in eccesso e per il momento riporle da una parte. In una piccola ciotola rompere e sbattere con veemenza le uova, aiutandosi con una forchetta. Fino a che non si otterrò un composto molto spumoso. Prendere quindi le fette di carne, passarle da entrambi i lati nel pan grattato e immergerle nelle uova sbattute. Calarle in una padella con olio d'oliva già caldo e far soffriggere per circa cinque minuti. Una volta fritte per bene le braciole, toglierle e appoggiarle in un piatto.

47

Versare la passata di pomodoro e salare con moderazione

Nell'olio di frittura della carne versare mezzo bicchiere di passata di pomodoro allungata con una equivalente dose acqua. Salare con moderazione, aggiungere a piacimento del brodo granulare per carni e arrosti e del pepe. Lasciare ritirare a fuoco basso per circa dieci minuti. Quando il sugo sarà abbastanza denso prendere la carne precedentemente fritta e le patate e inserirle nel composto. Fare cuocere lentamente per qualche minuto fino a che la carne e le patate non avranno assorbito il sugo.

Continua la lettura
57

Servire le braciole alla livornese con abbondante sugo e patate

Preparate nel frattempo un battuto al coltello molto fine di aglio e prezzemolo e spargetelo uniformemente sulla carne e sulle patate a fine cottura. Servire le braciole alla livornese con abbondante sugo e patate. Affiancare con un buon vino rosso come un Sangiovese o un Chianti. Abbiamo, quindi, visto come preparare le braciole alla livornese in maniera semplice e chiara.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Le braciole alle livornese, sebbene non siano eccessivamente difficili da preparare, necessitano comunque di cura e attenzione nel seguire la ricetta
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Ricetta: braciole al sugo in pentola a pressione

In questa guida vi spiegherò brevemente come eseguire una fantastica ricetta. Ma parliamo di loro, le braciole al sugo in pentola a pressione. Si tratta di una ricetta deliziosa e sfiziosa. Solo in pochi riescono a preparare bene, ma in questa guida...
Carne

Ricetta: braciole di maiale in padella al vino bianco

Per gli amanti dei secondi piatti a base di carne, una ricetta assolutamente da provare sono le braciole di maiale cotte in padella e sfumate con il vino bianco. È piatto molto gustoso, che non richiede troppo tempo per essere preparato e che è alla...
Carne

Come preparare le braciole con verza e cipolla rossa

Le Braciole con verza e cipolla rossa, rappresentano un secondo piatto davvero gustoso. Pietanza tipicamente autunnale, si adatta a diversi tipi di pranzo. È necessario avere un po' di tempo a disposizione e un e po' di pazienza. Le braciole cucinate...
Cucina Etnica

Come fare le braciole di maiale con olive greche e piccadilly

Se avete voglia di una ricetta semplice e gustosa per un secondo piatto che si discosti dalla "solita" carne di pollo, manzo o vitello, allora questa guida potrebbe fare al caso vostro. Spesso "inventarsi" un secondo che sia adatto per tutta la famiglia...
Carne

Ricetta: braciole di maiale alla cacciatora

La carne di maiale rientra tra le carne bianche e non erroneamente tra le rosse, come tutti pensano. Questo perché dopo la macellazione assume un colore chiaro, molto diverso da quello che assume una carne di vitello o di pecora. È anche vero però...
Pesce

Baccalà alla livornese: ricetta tradizionale

La ricetta tradizionale del baccalà alla livornese è conosciuta in tutta Italia e ha molte varianti. La pietanza, in ogni sua sfumatura, riesce a deliziare comunque il palato. I sapori semplici e mediterranei hanno fatto di questo piatto un vero e proprio...
Pesce

Come preparare lo stoccafisso alla livornese

In ambito culinario esistono tantissime ricette, adatte a tutti i gusti. Nella tradizione italiana c'è spazio per ogni tipo di piatto, dai primi di pasta ai secondi di carne e pesce. Molte preparazioni tipiche del nostro patrimonio provengono da conoscenze...
Pesce

Ricetta: filetto di merluzzo alla livornese

Il merluzzo è tipico delle acque fredde e profonde della Norvegia e dell'Islanda. Di dimensioni considerevoli, possiede carni bianche, magre e ricche di acidi polinsaturi ed Omega 3. Queste sostanze sono importantissime per il benessere psicofisico....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.