Ricetta: branzino in crosta di patate

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Sbizzarrirsi in cucina non è affatto semplice, soprattutto quando si hanno a disposizione alcuni ingredienti e non si sa come combinarli tra loro. Se avete acquistato del pesce fresco come ad esempio un branzino, è possibile realizzare più ricette davvero stuzzicanti da portare in tavola per svariate occasioni. Il filetto di branzino in crosta di patate ad esempio, è un ottimo secondo piatto molto semplice da realizzare. Grazie alla versatilità delle patate, è infatti possibile condire questo fantastico pesce, con una crosta di patate croccanti davvero deliziosa da assaporare. Munitevi quindi di tutto il necessario per preparare questa ricetta e create il vostro piatto di branzino in crosta di patate.

27

Occorrente

  • 4 filetti di branzino freschi
  • 4 patate
  • Olio q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
37

Pulire il pesce

Iniziate il procedimento di questa deliziosa ricetta, pulendo accuratamente il vostro pesce. Il pesce dovrà infatti essere privo delle interiora e dovrà essere sfilettato con un coltello affilato, eliminando tutta la pelle, le squame e naturalmente la lisca interna centrale. Una volta che il pesce sarà pulito, dovrete ottenere dei filetti molto teneri, che dovranno essere sciacquati accuratamente sotto l'acqua corrente e posti da parte. È importante anche sempre scegliere un pesce freschissimo, ed evitare il pesce surgelato, che sicuramente non avrà lo stesso sapore di un pesce appena pescato e privo di conservanti.

47

Preparare le patate

Sbucciate adesso le patate con un pelapatate e con l'aiuto di una affettatrice, dopo averle lavate tagliate sottilissime, con uno spessore di circa 2 millimetri al massimo. Tagliare le patate così sottili, servirà a formare la vostra crosta attorno al pesce. Una volta che le patate saranno tagliate tutte sottili, dovrete metterle in acqua per eliminare l'amido e per renderle più croccanti durante la cottura in forno. Ponete adesso le patate dopo averle scolate per bene sopra un canovaccio pulito da cucina e asciugatele accuratamente.

Continua la lettura
57

Cuocere il pesce e comporre il piatto

Rivestite adesso una teglia rettangolare con della carta forno e posizionateci sopra i filetti di branzino. Ricoprite i filetti di pesce con del sale e un filo d'olio extravergine d'oliva. Posizionate le patate sopra il pesce sovrapponendole leggermente una sopra l'altra, in modo tale da ricreare l'idea delle squame del pesce. Ricoprite nuovamente il pesce con dell'olio e del sale e infornatelo a circa 180° per 10-15 minuti, in base alla grandezza dei filetti. Una volta che le patate saranno dorate e croccanti, spegnete il forno e servite il pesce ancora caldo.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Sfilettate accuratamente il pesce.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

5 modi di cucinare il branzino

Il branzino, noto anche come spigola, è un pesce molto pregiato, tipico delle coste liguri. Gustoso e delicato è estremamente ricco di Omega 3, ideale per il benessere del cuore. Dalle carni leggere, è il miglior alleato della linea. Contiene, infatti,...
Pesce

Come preparare Il branzino al sale

Il branzino al sale è il piatto ideale per chi desidera cucinare il pesce senza alterarne il sapore e la qualità. In questa ricetta, infatti, non si utilizzano grassi aggiunti e la carne si mantiene tenera e sugosa grazie agli strati di sale che la...
Pesce

Ricetta: branzino ai carciofi e porri croccanti

Talvolta per stupire anche il palato più difficile, non sono necessarie preparazioni eccessivamente laboriose e complesse! Proviamo allora a conquistare i nostri ospiti servendo in tavola un raffinato branzino ai carciofi e porri croccanti. Una ricetta...
Pesce

Come fare i filetti di branzino in crema di spinaci

Le ricette preparate con il pesce, sono solitamente quelle più delicate, perfette da servire in tavola per una cena che avete organizzato in casa vostra. Molti sono i pesci che possono essere richiesti per alcune ricette e tra i pesci di allevamento...
Pesce

Come preparare il branzino alle verdure croccanti

Il mare da sempre affascina l'uomo con i suoi suggestivi e antichi misteri. Un mondo acquatico che per molto tempo ci è stato precluso, ma che oggi ci accoglie per stupirci con le sue meraviglie variopinte e affascinanti. Rispettare questo importante...
Pesce

Come fare i filetti di branzino in crema di cannellini

Volete un piatto dal sapore fresco ma allo stesso tempo forte e gustoso? I filetti di branzino con crema di cannellini sono il piatto giusto per voi! L'obiettivo di questa guida è, quindi, quello di spiegarvi, passo per passo, come fare questa fantastica...
Pesce

Ricetta: filetti di branzino al limone

Una dieta ricca e variegata è indispensabile per apportare al nostro organismo tutti i nutrienti per mantenerlo sano e giovane. Tra gli alimenti più importanti per il nostro benessere, oltre a frutta e verdura, non possiamo dimenticare il pesce. Portare...
Pesce

Come servire e pulire il branzino

Il dicentrarchus labrax, detto comunemente branzino o spigola, è un pesce appartenente alla famiglia Monoridae. Si presenta con un colore che comprende il blu e l'argento e le sue dimensioni sono di taglia normale. Il più costoso, quindi quello migliore,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.