Ricetta: calamari con uvetta e pinoli

tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: calamari con uvetta e pinoli
17

Introduzione

Il calamaro è un mollusco che, in cucina, può essere utilizzato per creare meravigliosi sughi con i quali condire primi piatti, oppure, servito come secondo, cotto sulla griglia o cucinato in pentola o, ancora, sfruttando l'esistenza della sacca, cucinato ripieno con ingredienti diversi a seconda della ricetta. In questa guida verrà presentata una ricetta saporita e profumata: i calamari con uvetta e pinoli.

27

Occorrente

  • 800 g di calamari
  • 500 g di pomodori maturi
  • 2 spicchi d'aglio
  • 100 g di olive nere
  • 1 manciata di pinoli
  • 1 manciata di uva passa
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe
  • qualche fetta di pane toscano
37

Per prima cosa pulire accuratamente i calamari: per farlo, tirare con delicatezza la testa dalla sacca, quindi estrarre le viscere e la vescichetta dell'inchiostro, infine eliminare occhi e bocca. Svuotare il sacco da eventuali residui e sciacquarlo sotto l'acqua, liberandolo sia dalla pellicina esterna che dalle membrane interne, quindi pulire i tentacoli dalle viscere rimaste attaccare. Lavare i calamari con acqua corrente e scolarli, poi tagliarli ad anelli.

47

A parte mettere sul fuoco una padella, versarvi un filo di olio e l'aglio tritato, unirvi i pinoli, l'uvetta, precedentemente fatta ammorbidire in acqua calda e le olive nere snocciolate. Pelare i pomodori, tagliarli a pezzetti e incorporarli nella padella, quindi versare i calamari. Aggiungere sale e pepe, poi coprire la pentola lasciando cuocere a fuoco basso per 15 minuti circa. Nel caso il sughetto dovesse addensarsi troppo versare un mestolo di acqua calda.

Continua la lettura
57

Tagliare un paio di fette piuttosto spesse di pane toscano e, servendosi di un coltello, ridurle a cubetti. In una pentola mettere un cucchiaio di olio extravergine, accendere il fuoco e versare il pane facendolo saltare per qualche minuto, unendo alla fine dell'origano tritato. Nel caso non si abbia a disposizione il pane, usare del pane a fette confezionato, tostarlo nel tostapane, tagliarlo a cubetti e farlo saltare in padella. Togliere i calamari dal fuoco e servirli in un piatto di portata guarnendo con i crostini. I calamari possono anche essere presentati su fette intere di pane tostato condite con la salsa di cottura.

67

È possibile realizzare una versione alternativa, che vede uvetta e pinoli come ripieno dei calamari. In questo caso usare 5 calamari, ai quali andranno tolte le interiora, per poi tritarne i tentacoli che verranno soffritti in una padella con un filo d'olio, 3 acciughe, 2 cucchiaini di capperi, 2 di uva passa e 2 di pinoli. In una pentola a parte tostare 250 grammi di pan grattato, poi unirlo agli altri ingredienti e aggiungere prezzemolo e aglio tritati e il sale. Lasciare qualche secondo sul fuoco, quindi mescolare il composto e, con l'aiuto di un cucchiaio riempire i calamari, mettendo uno stuzzicadenti per impedire al ripieno di uscire. Trasferire i calamari in una pirofila unta con l'olio e mettere in forno dopo aver versato un filo d'olio anche in superficie. Cuocere per una trentina di minuti e servire caldi.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non cuocere i calamari oltre il tempo di cottura altrimenti diventano gommosi.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come fare la pasta pesto e calamari

La pasta pesto e calamari è un primo invitante ed estremamente profumato. È perfetta da presentare ad una cena a base di pesce. È ottima come variante per il pranzo della domenica in famiglia. Il sapore unico ed inconfondibile del pesto, si sposa con...
Antipasti

Come preparare lo stufato di calamari ripieni

Cucinare il pesce è un'arte perché richiede, al di là della passione per il cibo, anche una spigliata e fantasiosa capacità di abbinamento degli ingredienti. Che sia con le verdure o con gli ortaggi, il pesce rimane sempre il principale ingrediente...
Pesce

Come preparare i calamari farciti ai broccoli

I calamari, per la loro sagoma, si prestano in modo eccellente alle farciture. I tipi di ripieno con i quali imbottire i calamari sono svariati. Spesso, una volta farciti, si cuociono in padella in un sugo ottimo anche per condire la pasta. La preparazione...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con calamari e mazzancolle

Voglia di una ricetta esclusiva e semplice allo stesso tempo?! Un risotto di pesce è quel che fa al caso vostro, pochi semplici passi per portare in tavola profumi e sapori da veri chef per coccolare i palati dei vostri invitati. Vediamo insieme come...
Primi Piatti

Risotto al pesto di rucola

Il risotto è uno dei piatti preferiti dalla maggior parte delle persone. È semplice da realizzare ed è particolarmente versatile in quanto può essere preparato con differenti ingredienti, dando vita a differenti tipi di risotto.Tra i primi piatti...
Pesce

Ricetta: calamari fritti con pastella alla birra

La frittura è il classico metodo per cucinare un piatto a base di pesce. Se, però, siete stanchi della solita pastella, una ricetta alternativa potrebbe essere quella di prepararne una con un ingrediente un po' insolito: la birra. Questo tipo di pastella...
Pesce

Come fare l'insalata di trevigiana e calamari

L'insalata di trevigiana e calamari può essere un antipasto freddo molto gustoso, ma può anche essere servita come secondo piatto. Questa insalata, inoltre, risulta adatta per diete ipocaloriche, in quanto i calamari sono alimenti a basso contento calorico....
Pesce

Ricetta: frittura di calamari

Si sa che la frittura di calamari è un piatto di pesce molto amato da grandi e piccini e che delizia il palato e ma prima d tutto la vista. Lo possiamo gustare sia come delizioso antipasto che come secondo piatto da abbinare molto spesso ad una bella...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.