Ricetta: cannoli alla crema pasticcera

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quando si parla di dolci appetitosi e golosi, vengono subito in mente i cannoli. Legati non solo alla tradizione italiana ma più da vicino alla spensieratezza e ai ricordi dell'infanzia, non si può non parlare di una simile leccornia. Nel dettaglio si tratta di triangoli di pasta sfoglia farciti con della crema pasticcera, solitamente classica o al cioccolato, successivamente arrotolati. Se anche voi, dunque, amate questa ricetta ed avete voglia di riproporla, leggete con attenzione il contenuto di questa guida. Se siete particolarmente golosi potete decorare le estremità dei cannoli. Spolverizzate le estremità dei cannoli con granella di nocciole, pistacchi o cioccolato fondente. Gli amanti del dolce aggiungeranno anche un po' di panna montata o crema al cioccolato.

26

Occorrente

  • Per i cannoli: tubi per cannoli, 2 rotoli di pasta sfoglia, 1 tuorlo d'uovo
  • Per la crema pasticcera: 500 ml di latte, 100 gr di farina tipo 00, 6 tuorli, 200 gr di zucchero, aromi, decorazioni varie
36

I cannoli

Per prima cosa c'è la preparazione dei cannoli. Ricavate dunque con l'aiuto di una rotella delle strisce di pasta della larghezza di circa 3 centimetri. Dopodiché, spennellatele nel senso della lunghezza con il rosso d'uovo ed avvolgete ogni singola striscia sull'apposito cannello. A questo punto spolverizzate la superficie dei cannoli con dello zucchero e disponeteli su una teglia da forno. Per quanto riguarda il tempo di cottura, i dolcetti vanno infornati a 200 gradi per circa 20 minuti.

46

La crema pasticcera

La seconda fase riguarda la crema pasticcera. Versate in un piccolo tegame il latte e portatelo ad ebollizione. Una volta raggiunta l'ebollizione, toglietelo dal fuoco. Ora, in una ciotola, sbattete insieme energicamente i tuorli d'uovo e lo zucchero. Il risultato da ottenere è una crema piuttosto spumosa. Successivamente incorporate gli altri ingredienti continuando a mescolare. Quindi aggiungete 1/3 del latte ormai tiepido e la farina "00" ben setacciata. Versate questo composto nel pentolino contenente il latte rimasto. Poi rimettetelo sul fuoco. Portate la crema ad ebollizione continuando a mescolare. Infine lasciate raffreddare la crema pasticcera. A questo punto potete aromatizzarla con un estratto a piacere, a base di vaniglia oppure arancia.

Continua la lettura
56

La cottura

I cannoli vanno tolti da forno quando diventano ben dorati in superficie. Terminata la cottura, rimuovete la teglia dal forno e lasciate intiepidire i cannoli. I cannoli vanno sfilati dai rispettivi cannelli quando sono completamente freddi. Nel frattempo trasferite la crema pasticcera all'interno di una sacca da pasticcere con una chiusura classica oppure con una bocchetta a stella. Ora potete riempire i cannoli di crema pasticcera. Non resta che gustare i cannoli alla crema pasticcera in tutta la loro fragranza e bontà.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di farcire i cannoli aspettare che si raffreddino
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come fare cannoli con crema e pistacchio

I cannoli sono un dolce tipico italiano. Preparati con la pasta sfoglia, possono essere guarniti con le creme che più ci piacciono. Inoltre, proprio grazie al fatto che sono realizzati con la pasta sfoglia, risultano più leggeri rispetto ad altre paste...
Dolci

Ricetta: cannoli ripieni con crema di amarene

I cannoli sono un dolce tipico siciliano. I cannoli tradizionali prevedono una farcitura a base di ricotta. Tuttavia nel tempo sono nate tantissime varianti di cannolo, esistono, infatti, quelli al cioccolato, quelli alla crema pasticcera, quelli al pistacchio...
Dolci

Come preparare i cannoli di pasta fillo al pistacchio

I cannoli sono un dolce tipico della pasticceria siciliana. Si caratterizzano per la forma cilindrica, la cialda croccante ed il morbido ripieno. La ricetta tradizionale prevede una farcia con ricotta di pecora o bufala e gocce di cioccolato. Vengono...
Dolci

Ricetta: dolcetti pasta sfoglia e crema pasticcera

In questa guida di oggi vi proponiamo una ricetta relativa ai dolcetti pasta sfoglia e crema pasticcera. L'arte culinaria è un'attività in grado di soddisfare la creatività propria ed anche il gusto coltivando anche gli affetti e le amicizie, sotto...
Dolci

Come preparare i cannoli di pasta fillo con meringa ai frutti rossi

I cannoli di pasta fallo con meringa ai frutti rossi sono dei dolcetti dal sapore particolarmente delizioso. Si tratta di semplici rotolini di pasta fillo farciti con una gustosa meringa fatta di fragole e lamponi. In questi pasticcini si unisce il sapore...
Antipasti

Come preparare i cannoli con spinaci e asiago

Noi italiani siamo conosciuti in tutto il mondo per la nostra cucina e per la nostra buona forchetta. Proprio per questo ho deciso di proporvi una guida su una delle tante ricette tipicamente italiane: cannoli con spinaci e asiago. Questi si possono servire...
Dolci

Cannoli di pasta fillo con meringa alle fragole

Ecco un alternativa ai classici cannoli siciliani, differente non solo per la crosta dei cannoli ma anche per il ripieno. In questa ricetta verranno usati dei cannoli fatti di pasta fillo, una pasta di origini orientali molto croccante, mentre il ripieno...
Dolci

Come preparare i cannoli con il cioccolato

In cucina vengono preparate molte ricette prelibate. Infatti partendo dalla colazione, possiamo fare una tazza di latte caldo, accompagnato magari al cornetto. Oltre a questo si prepara una tazzina di caffè, o del semplice thè da mangiare con i biscotti....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.