Ricetta: ciambella al cioccolato

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Se decidete di fare un dolce morbido per i vostri bambini, potete preparare una ciambella ideale per una nutriente colazione o per una merenda. L'elaborazione della ricetta è piuttosto semplice, per cui non bisogna essere abili in cucina. In riferimento a ciò, nei passi successivi di questa guida, vediamo come ottenere la ciambella al cioccolato.

25

Occorrente

  • Ingredienti: 300 g di farina 00, 150 g di zucchero, 150 g di burro, 4 uova, 60 ml di latte, 30 ml di rum, 80 g di cioccolato fondente, 1 bustina di lievito, 20 g di zucchero a velo, sale
  • Per lo stampo: 20 g di burro, 2 cucchiai di farina 00.
35

Lavorare i tuorli con lo zucchero

Dopo aver acquistato tutti gli ingredienti, potete iniziare la preparazione del dolce. Per prima cosa rompete le uova e separate i tuorli dagli albumi. Lavorate a schiuma i tuorli con lo zucchero utilizzando un frullino elettrico o manuale, finché non otterrete un composto chiaro e spumoso. In un altro contenitore invece montate a neve gli albumi con l'aggiunta di un pizzico di sale per alcuni minuti. Fatto ciò, versateli nel composto di tuorli e zucchero, e poi mescolate il tutto con un cucchiaio oppure una spatola.

45

Unire il cioccolato all'impasto

In un pentolino mettete del burro tagliato a pezzetti, e fatelo sciogliere lentamente. Intanto tagliate il cioccolato fondente a piccoli pezzettini e mettetelo da parte. Versate il burro fuso nel composto di uova, e lavorate l’impasto per alcuni minuti con le fruste. A questo punto unite del rum lentamente, e continuate a mescolare. Aggiungete anche il latte, ed incorporate poi la farina e il lievito già precedentemente setacciati. Se il composto non dovesse risultare abbastanza morbido, unite altro latte oppure dell'acqua. Adesso prendete il cioccolato a pezzetti e unitelo all’impasto, dopodichè continuate a mescolare finché si amalgami bene. Fatto ciò, prendete uno stampo da ciambella con foro, dal diametro di circa 22-24 cm e con il bordo ondulato. Imburrate sia il fondo che i laterali con del burro, e poi spolverizzatelo con della farina.

Continua la lettura
55

Cuocere la ciambella

Adesso versate l’impasto nello stampo da ciambella, e mettetelo nel forno preriscaldato per circa un’ora a 170 C°. Per scoprire se la vostra ciambella è cotta fate la prova dello stuzzicadenti, ossia infilate al centro dell'impasto, e se esce umido proseguite la cottura per altri cinque minuti. Al termine aprite il forno e lasciate intiepidire il dolce. A questo punto toglietelo dallo stampo, ed aiutandovi con un coltello adagiatelo su un piatto da portata. Cospargetelo di zucchero a velo o di cacao, e poi mettete dei pezzettini di cioccolato sulla superficie. Per una ricetta ancora più golosa, potete versare sul dolce una glassa al cioccolato già pronta, e poi accompagnate il tutto da un buon bicchiere di latte.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricette: ciambella ai canditi e pinoli

La ciambella da sempre è uno dei dolci classici della cucina italiana. Questo dolce è perfetto per allietare qualsiasi momento della giornata, dalla colazione alla merenda. Esistono diverse varianti ed ingredienti per personalizzare le ciambelle secondo...
Dolci

Ricetta: ciambella al limone senza burro e latte

La ciambella al limone è un dolce molto buono, l'ideale per una prima colazione coi fiocchi o per una merenda golosa, e nella versione senza burro e latte risulta anche molto leggera, così da poterne mangiare una fetta senza troppi rimpianti. La ricetta...
Dolci

Ricetta: ciambella all'acqua calda

La ciambella è uno di quei dolci che anche le meno esperte in cucina, quasi sempre, sono in grado di preparare. È un dolce semplice e genuino, molto apprezzato da tutti in famiglia. È l'ideale da consumare per una sana colazione o merenda o per concludere...
Dolci

Ricetta: ciambella dolce di patate

Se decidete di preparare un dolce per i vostri bambini, l'ideale è la ciambella di patate da gustare sia come merenda che a colazione. È un dolce molto leggero simile ai krapfen tedeschi, si realizza in poco tempo ed ha un sapore gustoso e al tempo...
Dolci

Ricetta: ciambella bicolore con uvetta

La ciambella è uno dei dolci più tradizionali del nostro Paese; è possibile prepararla in tantissimi modi: dolce, salata e farcita con un'infinità di ingredienti. Ciò che la contraddistingue dagli altri dolci e il classico "buco", che si trova giusto...
Dolci

Come fare la ciambella di zucca

Le torte fatte in casa sono i dolci più buoni da gustare a colazione o per la merenda. La ricetta di oggi vede protagonista una verdura tipica del periodo autunnale, cioè la zucca. Per preparare le lanterne di Halloween con la zucca bisogna svuotarla...
Dolci

Ricetta: ciambella alla sambuca

Malgrado oggi il commercio ci presenti la possibilità di scegliere tra un infinita di prodotti dolciari già pronti, riuscire a realizzarne uno con le proprie mani tra le mura domestiche, riesce a dare molto soddisfazioni sfruttando inoltre la possibilità...
Dolci

Come preparare la ciambella glassata al cioccolato con zenzero

La ciambella glassata al cioccolato con zenzero, è una torta ricca, densa e gustosa. Il suo sapore è intenso, ideale per gli amanti del cioccolato e del cacao. La consistenza stessa della pasta ricorda quella del cioccolato! È un dolce consigliato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.