Ricetta: ciambelline di frolla con zenzero

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

A colazione o a merenda, è sicuramente opportuno mangiare del cibo sano, privo di sostanze chimiche o di coloranti che possono nuocere alla salute non solo dei bambini, ma anche degli adulti. Molte merendine possono infatti contenere parecchio burro e parecchie sostanze grasse, che sicuramente possono farvi mettere molto peso. Proprio per questo, è importante preparare dei gustosi dolcetti in casa, da poter mangiare in qualsiasi momento della giornata, a base di ingredienti genuini e sani. In questa guida, vi mostreremo una ricetta davvero golosa, per preparare delle fantastiche ciambelline di pasta frolla al profumo di zenzero.

27

Occorrente

  • 500 g di burro, 500 g di zucchero, 1 kg di farina, 4 uova, 1 bustina di lievito, 1 bustina di vanillina, 1 limone, zenzero in polvere q.b.
37

La cosa più difficoltosa da eseguire per preparare queste gustose ciambelle, è sicuramente la preparazione della pasta frolla. Non è infatti facile creare una pasta frolla friabile ma nello stesso tempo compatta, in grado di mantenere integre le ciambelle. Cominciate quindi a procurarvi tutti gli ingredienti e a versarli tutti all'interno di un robot da cucina. Dovrete necessariamente inserire la farina setacciata, per evitare che possano formarsi dei gruppi durante la lavorazione dell'impasto. Potete anche decidere di sostituire allo zucchero semolato classico, con dello zucchero di canna integrale, per dare un sapore meno dolce alle vostre ciambelline.

47

Lavorate l'impasto fino a quando non sarà abbastanza omogeneo e fino a quando non si formerà una sorta di palla compatta. Aggiungete della scorza di limone grattugiato o un pochino di zenzero fresco grattugiato, un pizzico di sale e lo zenzero in polvere. Posizionate il composto sopra un tavolo da lavoro e continuate a lavorarlo con le mani per qualche minuto. Intanto imburrate e infarinate una teglia per creare delle piccole ciambelle. Dividete l'impasto in tante palline, formate dei lunghi rotolini e dategli la forma di piccole ciambelle. Posizionate tutte le ciambelle all'interno della teglia, preriscaldate il forno e cuocetele a circa 180° per una mezz'oretta.

Continua la lettura
57

Prima di infornare le ciambelle, potete anche decidere di spennellarle con un pochino di tuorlo d'uovo sbattuto per dargli un colore ancora più dorato. Una volta che le ciambelle saranno cotte, uscitele dal forno e lasciatele raffreddare. Non appena saranno abbastanza fredde, aggiungete dello zucchero a velo sopra e servitele in tavola accompagnate da un ottimo te caldo, da una tazza di latte d'avena, da una tisana allo zenzero o da un buon cappuccino cremoso.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Provate anche ad utilizzare lo zenzero fresco grattugiato al posto della scorza di limone.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare le ciambelline di Carnevale

Deliziose e immancabili le frittelle di Carnevale, fanno allegria già dal loro sfrigolare nella padella.Rinunciare ad assaggiarle è impossibile anche perché per poterle gustare un'altra volta dovremo aspettare un anno. Le ciambelle di Carnevale vengono...
Dolci

Ricetta: ciambelline al miele

Le ciambelle affascinano tutti gli amanti dei dolci morbidi, grandi e piccoli. Forse perché quel foro che da bambini tanto ci incuriosisce e diverte, trasformando il dolce in un braccialetto, un anello, una corona e chissà che altro ancora, negli adulti...
Dolci

Ricetta: ciambelline di carote e arancia

Come tutti sapete con la frutta ma anche con la verdura, si possono preparare svariati tipi di dolci. Con la frutta ma anche con qualche ortaggio, è infatti possibile preparare dei fantastici biscotti, delle creme, dei gelati ma anche delle squisite...
Dolci

Come preparare le ciambelle light

È risaputo che i dessert sono amati da grandi e piccini. Torte, crostate, biscotti e pasticcini allietano il nostro palato ogniqualvolta gustiamo un dolce diverso. È difficile rinunciare a queste piacevoli tentazioni, ma purtroppo anche il gusto ha...
Dolci

Come fare le ciambelline all'anice

Variare la merenda dei vostri bambini è molto semplice. Basta cambiare la ricetta e aggiungere una spezia particolare. Sto parlando dell'anice, che una volta mescolato a delle ciambelline, renderà il dolce speciale. Fare queste ciambelline è un lavoro...
Dolci

Ricetta: ciambelline fritte

Se anche voi siete degli amanti dei dolcetti, sicuramente non saprete resistere alle ciambelline fritte, una prelibatezza che riesce a far contenti tutti: grandi e piccini. Qualora voleste ottenere una versione più "light" ma altrettanto saporita, potrete...
Dolci

Come preparare le ciambelle agli albumi

Quando vi capita per una qualche ricetta che vi avanzano gli albumi, piuttosto che buttarli via si possono sfruttare per fare dei semplici dolcetti, come le ciambelle agli albumi. Sono veramente una delizia che si differenziano dalle meringhe grazie alla...
Dolci

Ricetta: come preparare i biscotti di farina di mais

I biscotti sono dei dolci che piacciono a tutti, dai più grandi ai più piccoli, e vanno bene in molte occasioni. Per questo motivo, è abbastanza utile saperne preparare di tipi diversi, poiché la varietà è sempre ben accetta. In questa guida infatti,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.