Ricetta: ciambelline rustiche

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Ci sarà sicuramente capitato, almeno una volta, di voler preparare qualcosa di diverso dal solito ma di non sapere cosa fare di gustoso e nuovo. Niente paura, grazie a internet, fra le moltissime guide presenti, è possibile trovare la ricetta che più ci colpisce per poterla subito provare. In questa guida in particolare vedremo come preparare delle semplici e gustose ciambelline rustiche.

28

Occorrente

  • 3 uova
  • 150 gr di mortadella
  • 150 gr di prosciutto
  • 350 gr di farina
  • 1 scamorza
  • 1 bustina di lievito
  • 1 bicchiere di latte
  • 1/2 bicchiere di olio
38

Preparazione dell'impasto

Innanzitutto tagliate a cubetti la scamorza, il prosciutto cotto e la mortadella. Una volta terminato il lavoro, metteteli da parte all'interno di un contenitore. Successivamente passate alla lavorazione delle uova. Bisogna aggiungere prima del formaggio, poi il latte e l'olio. Infine inserite la farina insieme al lievito all'interno del composto, amalgamando bene il tutto con l'aiuto di un cucchiaio.

48

Aggiunta all'impasto dei salumi e della scamorza tagliati a cubetti

Quando il tutto è omogeneo, unite gli ingredienti messi da parte in precedenza, ossia i salumi e la scamorza. Una volta amalgamati, disponeteli su una teglia precedentemente imburrata. Fate attenzione a dargli la forma giusta, ossia un cerchio bucato. Nel frattempo accendete il forno impostandolo a 180°. Una volta che esso si è scaldato a questa temperatura per circa mezz'ora, potete infornare la ricetta appena realizzata.

Continua la lettura
58

Verifica della cottura

Quando dal vetro del forno sarà visibile la doratura dell'impasto si potrebbe cominciare a pensare che la cottura sia terminata. Si può verificare in maniera pratica la cottura utilizzando un piccolo stecchino e infilandolo nella pasta. Una volta tolte dal forno si possono lasciare freddare, ma sarebbe opportuno mangiarle fino a che sono calde poiché il risultato sarà molto più gustoso e sfizioso.

68

Personalizzazione degli ingredienti

Questa è la ricetta base delle ciambelline rustiche. Ne esistono tante altre varietà in base alle varie regioni dove vengono prodotte. Si possono personalizzare con altri ingredienti, come ad esempio il peperoncino. A proprio piacimento possono essere apportate tutte le modifiche del caso, come sostituire la scamorza con un altro formaggio.
A questo punto siamo giunti al termine della nostra ricetta. Tutto quello che dovrete fare per poter assaggiare subito queste gustose ciambelline rustiche sarà acquistare gli ingredienti elencati in precedenza nella guida e seguire passo dopo passo le indicazioni riportate nei passi precedenti. Queste ciambelline sono veramente molto saporite e particolari, e possono anche essere utilizzate come antipasto durante un pranzo o una cena con i nostri amici e parenti.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ciambelline curcuma e cioccolato nero

Un modo per far piacere sempre la merenda ai vostri bambini, è quello di variarla spesso. Creando dei dolcetti particolari, che attirino la loro attenzione. La soluzione è semplice, basta fare delle piccole ciambelline morbide e colorate. Di solito...
Dolci

Ricetta: ciambelline fritte

Se anche voi siete degli amanti dei dolcetti, sicuramente non saprete resistere alle ciambelline fritte, una prelibatezza che riesce a far contenti tutti: grandi e piccini. Qualora voleste ottenere una versione più "light" ma altrettanto saporita, potrete...
Dolci

Come preparare le ciambelline di Carnevale

Deliziose e immancabili le frittelle di Carnevale, fanno allegria già dal loro sfrigolare nella padella.Rinunciare ad assaggiarle è impossibile anche perché per poterle gustare un'altra volta dovremo aspettare un anno. Le ciambelle di Carnevale vengono...
Dolci

Ricetta: ciambelline al miele

Le ciambelle affascinano tutti gli amanti dei dolci morbidi, grandi e piccoli. Forse perché quel foro che da bambini tanto ci incuriosisce e diverte, trasformando il dolce in un braccialetto, un anello, una corona e chissà che altro ancora, negli adulti...
Dolci

Ciambelline al vino con l’anice

Se per una cena o in occasione di una festa si ha l'intenzione di preparare qualche delizia particolare, è possibile optare per una ricetta originaria dei Castelli Romani, ovvero le ciambelline al vino con l'anice. Molto probabilmente, potrebbero non...
Dolci

Ricetta: ciambelline di carote e arancia

Come tutti sapete con la frutta ma anche con la verdura, si possono preparare svariati tipi di dolci. Con la frutta ma anche con qualche ortaggio, è infatti possibile preparare dei fantastici biscotti, delle creme, dei gelati ma anche delle squisite...
Dolci

Ricetta: ciambelline fritte alla cannella

Cercate un antipasto dolce e goloso ideale sia come spuntino pomeridiano che come leggero antipasto da servire ai vostri ospiti? Un'ottima idea a tal proposito, potrebbe essere quella di proporre delle squisite ciambelline fritte alla cannella. Bene!...
Dolci

Come preparare le ciambelline di mele al forno

Le ciambelle rappresentano senza dubbio uno dei dolci storici della tradizione culinaria di molte regioni italiane. Preparate in tanti modi diversi e con dimensioni che possono differire anche di molto, le ciambelle sono un alimento molto apprezzato da...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.