Ricetta: coniglio alle prugne

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La carne bianca di coniglio è tra i migliori alimenti di origine animale: saporita e piuttosto magra (meno del 5% di grassi), si digerisce velocemente e contiene poco colesterolo. Un etto di carne di coniglio fornisce solo 118 kcal, una quantità che rende questa carne perfettamente indicata anche nelle diete dimagranti. La ricetta che voglio proporvi oggi è “il coniglio alle prugne”, che può essere preparata anche con le prugne secche, le pesche oppure le ciliegie a secondo della stagione.
Ecco a voi la ricetta che abbiamo preparato per gustare a pieno questo coniglio alle prugne!

27

Occorrente

  • Ingredienti: 1 kg di coniglio, 500 g di prugne fresche o secche, 2 scalogni, 4 cucchiai di olio d’oliva, 1 mestolo di brodo,4 cucchiai di vino rosso, la scorza grattugiata di mezzo limone, un pizzico di cannella, sale e pepe.
  • 2° ricetta: 1 kg di coniglio, una cipolla, una costa di sedano, una carota, mezzo bicchiere di vino rosso, 50 g di pancetta, olio d'oliva, sale, 500 g di pesche o ciliegie
37

Preparazione

La stessa ricetta può essere preparata in un' altra versione con le pesche e le ciliegie a secondo della stagione in cui ci troviamo. Fate rosolare il coniglio con un po’ d’olio, toglietelo dalla pentola e aggiungete della pancetta tagliata a dadini; fatela rosolare e poi incorporate un battuto di cipolla, aglio, carota e sedano. Fate soffriggere e poi rimettete il coniglio, lasciate insaporire la carne con gli aromi. Sfumatela con un po’ di vino rosso, bagnate con acqua e portate a cottura; aggiungete la frutta che avete scelto tagliata a pezzetti. Fate cuocere per 50 minuti a fiamma bassa e servite. Questo piatto è un ottimo secondo di carne da sfruttare in molte occasioni.

47

Cottura

Lavate bene le prugne sotto l’acqua corrente, togliete il nocciolo ad ognuna con un coltello e tagliatele a pezzetti piccoli. Mettete le prugne snocciolate in una pentola, aggiungete un pizzico di cannella, il vino rosso e la scorza di mezzo limone già grattugiata. Fate insaporire le prugne con questi aromi e poi bagnatele con un mestolo di brodo di carne; fate cuocere le prugne per una decina di minuti a fuoco basso. Unite le prugne con il loro sugo al coniglio che è in forno e continuate la cottura per altri quaranta minuti; a cottura ultimata adagiate il coniglio su un bel piatto da portata e cospargete la carne con la salsa alle prugne e il fondo di cottura.

Continua la lettura
57

Presentazione del piatto

Nel frattempo in una pentola mettete l’olio d’oliva con gli scalogni tagliati sottilmente e fate rosolare semplicemente a fuoco moderato per qualche minuto. Aggiungete il coniglio già pulito, lavato bene, asciugato con un canovaccio e fatto a pezzetti piccoli. Salate e pepate la carne, fatela dorare da tutte le parti, girandola con cura per cinque minuti a fiamma vivace. Prendete una teglia e mettetevi due cucchiai di olio, adagiatevi il coniglio rosolato con tutto il fondo di cottura che si è formato, ponete il recipiente in forno caldo a 200 C° per quindici minuti.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare le prugne sciroppate

Cucinare è la passione di moltissimi di noi, riusciamo a creare ricette squisite e saporite con pochi ingredienti, tanto che la nostra cucina è molto famosa anche all'estero. Ma quello a cui non possiamo proprio rinunciare è la frutta, che mangiamo...
Dolci

Ricetta: Crumble di prugne

Il crumble è un dolce di origine inglese, risalente alla Seconda Guerra Mondiale. La variante salata adopera verdure e formaggi vari; mentre la ricetta dolce impiega la frutta secca o fresca come le mele, le pesche, l’uva, le pere e le prugne. Il crumble...
Dolci

Come fare la pizza dolce alle prugne

La pizza, è uno dei pasti preferiti da grandi e piccini ed è perfetta per ogni occasione.Per chi ama non solo mangiare una buona pizza ma anche prepararla, esistono delle varianti davvero particolari e originali alla classica pizza. In questa guida...
Dolci

Come preparare il clafoutis con prugne e albicocche

Ecco a voi la ricetta per preparare il clafoutis con prugne e albicocche: si tratta di un dessert semplice di origine francese, da gustare al cucchiaio, perfetto per concludere in bellezza una cena fra amici o da servire agli ospiti la domenica pomeriggio....
Pesce

Come preparare il nasello prugne e birra

Se avete del nasello a disposizione ma volete presentarlo in tavola in una maniera decisamente diversa dal solito questa è la ricetta che fa al caso vostro. Il nasello prugne e birra, è un piatto leggero che può essere consumato tranquillamente anche...
Antipasti

Involtini di prugne e pancetta

Gli involtini di prugne e pancetta sono un antipasto sfizioso e dal sapore decisamente dolce. La preparazione degli involtini prugne e pancetta è davvero semplice, ma allo stesso tempo prevede di poterla variare in tanti modi diversi. Le prugne che vengono...
Carne

Come preparare l'arrosto alle prugne

L'arrosto è una delle pietanze tipiche dei pranzi e delle cene importanti. Questo, per essere pieno di sapore, può essere preparato il giorno prima ed essere servito sia freddo che caldo. Oltre all'arrosto tradizionale esistono delle ricette alternative...
Carne

Ricetta: stufato alle prugne

Durante i mesi invernali spesso non si sa cosa preparare in alternativa alle solite zuppe e minestre. Una buona soluzione è rappresentata dallo stufato alle prugne, un secondo piatto davvero gustoso ed invitante. Si tratta di una ricetta piuttosto facile...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.