Ricetta: coratella d'agnello con carciofi

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: coratella d'agnello con carciofi
16

Introduzione

Se c'è una cosa che l'Italia può vantare al cospetto di tutto il mondo, questa è senz'altro la cucina. Le tradizioni culinarie del bel paese sono uniche e inimitabili. Godono dell'apprezzamento - e talvolta dell'invidia - di milioni di persone in tutti i continenti. E a contribuire a questa grande ricchezza sono certamente le usanze regionali. Ogni territorio dell'odierna Italia ha infatti le proprie consuetudini uniche. E sono loro a rendere il nostro patrimonio gastronomico inimitabile. Spesso si tratta di ricette molto antiche, e talvolta di umili origini. In tutto il Lazio, in particolare per Pasqua, si prepara una ricetta che non manca mai a tavola. Stiamo parlando della coratella d'agnello con carciofi.

26

Occorrente

  • Coratella freschissima di agnello/capretto
  • 4-5 carciofi romaneschi
  • Mezzo bicchiere di vino bianco secco
  • Una piccola cipolla bianca
  • 2 spicchi di aglio
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • 2 limoni
  • Sale e pepe q.b.
  • Prezzemolo q.b.
  • Acqua
36

Acquistare il necessario

La coratella d'agnello fa uso delle interiora di un piccolo ovino. Questo può essere un piccolo agnello o un capretto, purché molto giovane. La coratella d'agnello, in quanto tipica, si può trovare in vendita facilmente. Solitamente comprende gli organi più rilevanti, come cuore, polmoni e fegato. Vi sono anche le animelle, la trachea, i rognoni e la milza. Chi ama le frattaglie difficilmente rinuncerà a questo piatto durante le feste pasquali. Ma procediamo con ordine. Dovremo pulire sotto acqua corrente gli organi della coratella. In questo modo elimineremo tutte le tracce di sangue rappreso. Inoltre, ogni organo ha tempi di cottura diversi. Per questo li aggiungeremo alla cottura in momenti differenti.

46

Pulire gli ingredienti

Separiamo gli organi ed eliminiamo eventuali nervi e parti grasse. Dividiamo a metà il cuore e facciamo scorrere all'interno acqua fresca corrente. Ripetiamo l'operazione più volte e facciamo altrettanto con la trachea. Sciacquiamo anche le altre parti il più possibile, poi scoliamole con cura e tamponiamo con carta assorbente da cucina. Teniamo gli organi separati, poiché - come detto - dovremo aggiungerli in cottura in momenti diversi. Puliamo i carciofi rimuovendo le foglie esterne, fino a quelle più chiare. Spuntiamo ogni carciofo e ripuliamo le parti più dure del fondo. Tagliamo a metà e rimuoviamo i pelucchi centrali. Riduciamo in spicchi e lasciamo in ammollo in acqua e limone.

Continua la lettura
56

Cuocere carciofi e organi

Soffriggiamo due spicchi d'aglio in due cucchiai di olio. Lasciamoli imbrunire, poi eliminiamoli. Ora uniamo i carciofi e lasciamo insaporire per due minuti. Aggiungiamo un cucchiaio di acqua, un pizzico di sale e pepe e cuociamo al coperto per dieci minuti. Nel frattempo tagliamo i polmoni in fettine sottili e la trachea in piccoli anelli. Facciamo altrettanto con fegato e cuore. Riduciamo in tocchetti la milza e le animelle. Tagliamo anche la cipolla e soffriggiamo in un'altra padella con 3 cucchiai di olio, la trachea e il polmone. Mescoliamo di continuo per 5 minuti, poi sfumiamo col vino. Aggiungiamo cuore, milza e animelle. Se necessario, regoliamo di sale. Mescoliamo per 3 minuti, quindi uniamo il fegato. Cuociamo a fuoco vivo per altri 2 minuti.

66

Unire tutti gli ingredienti

A questo punto dovremo aggiungere alla coratella d'agnello i carciofi. Scoliamoli a fondo dall'acqua acidula e uniamoli alle interiora. Riprendiamo a mescolare tutti gli ingredienti, in modo che prendano sapore. Basteranno due o tre minuti a fuoco vivace perché la coratella d'agnello sia finalmente pronta. Insaporiamo con prezzemolo tritato e serviamo quando ancora è calda.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Spezzatino di agnello ai carciofi

Lo spezzatino di agnello ai carciofi è un secondo di carne gustosissimo e semplice da cucinare. Solitamente si prepara in occasione delle feste pasquali, ma la tradizione non ci vieta di servirlo anche in altri momenti dell'anno. Il segreto per la riuscita...
Carne

Ricetta: cosciotto di agnello al forno con patate e carciofi

Un piatto gustoso per una cena tradizionale, un giorno di festa, una domenica in famiglia, o l'occasione per festeggiare un giorno speciale. Siete curiosi di scoprire la ricetta? Un buonissimo cosciotto di agnello al forno accompagnato da gustosi contorni...
Carne

Ricette Bimby: agnello ai carciofi

Durante il periodo di Pasqua mangiare l'agnello rappresenta per molti una tradizione irrinunciabile ma questa carne vanta notevoli proprietà nutritive e può essere consumata durante tutto l'arco dell'anno. L' agnello è facilmente digeribile e, se privato...
Carne

Ricetta calabrese: agnello gratinato con carciofi e piselli

La carne di agnello è ritenuta tra le qualità maggiormente amate grazie ad un sapore intenso e deciso che ne permette l'utilizzo in maniera svariata e con aromi diversi.Una ricetta calabrese, infatti, unisce l'agnello al dolce dei piselli con il particolare...
Carne

Agnello con fave e carciofi cotto nel tajine

Il termine “tajine” in Marocco indica tanto uno stufato (o comunque una pietanza cotta in umido), quanto il tegame in terracotta dalla tipica forma conica nel quale viene tradizionalmente cotto. Fra le carni predilette dalla cucina nordafricana rientra...
Carne

Tajine di agnello con patate e capperi

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come preparare nel migliore dei modi il tajine di agnello con patate e capperi. È un secondo piatto veramente gustoso, non è particolarmente complicato, ma richiede sicuramente un...
Consigli di Cucina

Come servire le costine d'agnello

Le costine di agnello sono un ingrediente che può essere utilizzato in cucina in moltissime ricette. Grazie alla versatilità di questo alimento, a volte sottovalutato, ed alle sue carni saporite, magre e digeribili è adatto a tutta la famiglia. In...
Primi Piatti

Come preparare il ragù bianco

Tutti conoscono il ragù di carne, ma esiste anche una versione più leggera: il ragù bianco. Leggendo questo tutorial si hanno dei consigli su come preparare la ricetta del ragù bianco; esso è più light, ma altrettanto gustoso. Si può utilizzare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.