Ricetta: costolette di agnello con burro alle acciughe

tramite: O2O
Difficoltà: facile
Ricetta: costolette di agnello con burro alle acciughe
17

Introduzione

Per tutti gli amanti della tenerissima e gustosa carne di agnello, ci sono svariate ricette. È una carne che si presta a ricette un po' complesse, e molto saporite. Ideale anche le stagioni un po' più calde. Questo tipo di carne va cotta a puntino per non risultare asciutta e dura, quindi fate attenzione durante la cottura, in qualsiasi modo voi vogliate prepararla. Questa volta vedremo come preparare delle ottime costolette di agnello. burro alle acciughe, buona guida.

27

Occorrente

  • 800 gr di costolette di agnello, 1 spicchio d'aglio, 1 limone, 80 gr di burro, sale q.b, 1 mazzetto di menta, 1 mazzetto di dragoncello,1 mazzetto di timo, pasta di acciughe q.b, 1 bicchiere di vino bianco, pepe in grani q.b
37

Fate marinare le costolette

Per prima cosa bisogna far marinare la carne, quindi, spezzettate le erbette e mettete le costolette di agnello in una terrina con le erbette, tranne due terzi di dragoncello, lo spicchio d'aglio schiacciato e il bicchiere di vino bianco e il pepe in grani e lasciate marinare per circa un'ora. Prendete sempre della carne di ottima qualità magari dal vostro macellaio di fiducia, che sappia dirvi la provenienza dell'animale e come è stato allevato e nutrito.

47

Preparate il burro alle acciughe

Per preparare il burro alle acciughe invece, mettete in una ciotola gli 80 gr di burro a pezzetti e lasciatelo ammorbidire per mezz'ora, aggiungete poi un cucchiaio di pasta di acciughe, tritate il dragoncello rimasto e un po' di scorza di limone grattugiata e una spolverata di pepe. (Quando dovete utilizzare dei limoni per la scorza, utilizzate possibilmente dei limoni bio, e lavateli accuratamente prima di grattugiare la scorza).

Continua la lettura
57

Mettete l'impasto in frigo

Dopo mescolate per bene l'impasto con il burro, la pasta d'acciughe, e il resto, mettetelo nella carta da forno e formate un piccolo cilindro, arrotolatelo e mettetelo in frigorifero a raffreddare in modo che diventi un composto più compatto e sodo. Potete anche metterlo in freezer per meno tempo se magari siete di fretta e al posto della carta da forno potete utilizzare anche la pellicola trasparente.

67

Arrostite la carne e servire

Dopo aver fatto marinare la carne per il giusto tempo, prendete le costolette, sgocciolatele e mettete sulla piastra calda e fatele cuocere per lato due o tre minuti. Una volta cotte per bene servitele con qualche fetta di burro di acciughe e se gradite con qualche fogliolina di menta. Spero di esservi stata utile e buon appetito!

77

Accompagnate il piatto

Questo è un ottimo secondo piatto, se non volete preparare anche un primo io propongo di preparare degli ottimi antipasti e infine un contorno di verdure fresche e di stagione per completare il pasto. Per quanto riguarda le bevande, io opterei per del buon vino rosso che sicuramente non stona mai con un buon piatto di carne come questo. È una ricetta ottima, magari da utilizzare anche per un menù di pasqua alternativo o per un pranzo domenicale in famiglia.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Ricetta: agnello scottadito

Le costolette d'agnello alla scottadito sono un piatto tipico della tradizione culinaria laziale. Il nome è tutto un programma. Infatti, indica che la carne d'abbacchio va mangiata rigorosamente caldissima, appena dopo la cottura. La ricetta originale...
Carne

Come preparare costolette di agnello con salsa al vino rosso

Nella seguente guida, vi spiegherò, nella maniera più chiara e comprensibile possibile, come preparare delle buonissime costolette di agnello con salsa al vino rosso. L'agnello è un vero must per il pranzo pasquale, tenero e gustoso nello stesso tempo....
Carne

Come preparare l'abbacchio a scottadito

L'abbacchio a scottadito è un secondo piatto gustoso e saporito tipico del periodo pasquale, anche se è ottimo in ogni stagione da gustare in compagnia di amici, per sere particolari e diverse o per gite dove è d'obbligo la grigliata, fatta all'aperto...
Carne

Come fare l'agnello con erbe e zafferano

L'agnello ha una carne leggera, ricca di proteine facilmente digeribili. Tuttavia, ha un sapore molto forte e, per questo necessita di una marinatura, prima di essere consumato. Cucinare la carne di agnello non è un'operazione semplice; il suo profumo...
Carne

Come preparare le costolette d'agnello parmigiano e prezzemolo

Le costolette d'agnello con parmigiano e prezzemolo fresco rappresentano un secondo piatto semplice e veloce da preparare. Questa pietanza tipicamente pasquale garantisce un sicuro successo in tavola. A fine cottura, le carni risulteranno molto tenere...
Carne

Ricetta: costolette di agnello saltate all'aglio

Le costolette di agnello è un secondo piatto di carne veloce da preparare, occorrono circa 35 minuti dalla padella alla tavola. Una ricetta semplice ma deliziosa, con pochi e semplici ingredienti. Infatti basta solo rosolarle in padella e creare una...
Carne

Come fare le costolette di agnello impanate

La carne d'agnello è una delle più delicate e sfiziose che si possono utilizzare in cucina, specie durante il periodo pasquale. Nei passi della seguente guida scopriremo come fare le costolette d'agnello impanate, ovvero una preparazione gustosa che...
Carne

Come fare le costolette di agnello in crosta di pistacchio

Eccoci qui, pronti a preparare una buonissima ricetta, da proporre a tutti i nostri ospiti perché gradiranno di certo.ub">Stiamo cercando d'imparare insieme come poter fare le costolette di agnello in crosta di pistacchio, nel migliore dei modi ed in...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.