Ricetta: costolette di agnello saltate all'aglio

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Le costolette di agnello è un secondo piatto di carne veloce da preparare, occorrono circa 35 minuti dalla padella alla tavola. Una ricetta semplice ma deliziosa, con pochi e semplici ingredienti. Infatti basta solo rosolarle in padella e creare una sorta di crema all'aglio. La cottura possiamo farla anche su fuoco vivo, ma con procedimento diverso, facendo la salsa a parte. In padella, invece, va tutto insieme. Ma con questa guida andremo a vedere la ricetta delle costolette di agnello saltate all'aglio e ben rosolate.

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Costolette di agnello 1kg
  • olio
  • aglio 6 spicchi
  • sale qb
  • pepe qb
  • aceto
  • patate 600g
  • menta
  • rosmarino
  • vino rosso
37

Preparazione

Procediamo con la preparazione delle costolette d'agnello saltate all'aglio. Iniziamo con il prendere 2 padelle di grandezza normale e versiamo la giusta quantità di olio. Una volta fatto, laviamo delle patate e priviamole anche della buccia. Una volta asciutte le tagliamo a cubetti di media dimensione. Adesso in una padella appoggiamo le costolette, nell'altra le patate. A questo punto in un frullatore mettiamo l'aglio con aceto e un po' di acqua. Frulliamo il tutto per ottenere la gustosa salsa all'aglio. Ricordiamoci che la salsa non deve essere troppo compatta. Se fosse cosi, allunghiamo con dell' acqua. Al composto possiamo aggiungere anche della menta e prezzemolo se piace ovviamente.

47

Salsa

A questo punto se la salsa è di nostro gradimento mettiamone metà sulle costolette e metà sulle patate. Ora dobbiamo salare e pepare quanto basta, a seconda dei gusti. Accendiamo a fiamma moderata e facciamo rosolare le costolette. Iniziamo a cuocere anche le patate aggiungendo del rosmarino. Giriamo il tutto di tanto in tanto e assicuriamoci che le patate cuociano uniformemente.

57

Guarda il video

Continua la lettura

Approfondimento

Ricetta: costolette al pepe
67

Fase finale

Raggiunta la cottura ideale, togliamo il tutto dal fuoco. Ora non ci resta che servire. Serviamo le costolette saltate all'aglio con contorno di patate. Il piatto va servito caldo ovviamente. Possiamo accompagnare il tutto con dell'ottimo vino rosso. Il mio personale consiglio è l'Aglianico.

Se vogliamo cuocere le costolette alla griglia, le costolette vanno salate e pepate prima. Si procede quindi cospargendo le costolette con una generosa dose di sale e pepe a seconda dei gusti personali e dei commensali. A griglia ben calda, posizioniamo le costolette su di essa e attendiamo che cuociano. Giriamo le costolette sul lato opposto e procediamo cospargendo la salsa su di esse. Facciamole rosolare per altri 5 minuti e serviamole ben calde come d'abitudine. In questo caso possiamo aggiungere come contorno delle verdure grigliate e condite.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se cuociamo alla griglia, ricordiamoci di salare e pepare prima della cottura

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Ricetta: costolette di maiale in umido con polenta

Le costolette di maiale in umido con polenta sono un piatto unico ideale per una cena numerosa o quando fuori fa freddo. La preparazione della ...
Carne

Ricetta: costolette di vitallo al basilico

Rispetto alle altre carni, quella di vitello è più morbida e tenera poiché proveniente da esemplari giovani. Ma al contrario di quanto generalmente si è ...
Carne

Ricetta: costolette di agnello alla brace

Chi ama la cucina è sempre alla ricerca di nuove ricette da preparare, spesso si punta alla tradizione italiana, molto ricca e diversa di regione ...
Carne

Ricetta: agnello scottadito

Come vuole la tradizione, a Pasqua sulla tavola è difficile che manchi l'agnello. Ogni regione ha un suo modo caratteristico per prepararlo. Oggi voglio ...
Cucina Etnica

Cucina greca: 5 ricette tipiche da fare a casa

Il mondo della cucina e delle ricette ad essa annesse, come ben sapete, è caratterizzata da molteplici piatti. Essi possono essere ovviamente sia di natura ...
Carne

Come preparare le costolette di maiale all'ananas

La ricetta che viene proposta in questo tutorial è un piatto classico ed un po' rivisitato della cucina cubana. Esso è unico ed ha un ...
Carne

Come fare l'agnello con erbe e zafferano

L'agnello ha una carne leggera, ricca di proteine facilmente digeribili. Tuttavia, ha un sapore molto forte e, per questo necessita di una marinatura, prima ...
Carne

Come preparare costolette di agnello con salsa al vino rosso

Nella seguente guida, vi spiegherò, nella maniera più chiara e comprensibile possibile, come preparare delle buonissime costolette di agnello con salsa al vino rosso. L ...
Carne

Come preparare l'abbacchio a scottadito

L'abbacchio a scottadito è un secondo piatto gustoso e saporito tipico del periodo pasquale, anche se è ottimo in ogni stagione da gustare in ...
Carne

Ricetta: agnello al vino bianco

La carne di agnello, prelibata e poco calorica, si presta a diversi tipi di cottura, L’agnello è impiegato per la realizzazione di diverse ricette ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.