Ricetta: cous cous con funghi porcini secchi

tramite: O2O
Difficoltà: facile
Ricetta: cous cous con funghi porcini secchi
17

Introduzione

L'estate è la stagione perfetta per riscoprire il piacere di mangiare leggero, magari scoprendo anche sapori diversi e dal sentore etnico. Il cous cous è un alimento tanto semplice, quanto nutriente. Inoltre la sua preparazione, semplicissima e veloce, lo rende il perfetto protagonista delle nostre tavole estive. La grande versatilità del cous cous, lo rende la base ideale per provare tante combinazione sfiziose e fresche. Vediamo allora la ricetta per preparare il cous cous con i funghi porcini secchi.

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Ingredienti per 4 persone:
  • 160 gr di cous cous precotto
  • 300 gr di funghi porcini secchi
  • olio evo q.b.
  • sale q.b.
  • prezzemolo fresco q.b.
37

Rinveniamo i funghi porcini

Il primo step fondamentale per preparare il nostro cous cous con i funghi porcini secchi, è andare a rinvenire i funghi. Questo procedimento, davvero semplicissimo, ci permetterà di ridare consistenza ai funghi. Vediamo come procedere! Andiamo a scaldare in un pentolino dell'acqua. Quindi versiamola in una terrina e aggiungiamo i funghi porcini secchi. Lasciamoli quindi in ammollo per circa 20 minuti. È molto importante però prestare attenzione alla temperatura dell'acqua, che non dovrà essere bollente. Una temperatura eccessivamente elevata infatti potrebbe compromettere il sapore dei funghi. Inoltre i funghi potrebbero perdere la loro consistenza polposa. Trascorso il tempo di ammollo, andiamo a sciacquare i funghi porcini secchi sotto l'acqua corrente. Facciamo attenzione a non romperli. Andiamo quindi a strizzarli delicatamente per rimuovere l'acqua in eccesso.

47

Prepariamo il cous cous

Preparare il cous cous è davvero semplicissimo, ma per non sbagliare seguiamo i giusti step. Per una preparazione veloce optiamo per il cous cous precotto. Per prima cosa andiamo a versare il cous cous in una ciotola di vetro capiente, quindi condiamolo con un filo di olio evo. Versiamo ora l'acqua bollente, che dovrà coprirlo completamente. Aggiungiamo quindi un pizzico di sale. Copriamo ora la ciotola di vetro con un panno pulito e lasciamo che il cous cous assorba l'acqua. Una volta pronto, iniziamo a sgranarlo aiutandoci con una forchetta. Quando si sarà intiepidito, aggiungiamo ancora un filo di olio evo e terminiamo di lavorarlo usando le mani.

57

Guarda il video

Continua la lettura
67

Creiamo il nostro piatto

Portiamo ora sul fuoco una padella antiaderente e mettiamo a scaldare un filo di olio evo. Quando l'olio sarà ben caldo, aggiungiamo i fughi porcini secchi. Lasciamoli quindi saltare per qualche minuto. A cottura ultimata, profumiamoli con un pizzico di peperoncino e una leggera spolverata di prezzemolo fresco. A questo punto non ci resta che unire i funghi porcini al cous cous! Mescoliamo il tutto delicatamente, in modo che il profumo dei funghi impreziosisca il cous cous. Guarniamo con del prezzemolo fresco e una leggera pioggia di semi di lino tostati.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Il sale non va mai versato direttamente sui granelli di cous cous, ma sciolto nell'acqua di ammollo o aggiunto alla fine della preparazione
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

5 consigli per cuocere al meglio il cous cous

Per portare in tavola un piatto unico davvero gustoso e dal profumo etnico, nulla è più indicato del cous cous! Un piatto povero, semplice ma ...
Pesce

Ricetta: cous cous ai gamberi

Da quando la crisi è entrata nelle case di milioni di italiani è quasi diventato impossibile andare nei ristoranti così si cerca di cucinare in ...
Primi Piatti

Come preparare il cous cous alle mele con peperoni gialli

La conoscenza del mondo passa anche dalla tavola! Assaggiare i piatti tipici di luoghi esotici e lontani dalla nostra cultura, può infatti regalarci delle inaspettate ...
Antipasti

Ricetta: sformatini di cous cous

Gli sformatini di cous cous sono una piatto leggero, ma pieno di gusto, ideali per una cena in famiglia o per una occasione speciale. Potrete ...
Consigli di Cucina

Ricetta: cous cous con pesto di salvia e pinoli

Quand'è l'estate, si sa, si vuol mangiare leggero. E perché no, anche in maniera salutare. Per soddisfare entrambe le condizioni, si può optare ...
Cucina Etnica

Peperoni ripieni con cous cous

Questa ricetta è davvero gustosa, leggera e piace proprio a tutti, stiamo parlando dei peperoni ripieni con cous cous! Il cous cous è un ingrediente ...
Primi Piatti

Ricetta: cous cous vegetariano al curry

Quando si parla di cous cous, si fa riferimento ad una pietanza che si è diffusa solo da qualche anno in Italia. Nato in Nord ...
Cucina Etnica

Ricetta: pomodori ripieni con cous cous, tonno e cipolla

Il cous cous è un piatto tipico della cucina Marocchina molto apprezzato in tutta Italia (specialmente in Sardegna). In questa guida vogliamo insegnarvi come cucinare ...
Antipasti

Ricetta: cous cous dolce

Il cous cous è un piatto tipico della cucina marocchina molto cucinato anche nel sud Italia ed apprezzato nelle cucine di tutto il mondo. Una ...
Cucina Etnica

Ricetta: cous cous di ceci e lenticchie

Il cous cous di ceci e lenticchie è una ricetta facile e veloce da realizzare, ideale per un pasto estivo, magari da preparare in anticipo ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.