Ricetta: cous cous di pesce

tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: cous cous di pesce
16

Introduzione

Ultimamente sta passando la moda di creare dei cibi di alta qualità e di diversa forma. Non stiamo parlando sempre delle solite cose caserecce, ma di qualcosa di diverso e di esotico. Infatti è abbastanza comune che dopo un po' di pranzi e cene a base delle stesse cose tipiche del nostro paese come la pasta e la pizza, possa venirci a noia la nostra cucina tipica. Oggi prenderemo in considerazione un nuovo piatto, molto semplice da preparare e con poco sforzo, ma che se creato giustamente potrà rendere un pranzo veramente gustoso! Quindi non perdiamoci in chiacchiere e vediamo questa ricetta: cous cous di pesce.

26

Occorrente

  • Bacinella di plastica
  • Olio
  • Acqua
36

Preparare gli ingredienti per il cous cous

La prima cosa da fare per cucinare questo piatto tipico esotico è sicuramente quella di prepararsi da una parte tutti gli ingredienti che ci serviranno per crearlo. Intanto è fondamentale distinguere il cous cous di pesce da quello di carne. Se per quello di carne basta mischiare qualsiasi tipo di carne bovina o di maiale, per quello di pesce dovrete utilizzare degli ingredienti come il gambero, la cozza e altri crostacei che da freddi son sempre buoni. Questo perché questa ricetta va preparata a caldo, ma va anche lasciata a riposare per qualche ora e mangiata fredda.

46

Tagliare tutte le verdure e il pesce

Una volta preparati gli ingredienti, prendete tutte quelle verdure che vorrete di contorno al vostro piatto. Passiamo dalle melanzane ai peperoni. Qualche patata e perché no, anche qualche carota e zucchina. Tagliate finemente qualsiasi verdura possa piacervi e cucinatela soffriggendola a cubetti. Una volta fatto questo non vi resta che levare tutto l'olio rimasto con dei tovaglioli di carta e mettere il tutto in una grande ciotola. A questo punto cucinate anche tutto il pesce scelto da voi per il condimento e sarete arrivati praticamente alla fine della preparazione del vostro cibo.

Continua la lettura
56

Concludere la ricetta tipica

L'ultimo passo è quello più difficile, ovvero quello di cucinare il cous cous. Molti lo cucinano come se fosse pasta normale, ovvero fanno bollire l'acqua, la salano e dopodiché lo versano all'interno della bollitura, per poi scolarlo e mischiarlo con gli ingredienti scelti. Ma in questa guida vi consigliamo di fare diversamente, ovvero di mettere un po' di olio a crudo, dopodiché di bollire un poco di acqua e versarla direttamente sopra, per poi lasciare l'impasto a riposo per una decina di minuti. Una volta fatto ciò il vostro cous cous sarà pronto e potrete mischiare il tutto con le verdure e il pesce cucinato in precedenza. Mischiate bene ed avrete il vostro piatto pronto per essere mangiato.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Lasciate riposare con un coperchio il cous cous

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: cous cous alla curcuma con verdure saltate

Per colorare la nostra tavola estiva con una ricetta golosa e leggera, lasciamoci ispirare dall'esotico profumo del cous cous alla curcuma con verdure saltate! Una preparazione semplice, perfetta per un pranzo last minute sano ma ricco di sapore. Digeribile...
Cucina Etnica

Ricetta: cous cous agli agrumi

Alle volte abbiamo la necessita' di preparare qualche piatto molto veloce ma dal gusto raffinato, e le idee sembrerebbero scarseggiare, possiamo quindi puntare a qualcosa di veloce e pratico come ad esempio il cous cous. Il cous cous o couscous, è un...
Consigli di Cucina

Come servire e abbinare il cous cous

Il cous cous è un piatto a base di semola di grano duro cotto a vapore tipico della cucina nordafricana, in special modo di quella marocchina, tunisina ed algerina. Non ha radici certe sebbene tracce della sua presenza lo farebbero risalire addirittura...
Pesce

Come fare i calamari ripieni di cous cous

Un piatto di pesce ideale da fare per una serata estiva, in quanto può essere consumato freddo, è quello dei calamari ripieni di cous cous. Il Cous cous è un secondo piatto molto leggero, nonché velocissimo nella sua preparazione. Sostanzialmente,...
Primi Piatti

Come preparare un cous cous di orzo primaverile

L'estate si avvicina sempre di più, quindi vi sono persone che preferiscono mantenersi in forma. Ma in primavera già si inizia ad andare in palestra e a mangiare sano. Tra i piatti che vengono preparati, troviamo l'insalata di pollo, l'insalata di riso,...
Cucina Etnica

5 idee per cucinare il cous cous

Originario del Nordafrica, il cous cous è un ottimo ingrediente per insalate e primi piatti. Dalle verdure, al pollo, sino ad arrivare alla versione con i frutti di mare, quelle che seguono sono cinque idee sfiziose ed originali che non possono mancare...
Cucina Etnica

5 consigli per cuocere al meglio il cous cous

Per portare in tavola un piatto unico davvero gustoso e dal profumo etnico, nulla è più indicato del cous cous! Un piatto povero, semplice ma ricco di sapore ed estremamente versatile. In origine il cous cous veniva arricchito con delle verdure, ma...
Cucina Etnica

Ricetta: insalata con salmone e cous cous

Il cous cous si compone di semola di frumento in grani cotta al vapore. È un alimento tipicamente usato nelle regioni nord africane. Ma anche nell'ovest della Sicilia e nel sud ovest della Sardegna. Il cous cous si accompagna solitamente con delle carni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.